TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

14

Felicità è la Vespa in tre, qualcuno in piedi, qualcuno assittato

 C’è una scena che a Palermo si ripete, estate dopo estate, anno dopo anno, immutabile attraversamento di abitudini, costumi, incoscienze. La scena vede una Vespa marciare tutta borbottante per le vie della città o della provincia, a fianco dei villini di villeggiatura. La Vespa solitamente è guidata dal Papà, in costume, magari a petto nudo….

Continue Reading

6

Peppino Impastato.

 La prima immagine siamo nel 1998 e sono io che entro nell’aula magna della Facoltà di Scienze della Comunicazione a Palermo, in via Pascoli. In realtà la facoltà è di Scienze della Formazione e noi studenti di Comunicazione non abbiamo una sede tutta nostra e di volta in volta seguiamo le lezioni in vari punti…

Continue Reading

14

Ventotto gradi? Maveeeeero mi dici? ‘Ncacomu!

 Oggi sono andato in farmacia che mi dovevo comprare l’Autan. Stanotte infatti non ho chiuso occhio. C’erano due zanzare scassaminchia. Forse non ve l’ho detto mai, io sono uno di quelli che le zanzare mi vedono ed è tutto un succhia succhia generale. Comunque colpa mia: sono entrate perché ho lasciato la finestra aperta. Sì,…

Continue Reading

2

“Un pezzo di Stato voleva Falcone morto e un altro pezzo di Stato lo voleva vivo”

 Giovanni Falcone fu assassinato il 23 maggio del 1992. Già nel 1989 fu oggetto di un attentato. Il 21 giugno di quell’anno fu ritrovato un borsone pieno di tritolo in mezzo agli scogli dell’Addaura, a pochi metri dalla villa di Falcone. La strage fu sventata in circostanze mai chiarite. Sulla scena si trovava un commando…

Continue Reading

21

Il posteggiatore.

 esterno meridione, specie sicilia. allora tu vai al supermercato, no? poi esci con le buste che caracolli tutto che a sicilia si sa si mangia bene e tanto. ti dirigi alla macchina con le buste. apri il portabagagli. con la coda dell’occhio vedi un puntino nero che si avvicina alle tue spalle. questo puntino nero…

Continue Reading

10

Ritorno a Palermo 23×04: io, mia madre, Red Ronnie e il corso di chitarra di Red Ronnie

 Allora. Ritorno a Palermo significa anche ritorno a casa madre. E ritorno in stanzetta di tieffemme. Stanzetta di Tieffemme è arredata secondo i dettami delle stanzette di tutti i bambini di quegli anni. Letto singolo incastrato in struttura che comprende armadio e cassettoni giganti. Stanzetta di Tieffemme è declinata sull’azzurro cielo e sul bianco. Stanzetta di Tieffemme è tenuta…

Continue Reading

6

Ritorno a Palermo 23×03 – Santo Piazzese.

 Siete amanti dei gialli, magari non troppo pretenziosi? Vi fidate della casa editrice Sellerio? Non ne potete più di ammazzatine di mafia? Cercate qualcosa di diverso rispetto al *solito* scrittore siciliano che scrive in una lingua che non esiste? Volete saperne di più su Palermo? Bene, Santo Piazzesepotrebbe fare al caso vostro.I Delitti di via…

Continue Reading

4

Ritorno a Palermo 23×02 – Il panellaro 2.0 (più o meno)

 Voce del verbo “panella”:frittelle di farina di ceci, sono una delle specialità gastronomiche da strada palermitane. Nate durante la dominazione araba, risalgono al IX secolo. Preparate con farina di ceci, acqua e sale e l’eventuale aggiunta di prezzemolo, le panelle solitamente si mangiano in mezzo a panini con sesamo, rotondi e morbidi, spesso accompagnate con…

Continue Reading

9

Ritorno a Palermo 23×01: passettin passettino verso la modernità

 questo post è un cross-ovah con “ci sono dei cinesi a casa mia” season 1.palermo. *stavolta ho volato meridiana-windjet. la pace dei sensi, in confronto a ryanair. tappezzeria blu- sedili blu. gentilezze a profusione. tra i passeggeri i soliti cafonazzi, ma si comportano da esseri umani. basta far capire loro l’antifona. il mio posto è…

Continue Reading

1 2 3 4