TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

Vera Farmiga
11

Mi basta Margo Martindale

 

Emmy. Partiamo dal presupposto che una sestina senza The Good Wife candidato a Miglior Drama non ha senso di esistere (vabbè che si voleva sottolineare la perdurante crisi dei network, ma fare finta che non esista la serie network dagli orecchini di cable, insomma).  Ma questo no, non sarà l’ennesimo post di polemica verso classifiche, palmarès e dintorni (noi lo facevamo già nel 2005, voi continuate pure).

 

Piuttosto, volevo parlare di questa cosa Degli Attori Del Cinema Che Vengono A Squattare Casa Nostra. La televisione era la parente stronza, la sfigata del paesello che ogni tanto arrivava in città e veniva cacciata a calci, non prima di essere stata illusa e disillusa a dovere. E va bene, adesso siete tutti là a fare la fila, e le sestine sono piene di voi che quindici anni fa  non sapevate ancora che stavano arrivando Mila Kunis e Channing Tatum. Ok, ma i blog italiani, invece di passare il tempo a parlare di Moreno Donadoni, forse dovrebbero inviare qualche reporter d’assalto là-bas e chiedere: ma Vera Farmiga?

 

 

Vera Farmiga

 

 

 

Vera Farmiga è candidata a miglior attrice drama per il suo ruolo di Norma Bates in Bates Motel. Vera Farmiga ha un curriculum di cinema lungo da qui a qui, ma se chiedi a cento persone normali che faccia abbia Vera Farmiga capace che ti rispondono “Ma chi? Gabriella Pession?”.

 

 

Ancora Vera Farmiga

Mi sa che qui era in galera

 

 

Vera Farmiga, in un pugno di episodi di Bates Motel, riesce a toccare con un dito il cielo delle cose memorabili. E ridicole. Perché Bates Motel, che pure è una serie drama, è costruita per riempire paginate di memi e di tumblr e di wtf uno dietro l’altro. Senza Vera Farmiga, che è una brava attrice e si adegua perfettamente al contesto del canale che si chiama A&E (ricordiamolo), non esisterebbe questo Requiem for a LoL. Ora, il punto è: se Vera Farmiga è candidata a miglior attrice drama, allora anche la serie dovrebbe concorrere a miglior drama, perché Vera Farmiga è Bates Motel. Piccolo consiglio amichevole. Dall’anno prossimo categoria a parte che potremmo chiamare, boh, BARACCONATA CHE VOLEVA ESSERE DRAMA: sai che belle sfide tra Showtime, A&E, Ray Donovan e Norma Bates?

 

So cosa state pensando. Hai il dente avvelenato perché non c’è traccia di Julianna Margulies. A parte che c’è Christine Baranski e mi va anche bene così, ma ve l’ho detto, questo non è un post di polemica. Infatti, malgrado tutto, viva House of Cards, Kevin Spacey e Robin Wright, che non sono i miei preferiti, ma se serve qualcuno a sbarrare la strada a quell’IMPOSTURA di Homeland, benissimo venga Netflix. E poi, Amy Poehler, il mio cuore comedy è con te, e lo dividi con il mio cuore drama, quest’anno tutto per Margo Martindale, super guest in The Americans:

 

 

THE AMERICANS -- The Colonel -- Episode 13 (Airs Wednesday, May 1, 10:00 pm e/p) -- Pictured: Margo Martindale as Grannie -- CR: Craig Blankenhorn/FX

Claudia, la spia che veniva dal, ehm, freddo

 

 

Margo

Felicity, ma tu che shampoo usavi quando ti facevi chiamare Nadezhda?

 

 

*

 

 

I predicozzi di Ray Donovan

 

 

Bates Motel ovvero Requiem for a LoLEmmy 2013House of CardsKevin SpaceyLa serie network dagli orecchini di cableMa chi Gabriella Pession?Margo Martindale deve vincere tuttoQuell'impostura di HomelandRobin WrightVera Farmiga

TuttoFaMedia • luglio 19


Previous Post

Next Post

Comments

  1. marialuisa luglio 19 - 16:39

    Ciaoooo
    D’accordo su tutto…ma su Homeland non ti seguo…ebbene si…a me piace tanto…
    Buona estate caro TFM…un saluto…!
    Marialuisa

  2. TuttoFaMedia luglio 19 - 16:48

    *Meno male, è anche bello non essere d’accordo su qualcosa : )

  3. hnort luglio 19 - 16:49

    Vera Farmiga È Bates Motel, mai cosa più vera. E quando corre in quel modo assurdo io vorrei essere lei. E le facce. LE FACCE.

  4. TuttoFaMedia luglio 19 - 17:00

    *Hnort: a volte mettevo pausa sulle sue facce per crogiolarmi meglio nel rolling on the floor

  5. Ann. luglio 19 - 18:38

    “il mio cuore comedy è con te”
    si , ma dove è finito il tuo cuore comedy? io non lo vedo più qui da molti mesi, te lo chiesi già tempo fa, mi dicesti di aspettare che sarebbe arrivato, e io ebbi pazienza, sentendomi anche in colpa per avertelo chiesto, ma non vidi più nulla… :(
    (Lo so di essere una scocciatura, non ti arrabbiare)

  6. Fran luglio 20 - 10:23

    Visti i vincitori degli ultimi anni, ormai gli Emmy sono una buffonata.
    Ma come? Niente Keri Russell e Matthew Rhys? Oltre che il FAVOLOSO The Good Wife a cui tutti dovrebbero inchinarsi.
    E niente Michelle Fairley?
    Ma tanto vincerà di nuovo Homeland.

  7. TuttoFaMedia luglio 20 - 17:56

    *Ann: quando dicevo che sarebbe arrivato, non ho detto quando, ho detto prima o poi. Non posso più continuare coi ritmi di una volta, penso si sia capito. Quindi, prima o poi tornerò a parlare di serie comedy così come per le drama. Ma random, senza alcuna continuità.

    *Fran: ma infatti! buffonata!

  8. Ann. luglio 20 - 19:03

    ma ti sei arrabbiato sul serio?!

  9. TuttoFaMedia luglio 20 - 19:20

    *Ann: ma figurati. Era un commento serio, mica arrabbiato. Se vuoi faccio un commento COMEDY : )

  10. Cesco luglio 23 - 09:04

    A proposito di cuore comedy, l’hai visto il video di HIMYM con i pargoli cresciuti? ;)

  11. TuttoFaMedia luglio 23 - 15:21

    *Cesco: si meritava un post

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>