TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

16

The Big Bang Renzi (e ci voleva Fausto Brizzi)

 


Dice che per la sigla del Big Bang Renzi hanno chiamato Fausto Brizzi in persona, che ha realizzato questo omaggio a The Big Bang Theory (per chi non lo sapesse: sitcom americana su un gruppo di nerd asociali e stramboidi).
Dice che a questa Leopolda II non si candiderà nessuno, solo le idee. Se ne partoriranno 100 (così poche?) le quali idee potranno poi essere integrate fino a gennaio in una sorta di Wiki-Pd (ah, quindi ce lo confermate, stiamo parlando del Partito Democratico)
Dice che per stilare queste idee si faranno anche dei giochi, tipo il Se Fosse di Carrà-Japino memoria.
Dice che per “gli amici che ci seguono da casa” ci sarà un “aggeggino” rivoluzionario che permetterà di fare la Social Tv, cioè commentare in diretta quanto detto sul palco e dire Mi Piace/Non Mi piace. Rivoluzionario. (Non mi piace).
Dice Renzi che “Uno di Noi” si candiderà alle primarie (“Noi” chi?). A Otto e mezzo, venti minuti prima, o dopo, aveva detto, o dirà, che No, non si candiderà. In futuro, forse (Cominciamo bene, benissimo) (Renzi, ti candidi o non ti candidi? Dai, dicci solo questo così ci risparmi le pubblicità dei video di Repubblica).
Dice Matteo che lui è Vero (Matteo ma non è che vuoi solo il trono?) (Sì sì, vuoi solo il trono)
Ecco, a proposito di Verità più o meno maiuscole. Renzi, visto che sei Vero e che non vuoi portare divisioni nel Pd, anzi lo vuoi rinnovare voltando definitivamente pagina rispetto a un passato fatto da, due nomi, Veltroni e D’Alema, ci spieghi perché è finito il bromance con Pippo Civati? Così, per un dibattito costruttivo all’interno di questo partito che tanto amate.

lolMatteo RenzipoliticaThe Big Bang Theory

TuttoFaMedia • ottobre 29


Previous Post

Next Post

Comments

  1. ryuko ottobre 29 - 08:54

    Io ho una mia teoria: il bromance è finito perché Civati ha ancora un po' di neuroni funzionanti.

  2. TuttoFaMedia ottobre 29 - 09:08

    *Ryuko: a me fa sorridere tutto questo gran parlare di Verità.

  3. ryuko ottobre 29 - 09:10

    Ma, siriusli, la Verità (che io non concepisco con la minuscola, figuriamoci con la maiuscola) in politica? Abbiamo smesso di credere alle favolette da tempo.

  4. ryuko ottobre 29 - 09:12

    (Uso il plurale majestatis come Renzi).

  5. yetbutaname ottobre 29 - 11:27

    rifuggendo da ogni trasmissione ove compaiano politici, vecchi, seminuovi o usati in buono stato, ogni tanto mi chiedo: sbaglierò?
    ed ecco che i miei scrupoli svaniscono
    ciao

  6. utente anonimo ottobre 29 - 16:46

    Qualche anno fa vedo in televisione le immagini di un congresso del PDS o Quercia o qualunque cosa si chiamasse all'epoca (verso la fine degli anni '90). La telecamera si muove e, a un certo punto, uno striscione gigantesco che recita: IL FUTURO ENTRA IN NOI MOLTO PRIMA CHE ACCADA. Ugh!, dico tra me e me e, discretamente, porto una mano… alla scaramanzia. Non è una mossa elegante lo so ma, casualmente, adoro Rilke e non sono l'unico a sapere che in quella frase il venerabile poeta sta parlando della morte (fra i partecipanti qualcuno lo sa, qualcuno lo intuisce). Giro di telefonate: ma sono pazzi? Porta sfiga, eccetera. Veramente l'idea di un demente (Gianni Cuperlo, per i posteri). Va da sé che fu una grande intuizione perché 15 anni dopo se il futuro è Renzi (uomo di acque privatizzate e multe che il comune di Firenze deve pagare perché i cittadini hanno risparmiato sui rubinetti), allora il futuro stava già entrando in quel partito e ora sta accadendo. E Dino Zoff che alza la coppa con la musichetta di TBBT non può salvarci. Il passato non è più dentro di noi e il futuro accade ora. Scusate il pessimismo (che non è carenza di idealismo).

  7. utente anonimo ottobre 29 - 16:46

    ero s.

  8. utente anonimo ottobre 30 - 00:01

    1) L'evento in se non mi sembra cattiva. Ho seguito un po' su internet la giornata e mi sembrava tutto abbastanza sensato e decente. Cosa esattamente non ti piace dell'organizzazione e dell'integrazione delle cose Social?

    2) Nessun politico dice troppo presto se si candida o no a un'elezione. Perché fai tanto chiasso sul "si o no? Di candidi?" Cosa cambia?

