TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

Film Francesi
13

5 film francesi qui ont fait l’année 2011

    Dalla solita, grande e abbondante cesta di film francesi pesco questi cinque: The Artist, Polisse, La guerre est déclarée, Intouchables, L’Apollonide. I film del 2011 per pubblico e critica. Ah, ci sono anche due attori italiani, ma non ve li dico subito, così vi leggete il post per intero.   1) The Artist,…

Continua

Le Idi Di Marzo
8

Le idi di marzo e quel che poteva essere

      George Clooney è proprio uno bravo, che si impegna, che mette sempre del giudizio in quello che fa: l’ambasciatore umanitario, il fidanzato di donne sopra le righe che lo fanno finire sui giornali, i film. Prendiamo Le Idi di Marzo: regista, attore, sceneggiatore, produttore, capocuoco. Tutto a modino, l’incipit, lo svolgimento, la…

Continua

4

In Time, il nuovo film con Justin Timberlake e Leonard di The Big Bang Theory

 Io Justin Timberlake se lo incontrassi gli direi: Sì, Justin, lo so, te l’hanno fatta credere, però per favore puoi dedicarti solo alla carriera di cantante che come attore, francamente, fai pena? Poi lascerei passare qualche secondo: No, dai, scherzavo, come attore sei meglio. Lo scorso weekend è uscito negli Usa In Time, film di…

Continua

9

Drive, Nicolas Winding Refn, A real hero, Nightcall

  Dunque Drive. Se c’è un film per cui vale la pena mettere l’accento sull’espressione mise en scène, questo è certamente Drive. E i francesi, che ne sanno, a Cannes hanno ben pensato di assegnare proprio questo premio a Nicolas Winding Refn (se sei uno dei Sapùti, nei giorni scorsi hai pronunciato la frase “Eh…

Continua

15

Crazy stupid love: no, in questo post non si parla della neo-instant-star Ryan Gosling ma di Kevin Bacon

 La vita a volte è così. Quando sei piccolo ti prendono al Mickey Mouse Club (il ventilatore! Le casacche da setta paranoica!) e mentre gli altri tuoi amichetti Christina, Britney e Justin hanno un successo planetario, tu no. Diventi attore, ti costruisci una solida carriera con film importanti ma di nicchia, vieni nominato ai Golden…

Continua

16

David Byrne, Paolo Sorrentino, Glenn Ficarra e John Requa: This must be the song, evidentemente

 L’altro ieri sono andato a vedere This must be the place, l’ultimo film di Paolo Sorrentino. This must be the place è il titolo di una canzone dei Talking Heads, cioè David Byrne, il quale David Byrne non solo cura la colonna sonora del film (assieme a Bonnie ‘Prince’ Billy), ma si produce anche in…

Continua

8

La faccia di Nanni Moretti quando il conduttore dice “E adesso ascoltiamo Baxter Dury”

 La copertura del Festival di Venezia da parte dei media francesi è stata ridicola (hanno quasi dato più spazio a Deauville, per dire). Mi sono a lungo interrogato sui motivi di questa scelta sì singolare: a) Di Cannes ce n’è uno tutti gli altri son nessuno b) Una debolezza intrinseca di Venezia, che ormai è…

Continua

6

Chi è questo Aleksandr Sokurov che ha vinto il Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia

 “Siamo sette persone diverse, ma abbiamo deciso come una persona sola. Ci sono film che ti fanno piangere, sognare, ridere o pensare: altri che ti cambiano la vita per sempre. E quello di Sokurov è uno di questi”. Darren Aronofsky, presidente della giuria, commenta il Leone d’Oro attribuito a Faust, film di Aleksandr Sokurov. Aleksandr…

Continua

15

Super 8, la Restaurazione vincente di J.J. Abrams (e Steven Spielberg)

 Ricetta per un film di successo, amato da pubblico e critica:   5 bambini 5 biciclette 1 Michael Giacchino 1 raggio blu 1 incidente di treno 1 mostro 1 spruzzatina di E.T., Goonies, Stand by me 1 Elettromagnetismo 4/5 strizzatine d’occhio ai fan di Lost (1 We have to go back sarebbe perfetto) Mantecate il…

Continua

1 2 3 9