TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

22

Consigli su Slovacchia e Bratislava: come arrivare, cosa vedere, dove mangiare, i taxi, i tram, i prezzi. Il Vuoto.

 
bratislava o presburgo che dir si voglia, è capitale di slovacchia e contiene circa mezzo milione di abitanti. come arrivare a brtslv.
la città slovacca si trova in una posizione strategica, vicina ad altre due capitali del calibro di vienna e praga. in particolare i collegamenti con vienna sono molti e frequenti: ci sono i pullman ma anche i treni. attenzione però! se vi trovate a vienna sappiate che la stazione da cui partono i treni per brtslv, Südbahnhof, è in rifacimento, quindi dovrete recarvi a piedi in una costola della stazione stessa (Ostbahn). non ci sono cartelli nè altro, quindi meglio che lo sappiate. io non lo sapevo e ho vagato intere mezzorette nell’umidità di austria. ma adesso anche voi lo sapete.

cosa c’è da vedere a brtslv.

il castello o hrad. si trova in alto, ma proprio in alto. di notte è circonfuso di una luce FUCSIA che a me mi pareva una discoteca un po’ così ma in realtà no. è fucsia come a dire: eccomi sto qui. di giorno è in bianco e nero e per raggiungerlo dovrete camminare un bel po’. e salire anche too much of scalini. può essere divertente. dico “può” perché dipende. se lo fate come me a meno tre gradi con il vento forza millemila di divertente c’è l’emozione di provare ibernazia in movimento. soluzione: salire i gradini di corsa tipo rocky. insomma cammini e sali su su su su e finalmente arrivi alla fine e: il castello è in ristrutturazia. certe cose vanno sapute, prima di andare a brtslv. però c’è un ristorante detto restaurazia.

la cattedrale di san martino. bella. dentro però è tutto buio. la cosa interessante è che in questa cattedrale venivano incoronati tutti i re di ungheria. me-co-jo-ni.

la piazza principale detta anche hlavnè nàmestie. da qui si dipana tutto il cento storico. centro storico che somiglia a qualsiasi borgo di qualsiasi cittàdina di italia ostrogota o italia centro.

dove e come mangiare.
parliamo del centro storico. ristoranti di tutti i tipi. pochi quelli tipici slovacchi, pochi e nascosti. cibo tipico slovacco: carne. carne e ancora carne. non vi potete sbagliare. se non vi portano carnazia cucinata in tutti i modi allora non è slovacchia. uno dei piatti tipici è piatto enorme con cosce di anatra, cotolette, maiale, vitella, patate frisè, e altre cose di quelle che è meglio non porsi domande. ah, se trovate posto che vuole farvi mangiare mozzarella di BUFFALO (v.foto) ditegli no, grazie.
colazioni e merende. per colazione consiglio coffe e co. catena stile starbucks con gente giovane di slovacchia molto gentile che parla inglese come lo parliamo noi italiani. c’è wifi e condizioni minime alimentari per affrontare con sprint la giornata. per merendina c’è una cioccolateria in pieno centro. ma la cioccolata è una sòla. è una broda cioccolatosa. c’è da dire che la cioccolata calda è la cosa più difficile da fare al mondo evah.

i prezzi.
brtslv è buona perchè i prezzi sono bassi. quasi da ridergli in faccia urlando pezzenti! ma poi ovviamente non lo fai che vuoi rimanere vivo.

mezzi pubblici e/o taxi: disastro.
allora se dovete prendere taxi attenzione a imbrogliazia slovacchia. chiedete di azzerare tassametro, anzi chiedete di vederlo per bene, il tassametro. io non l’ho chiesto, ho avuto fiducia in bontàzia slovacchia e presi fregatazia.

tram e autobus. non si capisce una minchiah!

non avrete appigli linguistici di niente quindi affidatevi allo spirito santo se siete tirchi o po’veri e non volete prendere taxi. io al ritorno col cazzo che cascavo in fregatazia taxi così ho preso tram per andare a stazione principazia. il biglietto costa 0,70 euro e questa è unica buona notizia. ho vagato per orette in steppazia slovacchia prima di capirci qualcosa. c’è da dire che gente giovane slovacchia è buona e ti dà consigli. problema è che non lo sanno manco loro come si arriva a stazione principazia. così nella steppazia vagherete voi assieme a slovacchi spauriti sperduti. ma poi magari trovate come me una bella fighazia slovacca che quando voi le implorate aiuto lei vi dice: follòmì. e vi porta a destinazia.

impressioni generali.

c’è brtslv turistica e quella no. quella no è strana e piena di contraddizioni. ci sono palazzi e case e poi all’improvviso niente. cioè dei buchi in cui ti aspetti di trovare un palazzo e invece non c’è nulla. c’è intimissimi e h&m e poi le boutique slovacche. c’è illusione di ricchezza e realtà di povertà. sull’autobus che da stazione principazia porta ad aeroporto stefanika vi potete fare un’idea. fabbriche. e strade deserte. ah, e poi ci sono poche macchine. l’emblema di quello che sto dicendo è centro commerciale slovacco che ho visitato (v.foto) suddiviso in cinque piani, due piani ci sono negozi tre piani sono vuoti. quelli pieni ci trovi settore valigeria con valigie di pezza ma anche valigie italiane di marca. nel settore musica ci trovi eros con musica è ma anche tizano anzi tznfrr a brtslv ma anche cantante slovacco con il suo best of slovacco. ci trovi oggetti di casa e poi boh il vuoto. a me tutto quel vuoto dentro e fuori le cose, sopra e sotto le cose mi dava leggera sensazione di ansia. forse è per questo che per strada gente di slovacchia sorride poco.

fine (puntata precedente: consigli su austria, vienna).