    3) Dici che Renzi "vuole solo il trono". Cosa intendi? Vuoi dire che come politico non gli interessa il bene pubblico? Ha governato male Firenze?

    4) Pippo Civati è venuto alla conferenza. Allora che cosa non va?

    Magari ci sono delle cose che io non conosco di Renzi, che forse poi potrebbero spiegare il tuo cinismo. Ho guardato un po' su internet e non ho trovato niente di catastrofico. A me a prima impressione non mi sembra il politico peggiore che abbiamo in Italia.

    dziadgba

  9. TuttoFaMedia ottobre 30 - 10:30

    *Ryuko: chi non è plurale maiestatis scagli la prima pietra

    *Yet: no, non credo che ti sbagli, no

    *S: sapido ricordo, grazie. E grazie anche per aver riportato alla luce Gianni Cuperlo

    *Dziadgba: Chiasso? Hai davvero scritto chiasso? LoL
    1) Il far passare come "rivoluzionario" un uso social che rivoluzionario non è. C'è bisogno di slogan e di roboanti definizioni per illustrare un normalissimo processo di interazione e feedback? No.
    2) Il chiasso (ripeto, LoL) lo fa Renzi quando in mezzora dice Sì, no, forse. Basta melina  e dica se si candida o meno. Scrivi: "Cosa cambia"? IpahLoL
    3) Quando dico che "vuole il trono" faccio riferimento al concetto di visibilità. Renzi sta giocando una partita molto personale. Per i miei gusti di elettore, troppo.
    4) Il post, se leggi bene data e ora di pubblicazione, è scritto prima dell'arrivo di Civati. Civati è andato e ha accennato, tra le righe, con la classe e la misura che gli sono peculiari, cosa non ha funzionato con Renzi. Civati, ripeto.

    Come dico spesso, posso accollarmi la responsabilità di quel che scrivo, non di quello che qualcuno interpreta: ho scritto che Renzi è il politico peggiore che abbiamo in Italia? No. Ho criticato l'organizzazione del Big Bang? No. Ho solo fatto delle osservazioni critiche a partire da frasi, pensieri, opere e omissioni. Le cose cui accenni te (processi alle intenzioni), credo facciano parte di quel grande curva contro curva che si preannuncia sul nome di Renzi e di cui francamente pochissimo mi cale.

  10. utente anonimo ottobre 31 - 00:21

    Che poi a me Renzi sta sulle palle da quando portò la Velata del Raffaello come escort al Ballo del Giglio (paraculissima variante del Ballo della Rosa) in un nonmiricordoquale hotel di Montecarlo. Spostare Raffaello (cosa che non gli fa sicuramente bene) per fare da sfondo ad un galà di riccastri quando in Francia (furbi) con sta mazza che ci prestano qualche opera (vedesi questione Gioconda) per esposizioni ben più serie.

    Opperbacco

  11. utente anonimo ottobre 31 - 09:13

    avessi la possibilità di crearti visibilità anche tu e molto più tu potresti essere un politico del futuro. anche io. cosa serve? una time line, i vari post su fb, i se non ora quando. dire alla genta quello che vuole sentirsi dire. anche le battute sulla leopolda e sulla maremma.
    chi non vuole il cambiamento? chi non vorrebbe l'eliminazione dei vitalizi? chi non afferma non voglio parlare di berlusconi che potrei dire che ha l'età di mia nonna?
    Matteo Renzi è un frutto dello stesso pero. come grillo, ma meno comico.

    ilproblemaè: chialtro?

  12. TuttoFaMedia ottobre 31 - 15:37

    *Malvino, un blogger che seguo con molto gusto, definisce Renzi "la larva che il berlusconismo ha deposto in una delle tante piaghe del Pd" 

  13. liga46 ottobre 31 - 16:59

    (no gnente a me tutte ste cose del Piddì fanno sempre ridere, ma di sicuro sono io)

  14. utente anonimo novembre 1 - 00:26

    Ah ok, pensavo che il tuo cinismo (interpretazione mia) era bassato su qualcosa (sul quale ho speculato) che io non conoscevo e di cui mi sarebbe piaciuto discutere con te e conoscere di piú. Fa niente. Poi, re-interpretando il mio post e ricordandomi i miei pensieri di quando l'avevo scritto mi son ri-assicurato che non intendevo che qualcuno lo interpretasse come un "curva contro curva". Non volevo sembrarti cosi superficiale. Mi dispiace, non intendevo! 

     

    Fa niente, ritorniamo a parlare di televisione.

    dziadgba

  15. TuttoFaMedia novembre 1 - 19:11

    Dziadgba: vabbè, ma anche la tv è una cosa seria, no? :)
    Non mi sei sembrato superficiale, solo un po' assertivo, ma in effetti lo sono stato anche io, quindi palla al centro

  16. utente anonimo novembre 2 - 13:14

    ennò checà, al centro no!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>