TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

broad-city
0

La terza stagione di Broad City

 

Sono pochi, i giorni dell’anno degni di essere segnati sul calendario. Ad esempio quello in cui torna la mia “comedy preferita in questo momento”, “che non ha bisogno di mettere nel titolo la parola Girls” “anche se, in effetti, le protagoniste sono due ragazze” e “insomma quel paio di generazioni disgraziate-ma-tutto-sommato-a-galla non è mai stato così ben rappresentato” anche perché, “diciamolo, senza New York non sarebbe la stessa cosa”, come dimostra il “magnifico magnifico magnifico ultimo episodio della seconda stagione”.

 

Due mesi e spicci, dieci puntate, quando dovrò arrendermi alla primavera e farmi bastare quel che intanto sarà successo, come dimostra la mia foto preferita di tutti i tempi, questa:

broad-city (1)
C’entra sempre Amy Poehler, ovviamente, ma anche Hillary non scherza (senatrice, da quell’episodio, o sketch, o scena, voglio giusto uscirne anche io #yas, né più né meno) (la bio di Hillary su twitter, oh oh oh).

Hilary
Vorrei essere quello schermo, adesso

 Ieri Abbi e Ilana erano ospiti al late show di Stephen Colbert. I nastrini arcobaleno. Animati.

Abbi e IlanaAbbi Ilana Amy HillaryBroad CityI nastrini arcobaleno animatiLa mia foto preferita di tutti i tempiLate Show with Stephen ColbertNew York New YorkRainbow bagels per tutti

TuttoFaMedia • febbraio 17


Previous Post

Next Post

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>