TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

5

Il finale già scritto del Grande Fratello 12: “Anche quest’anno proveremo ad emozionarvi”

 Grande Fratello 12×01. Tag: emozione.     Emozione. Parola, lemma, mucchietto di sillabe pronunciato in ogni suo ordine di posto da una vaporosa Alessia Marcuzzi (meno peso piuma del solito, forse merito dell’abbassamento di voce, finalmente qualcuno su Canale 5 che non Butta Voci A Muzzo, anche se alla fine la #Pinella getta l’epiglottide oltre…

Continua

5

Il finale già scritto del Grande Fratello 12: “Anche quest’anno proveremo ad emozionarvi”

 Grande Fratello 12×01. Tag: emozione.     Emozione. Parola, lemma, mucchietto di sillabe pronunciato in ogni suo ordine di posto da una vaporosa Alessia Marcuzzi (meno peso piuma del solito, forse merito dell’abbassamento di voce, finalmente qualcuno su Canale 5 che non Butta Voci A Muzzo, anche se alla fine la #Pinella getta l’epiglottide oltre…

Continua

27

The Good Wife season 3: tutti nel Team “Santa Alicia Un Dito In Bocca Può Servire Sai”

 Alla fine della seconda stagione, davanti a quella porta d’albergo, molti si erano chiesti cosa ne sarebbe stato del titolo: The Good Wife. Interrogativo diffuso se, in una recente intervista a Le Figaro, Robert e Michelle King, le menti dello show, hanno sentito l’esigenza di ribadire che The Good Wife è stato concepito, sin dall’inizio,…

Continua

18

Il fallimento di Star Academy: l’hype alla rovescia, il pregiudizio a prescindere, il Team Sfiga

 Si potrebbero dire molte cose sul naufragio totale di Star Academy. Alcune le abbiamo già scritte: un format fuori tempo; un ‘racconto di puntata’ aperto (che andrebbe sostenuto con una maggiore soapizzazione degli ingredienti, non a caso funziona ancora nei reality relazionali), invece di un racconto chiuso (che ha mostrato di essere socialmente accettato in…

Continua

18

Il fallimento di Star Academy: l’hype alla rovescia, il pregiudizio a prescindere, il Team Sfiga

 Si potrebbero dire molte cose sul naufragio totale di Star Academy. Alcune le abbiamo già scritte: un format fuori tempo; un ‘racconto di puntata’ aperto (che andrebbe sostenuto con una maggiore soapizzazione degli ingredienti, non a caso funziona ancora nei reality relazionali), invece di un racconto chiuso (che ha mostrato di essere socialmente accettato in…

Continua

14

Star Academy, la prima puntata: un Blobbone di Musica e Bontà che tutto travolge (e che potrebbe non avere un domani)

 Primo tempo: the importance of being format Non deve essere facile essere un giovane artista della canzone, al giorno d’oggi. Una volta le Madri Invasate potevano portare i propri pargoli, brevi manu, alle fiere di paese o ai concorsi delle tv locali o, al limite, tentare le preselezioni per Sanremo (ma lì bisognava conoscere questo…

Continua

REM
41

Ti ho lasciato delle poesie del cazzo in segreteria

    Alcuni lo troveranno ributtante ma io quando ho saputo che gli Ariem si scioglievano mi stavo spalmando il taramà sul blinì. Il taramà è una salsetta che va molto di moda qui a Transalpinia, salsetta al sapor di pesce variabile, salmone, salmone affumicato o anche trota. Il blinì invece è una *cosa* di…

Continua

7

Il congelatore molto potente di Maria De Filippi

 Stanno succedendo delle cose, nella tv generalista italiana, in particolare nelle ammiraglie. Nel giro di un anno, con la famosa frammentazione del digitale, l’esplosione di la7 e il consolidamento di Sky, Raiuno e Canale 5 hanno bruciato un tesoretto che sembrava inviolabile: può capitare di fare share a una cifra in prima serata e nessuno…

Continua

16

David Byrne, Paolo Sorrentino, Glenn Ficarra e John Requa: This must be the song, evidentemente

 L’altro ieri sono andato a vedere This must be the place, l’ultimo film di Paolo Sorrentino. This must be the place è il titolo di una canzone dei Talking Heads, cioè David Byrne, il quale David Byrne non solo cura la colonna sonora del film (assieme a Bonnie ‘Prince’ Billy), ma si produce anche in…

Continua

1 2 3 4 5 8