TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

9

Una cozza attaccata allo scoglio mostra più dignità

 

Poi, una sera d’autunno, arrivò la notizia delle dimissioni se-non-ora-quando:

 

 

- Uno spoiler a lungo agognato ma di cui avremmo volentieri fatto a meno

 

- Il cliffhanger più scadente della peggiore stagione della nostra vita

 

- L’ennesima replica di un palinsesto pieno di fondi di magazzino

 

- Un penoso remake

 

 

- La morte della protagonista di un qualsiasi film slasher ma all’ultimo frame si scopre che è ancora viva sennò come lo fanno il quinto capitolo della serie (“Mi ricandido”)

 

- La classica Falsa Pista di quei gialli dozzinali in cui dopo cinque minuti hai già capito chi è l’assassino

 

- Il reboot dell’opposizione-sì-ma-quale

 

– Il flashforward di quel che potrebbe essere e non sarà mai (“Manco se lo vedo”)

 

 

- Il flashsideway fantasioso di un universo parallelo in cui le cose si dicono, ma non si fanno (“Giuro, tra un mese smetto di fumare, ho già comprato i cerotti Nicorette”)

 

-La Scena Madre di un Affollato Porno Bukkake da Guinness, messa in Pausa un attimo prima dell’Arrivo (“L’eternità e un orgasmo”)

 

 

– Una barzelletta che nessuno ha capito e, si sa, non c’è peggior barzelletta di quelle che vanno spiegate (“Ahhhh! Ecco perché!, era andato a pisciare!“)

 

 

- Il classico lieto fine all’italiana in cui tutto si sistema (“L’ho sempre detto io che quello era un Grande Statista con Senso della Responsabilità”)

 

E pensare che diciassette anni fa sarebbe bastata la sospensione della credulità.

Calembourpolitica

TuttoFaMedia • novembre 9


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo novembre 9 - 12:57

    Magari le cozze: finite anche quelle, probabilmente nei piatti dei ristoranti pieni. Qui ormai siamo allo slimer verdastro appiccicato e infilato in ogni dove. E ho cercato di usare una metafora che non fosse così disgustosa come altre che potrebbero venire in mente.
    exoblò

  2. utente anonimo novembre 9 - 12:58

    TFM parli anche lo spagnolo???
    Considera che questo posto, chissà perchè, mi ha mandato in palla il pc, non mi era mai successo… Ovunque passi (lui non tu) è un sfacelo…

    E ora? Per il futuro io vedo comunque tutto nero.

    Ho aspettato questo giorno per tanto tempo e ora che è arrivato mi chiedo chi prenderà il suo posto… In tutti i casi non c'è comunque da esultare…

    Beato te che stai a Francia, io sto valutando la Svizzera!!!

    DF

  3. utente anonimo novembre 9 - 12:59

    Ho scritto posto…. volevo scrivere post!!!!

    DF

  4. utente anonimo novembre 9 - 13:15

    ricordiamoci sempre la scena finale de "il caimano".

    P.

  5. Virginiamanda novembre 9 - 13:32

    Magari il problema fosse lui. Si dimette e se ne va.
    Il problema è che ci restano i suoi elettori.

  6. yetbutaname novembre 9 - 18:50

    ah, se ne andrà solo dopo aver raccattato e nascosto fino all'ultimo spicciolo
    altro che dignità

  7. utente anonimo novembre 10 - 10:03

    Un nuovo kolossal firmato Mediaset: Via col tempo! Frase cult: mi dimetterò domani

  8. SaraP84 novembre 10 - 11:38

    si dice che splinder dovrebbe chiudere voi ne sapete nulla?

  9. utente anonimo novembre 10 - 22:26

    …giusto! ci vuole uno stile indiscutibile e la classe adeguata alla nostra tradizione tradizionale ma innovativa e millenaria: gli omini vestiti di bianco col cappotto rosso e gli anelloni di oro giallo… e qualche zuavo a zonzo in città…

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>