TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

0

Filippo Timi fa il suo show

 

Presentato ieri a Cannes Un château en Italie, film di Valeria Bruni Tedeschi. Unica donna regista nella competizione ufficiale (“Ma preferisco essere considerata come ‘persona’ e non come ‘unica donna’, ho già abbastanza pressione addosso”), ha scritto il film assieme a Noémie Lvovsky e Agnès de Sacy. Una storia di famiglia, che vede nel cast sua madre Marisa Bruni Tedeschi, Louis Garrel (con cui è stata assieme), Filippo Timi, Pippo Delbono, Silvio Orlando. E poi ancora Céline Sallette (Les Revenants, L’Apollonide), vero chouchou di questo blog (mettete like a qualsiasi cosa faccia Céline Sallette e il mondo sarà un posto migliore).

 

Il film uscirà qui a ottobre (sempre troppo tardi) e io non sto già nell’hype. Comunque. Ieri sera Valeria, Louis e Filippo erano ospiti al Grand Journal (il programma in cui un folle ha sparato a salve l’altro giorno) e, tra una facezia (“Valeria, perché non chiedi a tua sorella Carla Bruni Sarkozy di prendere parte a uno dei tuoi film?”) e l’altra (“Perché penso che abbia ancora molto da dare alla musica”), il nostro Filippo Timi, per nulla intimorito dal parterre canal, ha dato vita a un vero show, rubando la scena a tutti e cantando Buscaglione, così. Filippo, non so se lo sai, ma sei già pronto per il sabato lunedì sera di Raiuno. Da 5’30” in poi (nannannannà un modello centoetrè):

 

 

 

Veuillez installer Flash Player pour lire la vidéo

 

"Perché penso che abbia ancora tanto da dare alla musica"A tua sorellaCéline SalletteFilippo Timi sei già pronto per il lunedì sera di RaiunoHypehypehypeappallaLouis GarrelValeria Bruni Tedeschi

TuttoFaMedia • maggio 21


Previous Post

Next Post

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>