Quindi mi sono perso la nevicata che passerà alla storia come “la nevicata del ’10”

peccato: mi sarebbe piaciuto vedere la gente teeburteena alle prese con “evento del secolo”. me lo faró raccontare. qui in compenso si crepa di caldo. addirittura meno un grado. comunque ormai mi sto abituando a ritmi di pazza gente germanica. ho deciso che rimango ancora altro po’ qui a berlino. il tempo di qualche ripassata, come si dice ormai dalle vostre parti.

7 Replies to “Quindi mi sono perso la nevicata che passerà alla storia come “la nevicata del ’10””

  1. Sí ma skippa il Sony center che è in tutte le guide solo perché la Sony paga tutte le guide (io se lo sapevo prima mi facevo pagare dalla Sony per andarci). E mi raccomando la chiesta sventrata dal nome impronunciabile, che è mozzafiato. Ma il top del top dell’anacronismo berlinese è Tempelhof- oops l’hanno chiuso, toccherà accontentarsi delle mie foto…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *