TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

23

“I swear I will scream at the top of my lungs if you don’t get out of my office now”

 The Good Wife 2×22, Getting off E poi arrivano puntate come questa, in cui tutto si tiene, e il tradimento, e cosa si è disposti a fare per ah l’amore, questo folle sentimento che, e Alicia che a un certo punto facevamo fatica a capirne i movimenti, e invece ormai è lì, punto, a fare…

Continua

9

The Good Wife 2×21, In Sickness: “È il mio lavoro” “No, non sei come prima. Stai lottando per me”

 Ci voleva tanto? Evidentemente sì. Messe finalmente da parte alcune illogicità (di forma? Forse, ma la forma diventa sostanza, quando induce scrittura, regia e produzione a compiere scelte, semplicemente *sciocche*), The Good Wife torna a sprigionare gran parte del proprio potenziale. The Good Wife 2×21: In sickness (7,5) Sarà un caso, ma la presenza dell’intero…

Continua

15

The Good Wife 2×20, Foreign affairs: politica, tv, Chavez e Courtney Love (sì Will, sembra un film di Woody Allen)

 Comitato elettorale di Peter Florrick. La tv rimanda la notizia che Peter Florrick ha appena vinto le elezioni come procuratore. Eli, consigliere di Peter Florrick, è al settimo cielo. C’è la madre di Peter Florrick (ubriaca), ci sono i figli di Peter Florrick, c’è Alicia, la moglie di Peter Florrick. A un certo punto Alicia…

Continua

6

The Good Wife 2×19, Wrongful Termination: che diavolo fa Peter Florrick mentre il mondo va avanti? A) Dorme B) Prega C) Boh

 Torna Michael J. Fox cioè l’odioso Canning. Torna Denis O’Hare cioè Russell di True Blood cioè il giudice Abernathy pieno di fisse (e sempre alla prese con il sangue, stavolta la chicca è la faccia che fa guardando il filmato sui topi). Torna anche Kevin Conway cioè Stern, l’ex socio di Will e Diane. Tutto…

Continua

10

The Good Wife 2×18, Killer Song: It was one night (in cui scopriamo che Alicia fa anche la pizza alla pala)

 The Good Wife ci ha spesso abituati a grossi plot-shock che però non producevano reali passi in avanti, ma cotture a fuoco lento, eventi differiti fino alle soglie del sostenibile. Anche Killer song procede in questa direzione. L’episodio si apre con una continuazione diretta dall’episodio precedente (scelta non frequente, in The Good Wife), addirittura torna…

Continua

7

The Good Wife 2×17, Ham Sandwich: Alicia, it’s about Alicia (fuochi d’artificio are coming)

 The good wife 2×17, Ham Sandwich, in cui: * Alicia cerca di bere di meno perché preferisce rinunciare al vino che sentire un’altra reprimenda di sua figlia Grazia, *quella che prega* (però poi al diavolo anche la figlia, e via di tequila) * Eli Gold è sempre Eli Gold, e riproduce la gag di sbottonarsi…

Continua

9

The Good Wife 2×14, 2×15, 2×16: Alicia, you’re as american as apple pie and I am the smartest person I know

 È passato un po’ di tempo e finalmente posso dirlo: io e The Good Wife abbiamo litigato e ci siamo presi una pausa di riflessione. Più che altro io ho litigato con lei: è stata una cosa un po’ sgradevole, fatta di rinfacciamenti, piatti lanciati e cose così. Motivo? Boh, forse quel giorno ero po’…

Continua

9

The Good Wife 2×10: Breaking up

 Qualche mese fa, in una puntata di The Big Bang Theory, il tenero Raj Koothrappali se n’era uscito con un “The Good Wife is the new Grey’s Anatomy” foriero di molte risate ma anche, come sempre quando le cose sono scritte e fatte bene, portatore di una verità. No, sul serio. Per anni, la specialità…

Continua

6

The Good Wife 2×05 – VIP Treatment

 Una partita a poker di 40 minuti, al termine della quale non sappiamo rispondere a una semplice domanda: chi stava bluffando? Due unici ambienti: la sala della festa e lo studio legale. Stessi abiti dell’episodio precedente. Apparente staticità: le informazioni in possesso dello spettatore sono le stesse all’inizio e alla fine dell’episodio. Eppure intorno è…

Continua

1 2 3 4 5