TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

Pekin-Express-Emmanuel-Philibert-634
4

Emanuele Filiberto concorrente di Pékin Express

 

Il conduttore dell’edizione italiana come concorrente dell’edizione francese? Pourquoi pas.

 

 

Pekin-Express-Emmanuel-Philibert-634

 

 

 

Pékin Express, giunto alla nona stagione (quest’anno da Cuba a Miami), rispetto alla declinazione italiana ha una variabile che si chiama passager mystère. Alla fine di ogni puntata, una delle coppie in gara scopre che nella successiva tappa dovrà gareggiare con un personaggio famoso che inevitabilmente finirà per rallentare la corsa (esempio: solo il vip può cercare l’autostop e l’alloggio). La settimana scorsa era Adriana Sklenarikova in Karembeu (già vista in una mitologica Domenica In con Amadeus), questa settimana Emanuele Filiberto di Savoia.

 

Presentato come “Le Prince de Savoie”, marito di Clotilde Courau, un po’ imbranato e un po’ esperto del gioco, Filiberto si è mostrato, ancora una volta, come un ottimo (e strano) animale televisivo, capace di adattarsi a ogni contesto e a recitare il ruolo del supponente, dello svampito, del finto ingenuo ma anche del perfetto italiano dalle mille risorse.

 

Accolto con qualche fastidio dai concorrenti, alla fine è riuscito a farsi amare da tutti. Nella prima manche si è trovato con una coppia di fidanzati corsi (nell’edizione francese i concorrenti sono  tutti sconosciuti) con cui ha iniziato un po’ a battibeccare e un po’ a flirtare. Ha mentito spudoratamente a un povero cubano fingendo di essere sposato con la tipa corsa. Nella seconda manche invece è riuscito a non fare arrivare all’ultimo posto una coppia di anziani francesi cui era associato. Momento top: su un pulmino scarcagnato pieno di vecchi cubani, ha fatto cantare a tutti Nel blu dipinto di blu.

 

E, nel più-o-meno-talk successivo al programma (a proposito, l’after di commento è un’ottima idea anche per l’edizione italiana) tutti lo hanno elogiato come non solo il Vip migliore nella storia del programma ma anche come una persona eccezionale: “Manù rimarrà per sempre nel nostro cuore” ha detto la concorrente corsa trattenendo a stento le lacrime. Sperando che si veda anche su suolo italiano, un video che riassume la bella figura di Manù Philibert:

 

 

 

 

 

 

Emanuele Filiberto concorrente di Pekin ExpressTutti pazzi per Manù

TuttoFaMedia • aprile 18


Previous Post

Next Post

Comments

  1. yetbutaname aprile 18 - 15:04

    si vede
    ciao

  2. shengo aprile 18 - 16:26

    Personaggio di pongo, come lo modelli sta.
    E pensa se fosse il nostro re (che poi, visti i tempi…).

  3. Alessandra aprile 19 - 16:35

    Manù Philibert?? davvero?? ma si ripigliano sti francesi??

  4. moglie aprile 20 - 22:36

    io sono basita per la réclame della Bolognaise.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>