TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

8

Cose che Bernardini avrebbe potuto dire a Giuliano Ferrara e non ha detto

 

Il palinsesto di Raitre è stato oggi *illuminato* dalla clamorosa rissa scoppiata tra Giuliano Ferrara e Giuliano Ferrara all’interno di TvTalk. Il conduttore del programma, Massimo Bernardini, è rimasto quasi impassibile di fronte a The Esondazione, altresì detta “Spero la intercettino mentre ride con qualche puttana”


Cose che Massimo Bernardini avrebbe potuto dire a Giuliano Ferrara ma non ha detto:

* Senta Ferrara, davvero vogliamo svolgere il tema “Uomo Anziano Potente che approfitta di Donne in condizioni di debolezza”?
* Beh, nessuno ha messo nessun altro nella categoria degli stupratori visto che Dominique Strauss-Kahn, fino a processo contrario, non è uno stupratore, anzi, già che ci sono mi dissocio da quello che lei sta dicendo e saluto il mio maestro Aldo Biscardi
* Moralista sarà lei
* Ma se ne vada a fumare alle Feste Da Ballo!
* Guardi che se non la smette di urlare le lancio contro Silvia Motta e Giorgia Domeniconi che non mangiano da tre giorni
* E se non basta la rinchiudo in una stanza per un mese assieme ad Amabile, Sebastiano e Bellavista che discettano di Cosa È Bello e Cosa È Brutto Nella Tv Italiana E Non Solo
* Ferrara forse lei non ha capito che io non sto ridendo di Berlusconi, io sto ridendo di lei.

Ah no, quest’ultima frase effettivamente l’ha detta. Bernardini, sappia che lei oggi ha lanciato la frase più trend per l’autunno 2011: IO RIDO DI LEI (Perdono, signor Massimo, Le chiediamo scusa, ammettiamo la nostra colpa morale, l’avevamo sottovalutata).

Per il resto, poche novità ma di rilievo per questa nuova edizione di TvTalk. Fuori Entusiasmo Schipani e dentro Salvadore e Rocco Tanica, scomparso dal Radar delle Parole A Casaccio il professor Simonelli (potrà finalmente ricongiungersi con la sua amata Mirella Poggialini) e svecchiato l’ambitissimo Parco Analisti Della Cattolica. Come Boncompagni ai tempi di Non è la Rai ogni anno decideva per un ringiovanimento delle virginee scolarette, così Bernardini ha deciso di prepensionare i calabresi e pugliesi che fino a pochi mesi fa ci ammorbavano di insipienza: quest’anno, a discettare di format e access time, direttamente dal sabato sera, i BAMBINI di Ti Lascio Una Canzone.

Massimo Bernardinitelevisionetv talk

TuttoFaMedia • settembre 24


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo settembre 24 - 18:22

    Avrebbe anche potuto dire che non è che tutti abbiano l'abitudine di andare a puttane come il padrone di Ferrara. Per quanto possa sembrare strano.

  2. Vlao settembre 24 - 18:55

    Eh già… un pezzo cult…
    Blob lo manderà in heavy rotation! :)

  3. yetbutaname settembre 24 - 19:02

    il direttore del Rotolo non è sereno
    ciao

  4. TuttoFaMedia settembre 24 - 19:13

    *Marco: o anche "Ma si è accorto del clamoroso autogol che si è appena fatto parlando di puttane"?

    *Vlao: che poi, diciamolo, è quel che voleva l'appannato Ferrara

    *Yet: io da tempo sostengo che è un po' offeso che lui alle Feste Danzanti non lo invitavano mica

  5. utente anonimo settembre 24 - 20:15

    Simonelli però c'è nei titoli di coda: secondo me rispunta all'improvviso.
    Mirella invece credo sia disoccupata :(

    eph.

  6. utente anonimo settembre 25 - 16:30

    @TFM: in quel caso sarebbe stato un Epic Win.

  7. TuttoFaMedia settembre 26 - 15:54

    *Eph: ah grazie della segnalazione, infatti mi pareva strano.

  8. TuttoFaMedia settembre 27 - 08:58

    *Ho dovuto cancellare un paio di commenti. È un momento delicato, laggiù in Italia. Meglio evitare ogni tipo di conseguenze, per tutti.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>