TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

24

Stasera il mio coinquilino va al Palalottomatica di Roma al concerto-reunion dei Litfiba

 

e così doveva accadere. da qualche mese si è compiuta la madre di tutte le reunion: piero pelù e ghigo renzulli hanno fatto pace e adesso sono in giro per un tour sold-out.

litfibaun tour-best of, visto che non c’è un disco da promuovere: chissà se faranno “il mio corpo che cambia nella forma e nel colore”, recentemente usata per uno spot sui cereali lassativi. chissà.

intanto, in casa mia grande fermento. coinquilino superstite da due mesi è in grossa fibrilla. l’altro giorno ha fatto le pulizie -in una delle Cinque Giornate Annuali da lui santificate all’occorrenza- e per compensare la femminea attitudine ha messo lo stereo a tutto volume che sparava la stentorea e cavernosa voce di pelù: regina di cuooori mi mandi di fuooori. tremavano tutti i muri.

per Il Grande Evento della Reunion, coinquilino superstite ha deciso di fare le cose in grande dando la stura a THE BIG TRANSUMANZA. ben tre compagni di scuola della terra natìa sono sbarcati con mezzi di fortuna -uno dice in canotto attraverso il mar tirreno- pur di non mancare al concertone.

e io stamattina a colazione mi guardavo questi trentenni imbolsiti e senza capelli. me li sono immaginati saltare appresso a piero pelù che inneggia alla rivoluzione. mi è venuto in mente come potevano essere quindici anni fa, pieni di sogni e speranze. mi è venuto in mente perché io quindici anni fa a scuola insomma o ti piacevano i litfiba che eri ganzo o ti piacevano. e se non ti piacevano dovevi farteli piacere. io alla fine me li ero fatti piacere. forse è per quello che a me del concerto reunion frega davvero cazzi. oppure perché, a scelta:
a) ho maggior senso della realtà
b) ho imparato a non raccontarmi più cazzate
c) ho smesso di sfogliare album di foto impolverate, uso il pc
d) il karaoke mi fa schifo

no, sul serio, ma che cazzo si va a fare a un concerto dei litfiba, oggi 2010?

cose di romaebbene sì sono polemicomusic makes the peoplestorie di noi brava gente

TuttoFaMedia • aprile 19


Previous Post

Next Post

Comments

  1. paturniosa aprile 19 - 13:15

    a vedere che si sono imbolsiti anche loro e a sentirsi giovani. :)

  2. utente anonimo aprile 19 - 13:17

    io ero di quelli che i Litfiba li adorava.
    ma è anche vero che sono una di quelli che a questo concerto reunion non c'è voulta andare.
    mi fanno un po' tristezza.
    non so.
    anche perché questa reunion mi sa tanto di "dobbiamo fare soldi…facciamo felice elio e le storie tese e torniamo insieme" ( http://www.youtube.com/watch?v=hD-Vkb9A5Tw )

    e a me i Litfiba che tornano insieme solo per soldi mi fanno tristezza.

    PS e spero che il corpo che cambia non la cantino. spero per loro e per il tuo coinquilino….che non vadano oltre Spirito. Altrimenti grande amarezza.

    -samu-

  3. TuttoFaMedia aprile 19 - 15:47

    *Pattie: ghigo lo è sempre stato a dire il vero. il più coerente era lui ;)

    *Samu: me lo farò raccontare. vedremo.

  4. utente anonimo aprile 19 - 15:53

    non gradisco la reunion come concetto, ma se proprio deve essere, c'è quella dei Pavement a Roma il 24 Maggio. E si fottano Piero e Ghigo

    toso

  5. utente anonimo aprile 19 - 16:05

    Mai piaciuti, anzi a me Piero Pelù mi sta pure sul culo, almeno quanto Ligabue, ecco. (si può dire stare sul culo?)
    estia

  6. Vlao aprile 19 - 17:33

    A me me lo dici???

    Io sono andato al concerto di firenze solo per vendere il biglietto comprato non so per quale motivo…
    Alla fine data la quotazione sottocosto del bagarinaggio ho visto il concerto… niente corpo che cambia… e nemmeno Elettromacumba che da sola poteva valere il prezzo del biglietto!

  7. Virginiamanda aprile 19 - 17:37

    Si va per limonare duro con le trentenni imbolsite…

  8. utente anonimo aprile 19 - 18:31

    In realtà sono tornati insieme solo e solamente perchè altrimenti non se li cagava più nessuno.
    Ci hanno provato per anni a fare successo da soli, cioè Ghigo con i Litfiba, Pelù da solista, ed entrambi hanno fallito.
    Quindi hanno capito che o insieme o niente, e quindi si sono turati il naso.
    E tra meno di 10 anni saranno a fare "Ciak si canta" o qualche altra deprimente trasmissione per i cantanti che furono.

    New_AMZ

  9. AxlR0se aprile 19 - 21:51

    In realtà il più coerente è stato ed è ancora oggi Gianni Maroccolo.
    Questi due potranno pure suonare insieme, ma non sono affatto I Litfiba. Né lo sarebbero stati se avessero continuato a suonare insieme senza "sciogliersi".

    I Litfiba non potranno mai più esistere, per idee, per i tempi, per Ringo De Palma, per un ventennio diviso in due parti.
    La prima dall'esordio all'affermazione della vera rock band italiana. La seconda da un ultimo grande boato, anzi una fiammata, unico elemento salvabile di una tetralogia orrenda, fino alla rottura e alle discutibili carriere separate.  Comunque è palese che Pelù se l'è cavata molto meglio, detto in termini commerciali.

