TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

Little-mix-cannonball
14

X Factor Uk 8. Alla fine vinsero le Little Mix. Era meglio di no.

 

Una decina di giorni fa, mentre molti di noi giustamente facevano altro, si è compiuta una delle più grosse sorprese nella storia di Per me è un sì. L’ottava edizione edizione di X Factor Uk infatti ha visto la vittoria delle Little Mix, quattro inglesotte miracolate sulla via di Tulisa, e la Resurrezione della Best Tragica Categoria Ever, i Gruppi Vocali. Nelle sette precedenti edizioni mai nessuno era riuscito in un’impresa del genere. E il destino ha voluto che a farcela fossero proprio Jade, Leigh-Anne, Perrie e Jesy. CHI? Loro:

 

 

(Gente Dubbiamente Adeguata Getta O Sta Per Gettare Voci. Quella al centro è Tu Lisa, also known Twist in My Sobriety)

 

Destino? Chi ha detto destino? Tempo addietro un paio di Nostre si presentano ai casting sfuse a solista ma vengono respinte come ONG, Oggetti Non Graditi (una di loro intanto trova lavoro come cameriera da Pizza Hut). Si ripropongono poi sparpagliate in due differenti gruppi misti, a due a due. A questa altezza ancora non si conoscono tutte, o forse sì, ma facciamo finta che No: fa più Storia. Bocciate per la seconda volta. Finché, e la leggenda narra che fu proprio Tu Lisa a ripescarle dal fondo del barile, insomma fanno quello che Ventura e Castoldi avevano finto di provare a fare con Lelallai. Le accrocchiano nella stessa stanza, ordinano loro di cambiare la tinta per capelli (No, quella di Tesco non va più bene), buttano in aria delle Consonanti A Muzzo et voilà: ecco le Rhythmix.

 

All’inizio nessuno scommette su di loro manco un penny. I favoriti sono altri, in particolare le under di Kelly Rowland. Dopo un mesetto di anonimato e di esibizioni Ma Per Favore, ecco lo ahem scandalo. Un gruppo di children’s music charity (il cui motto è: Helping Young People Make Music: true story) sbuca dal passato rivelando di avere lo stesso nome d’arte delle Nostre: Rhythmix. Imbarazzi, non so, e ora che facciamo, cose così. Si ciurla un po’ nel manico finché direttamente dall’America Simon Cowell prende in mano la situazione: quanto volete? Stacca un assegno e tutti felici e contenti. Quando si dice fare beneficenza (in realtà tutta questa premura di Cowell era un gigantesco spoiler e noi non l’avevamo capito). Insomma, le Nostre cambiano nome e diventano Little Mix. Ogni tanto Louie Walsh continua a chiamarle Rhythmix ma c’è sempre Tu Lisa a fare da scudo: Louie ma che cazzo dici.

 

E così, fatte fuori le ex contestanti favorite alla vittoria finale, cioè Janet (prima assoluta in classifica nelle prime quattro settimane), la più talentuosa Misha B e The Rimpiazzo Amelia Lily, ecco il duello con l’altro talentino, Marcus, mai davvero serio candidato alla vittoria. Vincono le Little Mix e Tu Lisa urla Sooca a destre e a manche. Fine.


Il primo singolo delle Little Mix è uno stupr- ehm una cover di Cannonball di Damien Rice (Cannonball? Seriously? Con tutta la gente cattiva che sta là fuori?).

Anw, con questa-proprio-bella copertina, in una settimana le Little Mix spazzolano via più di 200mila copie e realizzano la miglior performance di vendita dell’anno con primi posti in tutto il Regno Unito. Era dai Fausti Tempi delle Girls Aloud che non succedevano robe del genere. La strada per le Spice Girls è lastricata di Wannabe e di Emme Bunton (“Such sweethearts!”), ma innanzitutto bisogna vedere cosa succede con le vendite della seconda settimana.
(Bah).

Cose che non dimenticheremo di questa edizione di X Factor Uk:

* Le Enormi Testolone del Reietto Frenchi Chiccosa e di Jesy. Ma niente ironie, altrimenti ci danno dei cyberbulli pure a noi
* La puntata di Halloween in cui Kelly Rowland s’è data malata tanto il fiscale fino a casa sua mica glielo mandavano e si è collegata al telefono fingendo Catarri e Muchi Inesistenti
* Le facce di Tu Lisa ai momenti dei verdetti e quando Gary Barlow, nella puntata rock, le ha detto tra le righe Tu di musica non ne capisci molto
* Il citato Gary che aizza il pubblico facendo Quella Cosa con le braccia
* Questo Duettone che si fa Quinquettone: è qui che vincono le Little Tracagne
* La cura maniacale della messa in scena: in certi casi nei pressi della perfezione

 

Questa sì, è televisione.

CannonballLittle Mixtalent showTulisaX Factor Uk

TuttoFaMedia • dicembre 20


Previous Post

Next Post

Comments

  1. L. dicembre 20 - 16:55

    La copertina fatta in Paint è un EPIC WIN, va detto.
    (Font? Cosa sono? Usiamo WordArt!)

  2. TuttoFaMedia dicembre 20 - 17:06

    L: Per non parlare del Bianco, del Nero e del Colorato. Ma gli inglesi si bevono questo ed altro.

  3. Falloppio dicembre 20 - 20:52

    Heila, bravo sicilianeddu: hai cambiato tutto per non cambiare niente.

