TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

the-decemberists-nick-offerman
3

Anche io, se fossi la mia indie-rock-band preferita, chiamerei Nick Offerman a fare cose nei miei video

 

Come indica l’enorme freccia luminosa che ho scelto ultimamente come header, Nick Offerman è il vero nume tutelare di questo blog. Voglio dire, uno che crea questa cosa come potrebbe non esserlo? (E poi è il marito di Megan Mullally) (apprezza il fatto che io non stia nominando Parks & Recreation) (O Chris Pratt). Offerman, cioè qualcosa di molto vicino al concetto di my hero: se fossi una band come i Decemberists, o come i Wilc-i Tweedy, anche io lo chiamerei a fare cose mei miei video.

I Decemberists stanno nella categoria Miei Gruppi Preferiti per motivi che sto qui a spiegarvi: Portland, Colin Meloy, la voce di Colin Meloy, la voce di Colin Meloy che non c’entra niente con la faccia di Colin Meloy, July, July!, Colin Meloy che suona e canta The Engine Driver a Williamsburg. Eccetera. Ma veramente eccetera. Il nuovo disco dei Decemberists esce a gennaio, e il singolo di lancio, Make you better, è accompagnato da un video in cui Offerman interpreta il conduttore di un programma musicale tedesco, The Old Blue Rock Palace Show. Mi sembra l’idea migliore di sempre, da farci una serie tv di quelle one-shot, una sola stagione, per non sbrodolarsi troppo. Ma per il momento va bene questa canzone:

 

I Tweedy, come dice il nome, è una band formata da gente che si chiama Tweedy di cognome. Jeff, ovvero i Twilco, e suo figlio Spencer. Non credo di aver molto da dire sui Tweedy, non me ne frega niente dei Tweedy. E se pensate che io ce l’abbia con il piccolo Spencer, e col fatto che siamo tutti bravi a fare le rock-band se hai il padre che è, tipo, il capo dei Twilco, beh, è vero. Spencer, hai molta fortuna, lo sai, vero? Comunque. Il disco, Sukierae, è uscito da qualche mese. Un pezzo sta nella colonna sonora di Boyhood, un altro, Low Key, ha un video che è stato girato da Nick Offerman:

 

Come ha detto qualcuno: If it were up to us, Nick Offerman would appear in every music video.

Anche io se fossi una rock-band chiamerei Nick Offerman a fare cose per meColin MeloyNick OffermanThe DecemberistsTweedyWilcoWilliamsburg

TuttoFaMedia • dicembre 21


Previous Post

Next Post

Comments

  1. S. dicembre 27 - 11:48

    Considera che se fossi un uomo sarei Nick Offerman. Oppure Bill Murray.

  2. TuttoFaMedia dicembre 31 - 10:43

    *S: siamo già amici. Anzi, BFF.

  3. S. gennaio 3 - 11:40

    Con questo mi stai dicendo che mi perdoni la licenza poetica della congiunzione dopo il punto?

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>