TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

Isola9
9

Ciao, sono la pescivendola dell’Ostiense

 

Ieri sera puntata epifanica dell’Isola dei Famosi 9 (3 milioni circa e il 12%, segno che cambiare il giorno di programmazione già alla seconda puntata non è stata una gran bella mossa). Volevamo una risposta alla domanda “E se mettiamo una quindicina di persone il cui tratto peculiare non è certo la stabilità psicoemotiva, che succede?”. Il Bordello, ecco che succede.

 

Gente che aspetta solo di offendersi a morte se qualcuno osa chiamarla “cantante” (true story), gente che millanta di aver vinto due Grammy (Den Harrow), gente che, citando-ma-non-capendo-di-definirsi, si presenta con Ciao, sono la pescivendola dell’Ostiense e in risposta riceve un adamantino Pure io so’ de Roma, ahò, sèmo pari (Arianna David, tu hai vinto Miss Italia a quindici anni! Ma insomma!), gente che ha i crolli isterici in differita di due ore (Malgioglio, e su, ennàmo, dai), la Divina Calisi accanto al Divino Otelma, la Gran Famiglia Dei Felidi Rappresentata a dovere, omofobi, nani, ballerine, balene spiaggiate, gente che dorme della grossa e, non ultimo, il Signor Culo di Aida Yespica.

 

Bòn, qualcuno chiamerà tutto questo trash. Ma, come già dicemmo a proposito di Tamarreide, non bisogna confondere contenitore e contenuto. “Trash è lo scarto tra intenzioni e prodotto finale, lo iato tra ciò che voglio fare (un telefilm drama, un telegiornale serio) e quello che ottengo (un telefilm WTF, un telegiornale coi pinguini in estinzione)”. L’Isola è intrattenimento allo stato brado, che scade mentre accade, materia infiammabile che divampa e svampa già cinque minuti dopo la messa in onda. Ciò che conta è la capacità di tirare fuori dinamiche conflittuali chi se ne frega se vere false o presunte, tensioni sempre più esasperate, le uniche in grado di innervare un prodotto che conta ormai una decade di sopravvivenza e che ha un unico obiettivo: trattenere.

 

Molte le scelte felici di questa edizione.

 


* Un cast programmato per uccidere: su tutti la già rodata Guendalina, verra Iper Concorrente TransMediatica, una capace di dire “Niente, lo nomino perché, uhm, vediamo, è falso e meschino”, insomma una generatrice automatica di insulti senza manco passare dal via;

 

* Un conduttore in versione Candide: Nicola Savino, lungi dall’essere inadeguato, ha tenuto bene la barra di una barca che stava sbracando. Il suo stupore quasi virgineo era lo stupore dello spettatore, che al millesimo Sbrocco Irragionevole si è stretto attorno all’unica persona Sana di Mente che c’era in quello studio (se proprio vogliamo fare un ingeneroso parallelo con la precedente gestione, Ventura, da gran furbacchiona, avrebbe probabilmente calcato la mano, urlando, sedendosi per terra, facendo reprimende a destra e rubicondi);

 

* Il nutrito parco autori, tra cui, Alziamo In Alto I Nostri Cuori, l’indimenticato Chiccho Sfondrini, scappato dal lugubre scantinato in cui sono prigionieri Maura Paparo e Steve La Chance giusto in tempo per fare il suo gran ritorno in prime time al fianco di Peppi Nocera. Senza nulla togliere agli altri pregevoli professionisti (che però hanno il demerito di non aver mai scritto versi sublimi come “All’ultimo piano c’è la porta del mio amore/ batte forte il cuore primo piano in ascensore” o firmato best seller con un paio di converse in copertina) questa reunion ha proprio il sapore del Win. Si erano un po’ persi di vista, tra Amici, Monica Setta, Io ballo e i vari Magnolia, ma ora tutto è tornato al proprio posto. Se ieri ci siamo divertiti come non accadeva da tempo, il merito è anche di questi due fuoriclasse. Garantito.

Arianna DavidCalisiChicco SfondriniCristiano MalgioglioDen HarrowGuendalinaL'Isola dei Famosi 9Nicola SavinoPeppi Nocerasimona venturaValeria MariniVladimir Luxuria

TuttoFaMedia • febbraio 3


Previous Post

Next Post

Comments

  1. pierpy febbraio 3 - 12:17

    Calisi, ecco chi è! Sei troppo avanti. A me non piace la Luuria.

    P.

  2. ale febbraio 3 - 13:41

    Almeno GUENDALINA qualcuno la conosce (oltre 140.000 fans e un successo incredibile), Arianna David chi è? Una miss dimenticata.
    Le sue offese “pescivendola di ostiense, gallina”… quelle non le commentate?
    Guendalina ha dimostrato nei suoi confronti una grande superiorità, votandola perfino per farla rimanere, in barba alle migliaia di utenti che hanno BUTTATO I SOLDI DEL TELEVOTO.
    Siate più obbiettivi o cambiate mestiere.

  3. pattie febbraio 3 - 13:54

    Chicco Sfondrini!!!!
    Chicco sei tornato, bravo che sei scappato dallo scantinato.
    Con quei due il regolamento diventerà più che elastico.
    Chissà se alla fine Cristiano Malgioglio e Den Arrow sono rimasti.
    La cosa più preoccupante è che la Marini sembrava lucida.

  4. Heleonor febbraio 3 - 13:56

    @ale. Ma dici vero?

  5. pattie febbraio 3 - 14:27

    Ale, via si fa per burla, si fa per celia.
    Vuoi un dolcetto?

  6. TuttoFaMedia febbraio 3 - 14:33

    *Pierpy: ora tocca trovare Drogo

    *Ale: sono d’accordo, ho già fatto un esposto al Tar di via Mecenate

    *Pattie: ma la mia domanda è, dove li trova i trucchi? Secondo me è più bella acqua e sapone

    *Heleonor: ehm, temo di sì

    *Pattie2: non parlare troppo complicato, amica, che qua magari pensano che celia sia una brutta parola e ti scagliano contro Guendalina Affamata

  7. La Zitella febbraio 3 - 14:54

    Chicco Sfondrini se n’era andato da Amici?
    E’ l’autore de L’Ascensore (“sia maledetto questo amore che sale e scende come un ascensore vorrei fermarmi a respirare sta già correndo su veloce….ma io spingo STOP” cito a memoria eh)? Forse anche di altre canzoni? Corro a controllare sul cd!
    E anche Maura Paparo è stata fatta fuori?

    Ma dov’ero quando succedeva tutto questo, non so.

  8. TuttoFaMedia febbraio 3 - 15:02

    *Zit: Chicco lasciò Amici credo un paio di anni fa, fece C’è posta per te, poi boh se non erro Monica Setta (Chicco! Chicco!) e Io Ballo della D’Urso (Chicco! Chicco!), ora è tornato a una posizione che gli compete. Attenzione, l’autore di IO SPINGO STOP è Peppi Nocera, altro geniaccio della scrittura televisiva. Credo non abbia mai sbagliato tipo niente. Quanto a Maura Paparo, beh, che dire, speriamo stia bene. Ebbe un figlio.

  9. pierpy febbraio 5 - 18:48

    @tfm, di cerebri da Drogo ce n’è parecchi assai. Devo confessare però che era da tempo che non ridevo in un reality, come quando è caduto il divino dall’amaca.

    P.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>