    Voglio dire, la configurazione del blog e’ nuova, ma il passaggio dal vecchio al nuovo non e’ shockante. Bravo.

    Poi che dire, l’ho seguito poco, cercando un paio di video su youtube e ascoltando molti discorsi da coffee break.

    Se ho capito bene Cocozza e’ uscito perche’ ha violato una regola d’oro di X-factor.
    Credo sia la stessa regola d’oro con cu hanno fatto uscire Morgan dalla RAI.

    Tu Lisa insegna, ma non ho capito bene chi sia.
    Le little Miss o come si chiamano, niente di che: leggendo la tua descrizione della genesi del gruppo mi chiedo se non hanno fatto in modo di metterle insieme per evitare che si presentassero i 8, poi 16, poi 32.
    Secondo me a 32 lik mettevano sul palco, anche solo per vedere l’effetto che fa.
    Misha B mi sembrava in gamba, no ho capito bene com’e’ che non e’ arrivata in finale.

    Ma ora il domandone e’: chi ci mettiamo al Chistmas number 1. Quest’anno?
    http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_UK_Singles_Chart_Christmas_number_ones

  4. TuttoFaMedia dicembre 21 - 09:25

    *Falloppio: non si è siciliani d’occidente per caso. Sai che il titolo provvisorio del primo post era Tutto cambia per non cambiare niente? Poi m’è sembrato un filo impegnativo. Non volevo scatenare inopportune hybris. Bravo per stare dentro l’esprit tieffemmino.

    Misha B non è arrivata in finale semplicemente perché stava antipatica agli inglesi. Forse troppo brava per i loro canoni, chissà. Arrivava sempre tra gli ultimi al televoto.
    Tu Lisa fa o faceva parte di un gruppo hip pop con suo cugino (giuro). È nata nel 1988.
    Xmas number 1: esatto, vedremo. Quest’anno ho letto che hanno cambiato qualcosa. L’Inghilterra polemica degli ultimi tempi si merita le Litte Mix? Direi proprio di sì.

  5. una qualunque dicembre 21 - 13:41

    1- ciao tfm, è bello leggere di nuovo il tuo blog, mi era mancato nelle scorse settimane :) Approvo questa scelta del cambiato-non cambiato,avrei certamente risentito di una differenza drastica (io sono una di quelli che ancora non ha lo smartphone, nè mi interessa comprarne uno; e figurati che in questo momento mi frustra anche il fatto che non ci sia più l’opzione dei commenti pop up!)

    2- Non seguo questo x factor , ma leggo i tuoi post, e:
    no, no, no, no no, stuprare Damien Rice no, no e no, non lo accetto nè lo tollero :( (si, stupro era il termine esatto) Specialmente da parte di un gruppo di “bimbeminkia”. E anche se l’Inghilterra si meritasse questo, beh, noi no.

    ok, chiudo la parentesi indignazione e sfogo,e complimenti e bentornato a te!
    ciao & keep up the good work :)

  6. una qualunque dicembre 21 - 13:44

    nooooooo, non sapevo che uscissero fuori le faccine così in quel modo, è osceno! dio mio, ora che lo so non lo farò mai più. sono basita.

  7. AmicoAnonimo dicembre 21 - 14:09

    Hey, TFM, welcome back!

    La canzone, piu’ che di “Cannonball”, potrebbe essere la cover di qualsiasi altra cosa, visto quanto ci somiglia. E sono sicuro che almeno una delle bombolone si serve delle stecche piu’ del Newman dello “Spaccone”…

  8. TuttoFaMedia dicembre 21 - 22:47

    * Una: infatti, non potevo avere sulla coscienza troppi shock. Per i commenti e altre cose spero sia solo questione di abitudine. Sulle faccine: è un’impostazione di default, mettiamola così, lo consideriamo un disincentivo ad abusarne (io per primo)

    * AmicoAnonimo: è vero, se qualcuno non conosce l’originale magari pensa davvero al pessimo arrangiamento di un qualsiasi lamento girl paua e dintorni p.s. ma nel senso che fuma come una ciminiera?

  9. AmicoAnonimo dicembre 22 - 11:20

    Eh eh eh… in effetti io intendevo, con un sapido calembour rifiutato anche dal Bagaglino, che la signorina sovrappeso piglia piu’ stecche che note giuste (Newman/Spaccone –> biliardo –> stecca)
    Ma forse la tizia fuma talmente tanto che non controlla piu’ l’ugola (fiuuuuu, e’ andata…)

  10. TuttoFaMedia dicembre 22 - 14:58

    *AmicoAnonimo: l’ho fatta più complicata del dovuto.

  11. Falloppio dicembre 23 - 19:10

    si, si, hai ragione: mica si è fuori dall’Europa per caso.

  12. La prima puntata di The Voice UK | TuttoFaMedia
  13. Clouds febbraio 22 - 21:51

    Sono contraria a tutto ciò,hanno molto talento e non c’è niente sotto ma semplicemente 4 ragazze hanno realizzato il loro sogno. Non dovreste sputtanarle così e dire cose non vere perchè se hanno vinto Xfactor è stato per il loro talento e credetemi…ne hanno moltissimo.
    Per questo non giudicate e pensate ai vostri idoli più di sprecare tempo a sputtanare gli altri…
    By Una Mixer

  14. TuttoFaMedia febbraio 24 - 12:11

    *Clouds: ok

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>