 

cose di austriai viaggi di tfmSlovacchiatieffemme michelin

TuttoFaMedia • gennaio 11


Previous Post

Next Post

Comments

  1. yetbutaname gennaio 11 - 19:47

     che bella la foto blu, l’ultima

  2. TuttoFaMedia gennaio 11 - 20:35

    *Yet: po’ sfuocata che faceva tanto freddo, però grazie :)

  3. Watkin gennaio 11 - 20:43

    Esiste un paese al mondo che non sia "pieno di contraddizioni"?

  4. Virginiamanda gennaio 11 - 21:42

    Informazione da correggere:
    Il biglietto per il tram non costa SOLO 0,70, ovvero costa 0,70 se devi fare tratta breve: 20 minuti.
    Se vuoi stare sul tram di più, paghi di più, se non lo sai quanto ci vuoi stare, t’attacchi (al tram, appunto, ah che simpatica!).
    Io la gente l’ho trovata tutta simpatica.
    M’ero imparata come si chiedevano due biglietti per il tram in slovacco e facevo la mia porca figura.
    Non avevo previsto il problemino di cui sopra, ed infatti alla legittima (dal punto di vista della tabaccaia) domanda "per quanto tempo?" ho iniziato a parlare il famoso linguaggio dei segni dei cretini italiani.
    Ha funzionato ed ho capito il meccanismo ;)

  5. LaVostraProf gennaio 11 - 22:16

    Ma tu di lavoro vai in giro per l’Europa? 
    uau

  6. suibhne gennaio 12 - 00:19

    no, in realtà costa 0.70 se fai il viaggio lungo, altrimenti costa meno!

    Detto questo: i prezzi saranno pure bassi, ma spendi 52 euro per un pranzo (stitico) per due come niente, eh?

  7. TuttoFaMedia gennaio 12 - 09:10

    *Watkin: vero, sono stato troppo generico. dire di un luogo che è pieno di contraddizioni non vuol dire un cazzo. anche il mio bagno è pieno di contraddizioni :) grazie per l’osservazione, davvero

    *virgh: cretini italiani? guarda che io parlo il linguaggio dei segni ovunque e risulto molto molto simpatico. anche in francia. no, non è vero, in francia no.

    *Prof: adesso sto fermo un po’. il generale inverno. sono pur sempre figlio del mediterraneo soprafricano, io :)

    *Suì: vogliamo parlare dei panini a un euro dell’aeroporto stefanika? no dico ne vogliamo parlare? così buoni così *indolori*

  8. Virginiamanda gennaio 12 - 21:46

    E della pivo a un euro, eh? Ne vogliamo parlare? :D

  9. TuttoFaMedia gennaio 13 - 10:56

    *ah io quello non lo so, sono stato poco e ho bevuto poco che venivo da austria dove sono stato di più e ho bevuto di più :)

  10. utente anonimo gennaio 25 - 08:17

    arrivare alla stazione centrale e FACILISSIMO e raggiungibile anche a piedi dal centro storico e TUTTI sanno dove si trova.

  11. TuttoFaMedia gennaio 25 - 09:23

    *facile dirmelo adesso! perché non me lo dicevi prima? eh?

  12. utente anonimo gennaio 25 - 12:46

    e dov´ eri?

  13. TuttoFaMedia gennaio 25 - 23:35

    *stavo qua, mannaggia a ttè e alla fatica che ho fatto quel giorno nella steppa slovacca

  14. utente anonimo gennaio 25 - 23:52

    non c e nessuna steppa qua. nn mi sono persa a MI ne a ROMA, ne a BG, BS, TO… e tu ti sei perso in una minicapitale?ma dai!!!

  15. TuttoFaMedia gennaio 25 - 23:53

    *vabbè vedo che non mi segui nel gioco. STAVO SCHERZANDO.

    gioca da sola che ti diverti di più.

  16. utente anonimo gennaio 25 - 23:56

    forse non hai capito tu che gioco fare

  17. utente anonimo giugno 18 - 14:01

    avevo già letto una guida della città su http://www.trivago.it/bratislava-86961 (il sito Trivago, ho visto qualche opinione e foto sia di hotel che di attrazioni in generale), ma il tuo articolo mi ha fatto capire che forse non è un granché.
    Forse può essere presa in considerazione come tappa verso qualcosa di diverso e più interessante…

  18. utente anonimo giugno 18 - 14:01

    avevo già letto una guida della città su http://www.trivago.it/bratislava-86961 (il sito Trivago, ho visto qualche opinione e foto sia di hotel che di attrazioni in generale), ma il tuo articolo mi ha fatto capire che forse non è un granché.
    Forse può essere presa in considerazione come tappa verso qualcosa di diverso e più interessante…

  19. TuttoFaMedia giugno 18 - 14:44

    *esatto, giusto come tappa, sta proprio in mezzo, d'altronde

  20. utente anonimo giugno 18 - 17:41

    davvero interessante il tuo post! dalle informazioni che sto cercando in rete mi pare di capire che la rapubblica slovacca è davvero un gran bel posto (ho trovato varie informazioni anche su questa pagina del sito trivago)… peccato dovergli tifare contro alla prossima partita!!!!!!!!!!!!!

  21. utente anonimo giugno 18 - 17:41

    davvero interessante il tuo post! dalle informazioni che sto cercando in rete mi pare di capire che la rapubblica slovacca è davvero un gran bel posto (ho trovato varie informazioni anche su questa pagina del sito trivago)… peccato dovergli tifare contro alla prossima partita!!!!!!!!!!!!!

  22. TuttoFaMedia giugno 19 - 07:38

    *molto interessante questa recrudescenza di slovacchia

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>