TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

habemuspapam
4

Cahiers du Cinema: Habemus Papam è il miglior film del 2011

 

Amici che state compilando l’indispensabile lista dei migliori film dell’anno, scusate non vi vorrei mai disturbare ma ho una notizia per voi. I Cahiers du Cinéma hanno fatto la loro top ten. No, Drive non c’è. Super 8 sì, e anche The Tree of life. Ma non è questo che volevo dirvi. Volevo dirvi che alla numero uno c’è Habemus Papam. Habemus Papam di Nanni Moretti è il miglior film del 2011. Poi dice che i francesi odiano gli italiani. I francesi odiano gli italiani solo nella testa degli italiani.

Ma dicevamo. La classifica. Come è stata fatta questa classifica? Niente, ogni membrone della redazione dei Cahiers, chiuso nella sua stanzetta, ha stilato la propria top ten, poi qualche stagista ha incrociato i dati et voilà:  il film che ha ottenuto il maggior numero di nominazioni era il film dell’anno. Esatto, hanno usato il pallottoliere. Riunirsi tutti assieme in conclave era troppo da popolino. Volete sapere i dettagli per indignarvi meglio? Warning: ci sono anche degli ex aequo, che sono un po’ la morte di ogni classifica. (Tra parentesi invece i numeri degli ingressi in Francia per ogni film, che fa capire molte cose, o anche nessuna):

1. Habemus Papam de Nanni Moretti (700.ooo)
2. L’Étrange Affaire Angélica de Manoel de Oliveira (35.000)
- The Tree of Life
de Terrence Malick (850.000)
4. Hors Satan de Bruno Dumont (23.000)
- Essential Killing
de Jerzy Skolimowski (45.000)
6. Melancholia de Lars Von Trier (400.000)
- Un été brûlant
de Philippe Garrel (23.000)
8. Super 8 de J.J. Abrams (1.500.000)
- L’Apollonide
de Bertrand Bonello (200.000)
- La Dernière Piste
de Kelly Reichardt (65.000)

Lo so, lo so, è uno scandalo. A gennaio pubblicano la lista dei migliori film secondo i lettori. Poi vi dico come finisce.

TuttoFaMedia • dicembre 19


Previous Post

Next Post

Comments

  1. ladinsane dicembre 20 - 17:27

    allora, io credo che modestamente il mio Seppelliscimi Ancora nei primi cinque ci può stare, vogliodire non c’è un caiè underground???

  2. TuttoFaMedia dicembre 21 - 09:12

    Ora parlo con i miei amici dei Cahiers. Ti faccio sapere.

  3. Zion dicembre 21 - 17:39

    E dire che ho appena letto la bio che dice “non scriverò mai questo è il miglior film dell’anno…”.
    Pensavo ci fossi cascato al volo, e invece.
    Comunque The Tree of Life al secondo posto mi fa sgranare gli occhi.

  4. TuttoFaMedia dicembre 21 - 22:42

    *Zion: infatti, era un tranello. Dici che è troppo poco per The Three of Life?

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>