Secondo me la numero 2 è la più probabile

Ho trovato un foglietto. Il foglietto recitava: cose che mi piacerebbe fare nel 2008. Le cose che mi piacerebbe fare, anzi che farò di sicuro-sì lo so l’anno è cominciato da mo’ e questo tipo di post va scritto almeno a cavallo, io invece no: c’è problema?– recitano così:1) Diventare sceneggiatore di Lost. Così evito la lenta consunzione dell’attesa -che non auguro nemmeno a quello stronzo di Ben- e soprattutto evito quell’infausta controindicazione che risponde al nome di: spoiler -che se qualcuno mi rovina la sorpresa del debutto della quarta stagione lo ammazzo, giusto il tempo di aver fatto scomparire il cadavere dell’ausiliare del cazzo- (redattori di repubblica.it: quando mi arresteranno per i graffiti sul muro e leggerete questo blog, sappiate che era un cadavere metaforico)

2) Irrompere ad un concerto dei Killers, cacciare a pedate quello zoticone di Brandon Flowers, e mettermi a cantare “Glamorous Indie Rock and Roll” a tutto palco e a tutta voce -specie quando fa Stay if you wanna love me, stayyyyyyyy- mentre centomila persone invocano il mio nome: tiiiiiiieeeeeeeefffffffeeeeeeemmmmm e io a quel punto prima li insulto e poi quando tutto il mondo è ai miei piedi, regalo una versione acustica pianoforte e voce di “When you were young” –perché in fin dei conti sono un romantico, l’ultimo dei romantici-. E a quel punto il pianeta terra non avrà più ragion d’essere.

3) Capire cosa si nasconda dietro l’imbarazzante fenomeno dei Tokyo Hotel. E non sto parlando dell’ambiguità sessuale del frontman, tal Bill, nè della sua presunta parentela con il chitarrista del gruppo, tal Tom –voci incontrollate sostengono che il tal Bill e il tal Tom siano gemelli e se la intendano anche un po’– Sto parlando dei capelli di Bill. Forse scoprendo cosa si sia dentro quel cespuglio potrò accedere ai misteri della trlmtv generations: voto i tokyo hotelllll perché sono miticiiii, gattina 99

4) Capire perchè cazzo lasciare un commento sui blog della piattaforma Blogspot sia così complicato -che se non ci avessi tanti amici su Blogspot chiamerei subito i Vogon e li manderei dal signor Blogspot dicendogli: ma ti rendi conto che tra iscrizione al profilo, verifica dei caratteri e altre menate ci vorrebbe una bella laurea in Teorie e tecniche del linguaggio blogspottiano? -A proposito: sono l’unico a odiare quel modo di fare conservativo fosco e tenebroso?-

5) Capire cosa faredella mia vita e –toh!– di questo blog.

22 Replies to “Secondo me la numero 2 è la più probabile”

  1. 1) Io attendo ancora le dispense che una volta mi hai promesso, quindi non posso pronunciarmi

    2) Se fai una cosa del genere io vengo con te e taglio i baffi al cantante

    3) Ogni generazione ha avuto i suoi scandalosi e incomprensibili miti. Lascia perdere. O fatti i capelli EMO per solidarietà

    4) O mamma quanto sono d’accordo

    5)O mamma quanto sono d’accordo (ma non toccare il blog che torno a Roma e ti meno)

  2. la questione tokio hotel mi interessa. perchè non è possibile sfoggiare tal cotonatura come manco loredana bertè ai tempi di Non sono una signora (che Bill potrebbe ricantare in tetesco, secondo me).

    e concordo su Blogspot.

  3. 5) cominciamo dalla fine: volevi essere detto: nooo tfmmino caro, nocci abbandonare!

    celosò che lo volevi essere detto!

    e saltiamo alla 1) che io lost non lo tollero che si capisce che come dici tu: navigano a vista. cioè manca un progetto! è evidente che le scrivono a cazzo le puntate, e poi se ne fregano delle incongruenze. ecco, vacci un po’ a lavorare tu, e vediamo di darci una direzione.

  4. Andrea: sì ma sono una casta chiusa, noi almeno accettiamo gente che viene da altrove, loro no!

    Felson: dici? 😉

    Morgania: dovrò indagare su questa cosa dei capelli EMO: proprio oggi ho letto la prima volta questa definizione su un altro blog e tu adesso me ne parli. Emo ci cova.

