TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

5

Massimo Bernardini tampina il suo amico Bob Sinclar: cosa diranno gli analisti della Cattolica?

 

Le tribù della musica, Raitre, mezzanotte circa

Massimo Bernardini – Bernardini! – si è messo in testa di capire i giovani. Lo sguardo altro, l’intruso che cerca di capire un mondo che non gli appartiene, cose così.

Inchiesta!
E per conoscere i giovani, quale altro modo se non tampinare il suo amico Bob Sinclar (conosciuto all’Eurofestival grazie a Raffaella Carrà)?

Int. Discoteca. Sottofondo UNZ UNZ. Bernardini, maglioncino e camicia, microfono in mano, si avvicina a una ragazza.
- Ciao ragazza, ma secondo te cos’ha Bob Sinclar in più?
La ragazza, completamente SFATTA, occhio pendulo e voce roca: LUI CI CREDE
Bernardini: ah ci crede

Chiosa di Bernardini: “una volta la bellezza era andare in discoteca per guardare quelli che sapevano ballare, adesso non c’è più il gusto di godersi una meravigliosa ragazza che sappia ballare, ma cosa è successo?”

(Eh già, ma cosa è successo?)
(Cioè Bernardini ci sta dicendo che lui andava in discoteca per vedere quant’era brava una ragazza a ballare: certo)

Ora Bernardini sta intervistando Bob Sinclar. In sottofondo un pessimo remix di Rolling in the Deep di Adele. E mentre Sinclar parla, scorrono delle immagini che nessuno di noi avrebbe mai voluto vedere: Bernardini IN THE MIDDLE OF THE PISTA, circondato da decine di adolescenti imbizzarriti, vestiti tutti uguali, con le camicie a righine, che lo mettono in mezzo e stanno per fargli la CAPPOTTA.

Silvia Motta! Giorgia Domeniconi! Sebastiano! Cinzia Bancone! Fermatelo!

lolMassimo Bernardinitelevisione

TuttoFaMedia • settembre 5


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo settembre 4 - 23:38

    in qualità di analista a tvtalk mi farò portatrice della tua critica (che condivido) :P

  2. TuttoFaMedia settembre 4 - 23:45

    *Ciao analista, ci conto eh.

  3. ryuko settembre 4 - 23:59

    Non l'ho visto ma mi unisco al grido di dolore. Ma soprattutto: dove sono Simonelli e il Moige quando servono?

  4. utente anonimo settembre 5 - 08:50

    Che pena. Proprio vero che la presenza in video è una brutta malattia… :D
    L.

  5. TuttoFaMedia settembre 6 - 11:27

    *L: che poi, voglio dire, l'idea non sarebbe male. La presenza di qualcuno che fisicamente faccia da fil rouge è fondamentale per non cadere nel trappolone-Lucignolo. Ma, ecco, ahem, questa persona, evidentemente, non può essere Bernardini.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>