TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

11

Se avessi lo zerbino le chiavi sarebbero lì sotto

 Diciamo che questo post è una specie di visione, di flashforward, di salto in avanti. Non esiste. In questo momento non sono qui, ma altrove, sperabilmente in qualche luogo ameno di qualche isola a casaccio buttata lì a galleggiare nel Mediteranneo. Mesi faticosi, complicati e inturciuniati. Ed era solo l’anteprima. Dopo qualche anno a sperimentare…

Continua

5

True Blood 4×01/4×05: “Some old hippies levitated a dead bird, so what?”

 Allora, dove eravamo rimasti? Ah sì. Sookie in realtà è una fata. Una fata? Sì. (True Blood 4×01, She’s not there) Ok, e ora come glielo diciamo a quei boccaloni che era solo un tristo espediente per allungare il brodo e farli rimanere appesi per nove mesi? Facile. Non è tutto Fata quel che luccica….

Continua

16

Una volta vigilai su Maria Latella che attraversava la strada senza accorgersi che il semaforo era rosso

 C’è che quando cammino per le strade del mondo mi imbatto facilmente in persone portatrici di fama. Potrei farvi un elenco infinito ma per brevità vi cito il penultimo, beccato una sera che ero in vacanza a Trastevere, ma la Trastevere alta, quella non turistica, per intenderci, e cioè il figlio di Simona Izzo e…

Continua

10

Selah Sue la cantante fiamminga di tuppo pettinata e di tenda vestita

 Parigi, forse ve l’hanno detto, non ha il mare. Se Parigi avesse lu mare.   Betrand Delanoë è il sindaco di Parigi. Socialista, primo in tante cose, tra cui: fare coming out e je m’en fous, ricevere una coltellata per questioni, ahem, omofobe (l’aggressore spiegò che odiava i politici e in particolare i politici gay: oggi…

Continua

18

Dettagli di morti: la fucilata, l’estintore, la cofana

 1. La Fucilata Prima è arrivata la notizia della bomba, notizia confusa, il primo ministro norvegese sotto attacco, la Norvegia sotto attacco. Ho pensato, pensiero non originale, all’undici settembre di dieci anni fa. Poi, dopo, è arrivata la notizia della fucilata, anzi, fusillade. Il tg francese riportava dettagli, altri dettagli. E quel dettaglio, la fusillade,…

Continua

3

Neverendinglost

 Codazzi lostiani al Comic-Con di San Diego. Quei gran mattacchioni di Cuse e Lindelof hanno presentato un video che mostra come “fosse tutto previsto”. Jack, Locke, Jacob e sò frate, quello tinto. Il video è questo: (via)

Edoardo-nesi-Storia-della-mia-gente-Strega2011-e1323424475286
38

Edoardo Nesi – Storia della mia gente, ovvero: Storia dei fatti miei e della lavagna della mia vita

 “Per sempre sta a significare che a quarantaquattro anni mi sono finalmente reso conto che il costo della vita sono i ricordi; che ogni legame con la nostra giovinezza è ormai affidato solo alla memoria, mostro implacabile e impossibile da zittire; che esistono cose e persone e avvenimenti e amori e dolori e felicità laceranti…

Continua

23

Più sta per?

 Mentre ero via hanno lanciato questo nuovo social network. Molti di voi, gentilmente, mi hanno mandato gli inviti, ma siccome ero via non lo sapevo. E quindi, mentre ero via, nello specifico impegnato a fissare una biscia nera a pochi metri dal mar mediterraneo sperando di non farle troppo sangue, o ad aspettare il trenino…

Continua

3

Ah, i famosi interisti (tenetevi pure quello scudetto: ciò che conta è che Noi Sappiamo che Voi Sapete)

 Previously on Lindo Moratti Immacolato Quelli dei passaporti falsi Quelli delle plusvalenze Quelli che facevano pedinare boh seguire boh intercettare i propri giocatori Quelli che nel 2006 urlavano ai quattro venti Noi Onesti In Questo Mondo Di Ladri Quelli che, chissà com’è, le intercettazioni che li riguardavano, sono, Puf, sparite, e Puf, ricomparse in tempo…

Continua

1 2 3