    Desd: non lo posso manco modificare? lo lascio così per sempre? 😉

    Ari: allora poi ti dico

    Viola: guarda che io mica ho detto che voglio abbandonare. Nel caso: mica ve lo dico! Faccio le cose con la classe 😉 Anzi come non direbbe Felson: con stile

    Su Lost: quando mai ho detto che navigano a vista?!?!?!!? Avrò riportato altri pareri. O ero ubriaco e mi avevano minacciato pesante.

    E poi: questa pappardella di Lost che se ne frega delle incongruenze da te non me l’aspettavo, no no 😉

    Quella è la cosa che dicono tutti. Ma gli altri? Noi altri che diciamo? Ecco diciamo un’altra cosa. Lost siamo noi, siamo il nostro presente, il nostro futuro, il nostro passato. Quale vita non ci ha delle incongruenze? O non mi dire che a te piacciono le persone ‘congrue’? Che non ci credo, non ci!

  5. l’hai detto tu una volta! che navigavano a vista!!! e me lo ricordo perchè allora mi sembrò proprio azzeccatissimo. ecco.

    non era farina del mio sacco.

    ennò, nommi piacciono i tipi congrui.

    ma io non ce la faccio proprio a vederlo oh. che io ci ho proprio la sensazione che le sparano le cose. che mi pare campato in aria. cioè non riesco a immedesimarmi. non ci riesco a stare in equilibrio sul filo della storia.

    come te lo spiego?

    ma spero che mi vuoi sempre bene eh.

  6. Certo! Però ti giuro che non è campato in aria. Però mi rendo conto che può non piacere. Però mi rendo conto che si può anche non immedesimarcisi. L’hai visto dalla prima puntata? Dì la verità, diccela a tieffemme!

  7. ma certo che qualcuna l’ho vista, mica parlo senza a ca**o (senò ti arrabbi che dico le sporcherie).

    anzi, ne ho viste un po’, e ti dirò che all’inizio mi aveva preso il fatto dei numeri. poi però te l’ho detto, mi pareva che si alzavano la mattina e se ne inventavano una e ingarbugliavano tutto.

    ma io mi immedesimo pure in un documentario sui gamberetti. eh.

    tu nollo sai ancora come funziono 😉

  8. Vabbè allora ci vado a lavorare io così mettiamo tutto a posto! -perché stanno aspettando me-

  9. Vai, vai, ti vogliamo nello staff creativo di Lost! L’accoppiata Tieffemme + Brian K. Vaughan farebbe scintille, lo so!

  10. iuh uuh…sono la particella di sodio…c’è nessuno in giro? mikes ci siete???

    iobxl alle prese con una tesina sull’asia centrale da consegnare, emh, diciamo, domani mattina :(((

  11. vabè già che ci sono commento il post

    1. se ti candidi a sceneggiatore di lost io ti voto!! (io sono ferma alla prima serie ma ce le ho in caldo le altre e presto farò maratona 5 giorni e 5 notti e allora sì che sarò invasata! come con heroes, ero impazzita madò!)

    2. e io nn lo so chi sono i killers, a musica straniera prendo 3 ma questa è una storia lunga. Però ti voto pure se ti candidi a cantante, dai

    3. come sopra. Ho scoperto i TH (ggiovane!) 15 giorni fa, che la mtv belga passa solo la versione tamarra di puff daddy, jayZ, etc., che è tutto dire.

    4. prendo 3 anche a blog però penso di provare le stesse cose quando voglio commentare daveblog e poi desisto…ma non so se è la stessa cosa, boh

    5. minchia il 5 mi sta facendo venire l’ansia che non so che fare della mia vita…chiudo!

    mebxl

  12. Il proposito 1 potrebbe essere una risposta al proposito 5 (Cosa fare della mia vita? Lo sceneggiatore di Lost…)

    E’ bello trovare le risposte dentro di noi (ma però, sono sbagliate)

    Comunque sosstegno morale a TFM per tutti i propositi dell’anno.

  13. Mika: ti vogliamo invasata, sì! sul daveblog è diverso, lì commentare è facile, magari è solo timidezza…

    Pat: grazie, ne ho bisogno.

  14. La controindicazione che risponde al nome di spoiler m’è capitata con la terza stagione di Prison Break. Mierda.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *