TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

Pastora
7

Confessioni di una Pastora

 

 

 

Ormai siamo alle comiche. Vedete i denti qua sopra? Appartengono a Pilar Sanchez Luque, in arte PASTORA SOLER. PASTORA è una cantante, ed oltre ad avere un buffo nome finto, è la rappresentante spagnola all’Eurovision Song Contest, meglio noto come Eurofestival. E fin qui.

 

In una recente intervista PASTORA ha confessato che i vertici della tv pubblica spagnola le hanno chiesto, por fabor, di non vincere l’Eurofestival. Motivo: la crisi. Il Paese vincitore ha poi l’obbligo di organizzare il baraccone e la Spagna c’ha le pezze al culo. Secondo PASTORA “l’Azerbaijan può permettersi di organizzare l’Eurofestival perché, come tutti sappiamo, sono ricchi grazie al petrolio” (PASTORA, ti droghi?) mentre la Spagna, è notorio, no e tra poco seguirà la Grecia all’inferno dei dannati. E così, dice PASTORA, il suo sogno è “arrivare tra le prime cinque, seconda o terza o quarta va bene”. Ok.

 

Ora. Posto che anche tu, Nina Zilli, guai a te se vinci: coi soldi dell’Eurofestival possiamo pagarci un pezzo di finanziaria!, non mi è chiaro in che modo PASTORA può evitare la vittoria, ammesso e non concesso: fa finta di steccare? Si dimentica le parole? Inizia a insultare a colpi di morti di fame tutta l’Europa dell’Est, vero ago della bilancia della faccenda? Prova a uccidere Anggun, la concorrente francese? (Sì, Anggun gareggia per la Francia). Boh, staremo a vedere. Intanto, ascoltiamoci il pezzo che PASTORA porta all’Eurovision, the ballatona Quédate Conmigo, che a me, non so perché, ha ricordato Amarti sì di Filippa Giordano (che fine ha fatto Filippa Giordano? Era di Palermo!):

 

 

 

 

AzerbaijanBaku esiste!Eurovision Song ContestFilippa GiordanoLa CrisiNina ZilliPastora Soler

TuttoFaMedia • maggio 24


Previous Post

Next Post

Comments

  1. Ari maggio 24 - 21:57

    Filippa Giordano!
    se la faceva con alex britti, all’epoca

  2. TuttoFaMedia maggio 24 - 22:02

    *Ari: ci sarà una correlazione con la sua scomparsa dai radar?

  3. anna maggio 25 - 07:05

    oddio! Quanto strilla! E’ mattina sto bevendo il caffè, la gatta ancora dorme, gli uccelli fuori stanno facendo un rave… non ce la posso fa, forse al secondo caffè.

    buongiorno mondo
    Anna

  4. sacrasindrome maggio 25 - 20:09

    Siamo sicuri che non sia di origine sarda? Il nome d’arte lo farebbe sospettare… Se è così il televoto potrebbe salvarla.

  5. Falloppio maggio 25 - 21:13

    Anguun dovrebbe participare per l’Indonesia.
    Dice: “Ma l’Indonesia non e’ in Europa”.
    Dico: “perche’ l’azerbaijan lo e’?”.

  6. virginiamanda maggio 28 - 14:49

    Vabbè Falloppio, ma all’Eurovision partecipano tutti gli Stati facenti parte della zolla di terra che da Gibilterra al Mar Caspio più Stati con forti legami con l’Europa e/o con forti crediti nei confronti dell’Europa.
    L’Indonesia, come vedi, non rientra. (Io però farei una petizione per far entrare l’Australia ;) )

  7. TuttoFaMedia maggio 28 - 14:50

    *Virgh: beh, non apriamo quella porta del “Forti crediti con l’Europa”!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>