    Certo sentire oggi cantare "Maudit" o "Santiago" fa un certo effetto. Prima dell'annuncio di questa reunion ho sempre pensato che canzoni così, negli anni zero, sarebbero state censurate per davvero (non come la bufala per quella dei negrita).
    La prova del nove sarebbe riproporre quelle due canzoni in radio, come se fossero delle ultime uscite. Pura utopia, visto che se "Uprising" dei Muse è stata passata ad libitum, è solo perché è in inglese e nessuno ha potuto capire il testo.

  10. lanoisette aprile 19 - 21:54

    li hanno accontentati, evviva!!!

  11. TuttoFaMedia aprile 19 - 23:29

    *toso: yeah!

    *estia: ti confesso che di tutta la masnada di finti rivoluzionari ligabue mi pare quello più sincero ;)

    *vlao: ahahahah elettromacumba mio dio!

    *Virgh: oggi erano in casa a giocare ai videogiochi, mi parevano sheldon, leonard e gli altri di big bang theory, però in versione sfigata ;)

    *New: magari canzonissima di morandi!

    *Axl: sai che anche io me lo sono chiesto? vediamo se il prossimo disco dei Litfiba Riuniti avrà canzoni come quelle, almeno nell'ispirazione

    *Noisette: ahah cosa non si fa per gli elii

  12. MalueLuli aprile 20 - 09:40

    io i litifba li adoravo
    io per me i litfiba erano quelli che ci differenziavano dal resto
    io i litifiba ero adolescente
    io i litfiba mi facevano tristezza quando facevano entate le macchiette di se stessi e non ora
    io i litfiba non me ne frega un cazzo se sono stati coerenti o no, tanto io i litifiba sono quelli di quando ero adolescente
    io i litfiba adesso non sono andato alla loro reunion
    io a vedere i violent femmes 20 anni dopo sono andato, ma loro non facevano finta di essere fighi ed erano sul palco per il piacere di esserci

  13. utente anonimo aprile 20 - 09:42

    se ci fanno uscire un CDLIVE con questo tour…magari qualcosa in radio potrebbe passare. chissà cosa però

    Notizie dal tuo coinqs???
    ieri sera ho parlato con gente che è stata alla tappa fiorentina.
    Hanno parlato di due ore e mezza di concerto… partiti da mondi sommersi e tornando indietro fino agli albori.
    età dai 25 ai 45 anni…

    ma a firenze non hanno fatto Firenze Sogna…

    -samu-

  14. TuttoFaMedia aprile 20 - 10:44

    *Malu: Violent Femmes! Appunto! magari invece il concerto è bello perché c'è solo il piacere di esserci. forse dovevamo andarci :)

    *Samu: ancora non ho notizie, appena mi dice ti dico :)

  15. utente anonimo aprile 20 - 11:48

  16. senzaprogetto aprile 20 - 14:42

    @ 15 : uh dio! mi sa che alla fine era bello! tieffemme!! ho paura che bisogna ricredersi!!

  17. utente anonimo aprile 20 - 16:31

    opss, ho scordato la firma.
    sì, a quanto pare è stato un bel concertone.
    da vivere con lo spirito di quando eravamo adolescenti…

    -samu-

  18. TuttoFaMedia aprile 20 - 22:42

    *Esseppina: ma sì mi sono già ricreduto, da voltagabbana quale sono! (da vivere nell'ottica di ERICA STRANGE)

    *samu: due birre e non se ne parla più, e abbiamo di nuovo 15 anni

  19. paturniosa aprile 20 - 23:32

    erica srange rules…

  20. TuttoFaMedia aprile 21 - 11:04

    *Anche a te la spacciò esseppina? io mi fermai a metà della prima serie, però

  21. paturniosa aprile 21 - 11:27

    io sono a metà della seconda.
    poi non c'erano più i sottotitoli.
    ora devo vedere se li hanno rimessi!!!

  22. utente anonimo aprile 21 - 20:35

    avevo comprato i biglietti a dicembre, ero fomentatissimo, il loro ultimo concerto a Roma c'era stato il 17 maggio del 1999 avevo 14 anni e non potei andarci perché poco prima avevo assistito ad un concerto degli offspring (non l'avessi mai fatto), ero piccolo ero in terza media e non potevo andarci e per finire, francamente, spirito faceva schifo. Cmq io i litifiba li ho adorati da quando avevo 9 anni, ero uno di quelli che li amava da preadolescente e questo era il momentoper coronare un sogno. Ma Flocke non mel'ha permesso. La nube m'ha costretto e mi costinge ancora in terre vichinghe e leggere di quel concerto mi fa stringere il cuore, mi fa rodere il culo!

    Francesco

  23. TuttoFaMedia aprile 21 - 21:03

    *Francesco: tanto per farti rosicare ancora di più, il mio coinquilino ha detto che è stato oltre ogni immaginazione. è tipo senza voce da due giorni

  24. MalueLuli aprile 22 - 17:01

    io resto della mia idea (ma non voglio negare assolutamente che il concerto possa essere stato bello)
    io i litfiba li adoravo e li ascoltavo da adolescente
    io ai concerti ai palasport non ci vado più

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>