TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

9

Notte buia alla corte di Francia

 

Una settimana fa, io, piazza della Bastiglia, di sera, migliaia di genti, genti festose, allegre, si beve, si balla, si festeggia il trentennale dell’elezione di François Mitterrand, era il 10 maggio ieri, è il 10 maggio oggi, le signorine attorno alla piazza distribuiscono giornali d’epoca, prendete è gratis, c’è un concertone, anche Paris ha il suo concertone e io sto cercando di farmi piacere le canzoni di Yannick Noah, quello che pensavo fosse tennista invece era l’uomo più amato di Francia, 10 milioni di dischi, batto il piede, assieme alla gauche parigina, che è tutta qua, ci sono i ventenni di oggi e quelli di ieri, quelli di oggi ballano a piedi nudi sul marmo, quelli di ieri rimangono in disparte, guardano da lontano, magari le mani ancora sui manubri delle bici, e c’è una bella aria, quasi estate, la polizia è in assetto di guerra ma si annoia e ognuno è qui a dare sostegno e il mio sostegno alla gauche sono io che trovo per terra questo iPhone 4 e lo raccolgo e urlo con la mano a megafono

CONTO FINO A CINQUE POI ME LO PIGLIO UNO DUE TRE QUATT-

ma poi una signora sui sancatàn lo reclama e io faccio l’indovinello Qual è l’immagine di sfondo dell’iPhone?, lei risponde giusto e glielo restituisco lei è felice io sono felice e questo era il mio sostegno alla gauche, e i giorni dopo i giornali Mitterrand di qua, sondaggi di là, ci sa che l’anno prossimo è la volta buona, e insomma la mattina Le Parisien titola DSK ancora primo il grande favorito  per diventare il nuovo messiè le presidà, ma la verità è che da qualche ora la notizia si è già diffusa e il conduttore del tg delle 13 sempre pettinato a modino stavolta ha il ciuffo fuori posto, l’avran buttato giù di corsa, dal letto all’alba, che magari lui ha pensato oddio la rivoluzione, e invece fuocherello, questa doveva essere una settimana diversa, per la gauche, ed eccoci qua, dalla nostalgia al sepavrè, che poi lo sapevano tutti, il segreto di Polichinelle, che a quello ci piacevano le femmine, però ecco beh insomma ma Lesetasunì possono davvero fare così, le manette ce n’era bisogno?, ma come funziona la giustizia in America?, eh, guardatevi The Good Wife e ne riparliamo, e non so, mi fanno tenerezza questi francesi, che cercano di elaborare questa secchiata d’acqua gelida nel solo modo che sanno, cioè parlare, parlano alla tv parlano sui giornali parlano nei bistrot, ieri una signora ha visto che leggevo Libé e mi ha chiesto Ma che ne pensate Voi di questo strano affare e io le ho risposto Abà Ge Pens che non lo so come è andata, aspettiamo i dati definitivi di tutte le circoscrizioni, però Giiz Figlio Mio che corri dietro alle sottane e al sadomaso e la signora annuiva Ouais, volevamo un altro finale per il nostro film, e queste genti, queste genti, proprio loro, ecco vorrei abbracciarmi l’esagono e dirgli Caro Esagono Io Lo So cosa si passa a vedersi su tutti i giornali del mondo in questioni di porcilaia, però poi no, in effetti non è la stessa cosa, no, Sarkozy per esempio non ha detto mezza parola ufficiale, ai suoi, in privato, ha detto solo Ci vuole compostezza e la compostezza non è una cosa che si impara, o ce l’hai o non ce l’hai, e loro ce l’hanno, e questa volta hanno ragione i media italiani, sono finite le parole, o forse son solo finite le menzogne, la Grande Francia è davvero sotto shock.

Concerticose di franciaparigipoliticaprivato

TuttoFaMedia • maggio 17


Previous Post

Next Post

Comments

  1. yetbutaname maggio 18 - 05:49

    non è bene che l'uomo sia solo (gli servono le guardie del porco)
    spiace per Francia
    ciao

  2. utente anonimo maggio 18 - 06:57

    e comunque per tenerti l'iPhone potevi dire desolé madame ma come sfondo qui c'è DSK ignudo, non credo che la madame l'avrebbe più reclamato.
    G.

  3. Grace83 maggio 18 - 09:55

    dovrebbe assumere Alicia, che (come facevate notare nei commenti) queste cose le ha già trattate. Anzi no, dovrebbero assumere Julianna Margulies che lo difende solo per quella causa, come in un'altra puntata di TGW (quella con l'attore avvocato di Chavez). Ok, mi è venuto il mal di testa solo a scriverlo. E' tutto troppo meta (Abed docet)

  4. utente anonimo maggio 18 - 11:30

    Però colpisce. Che nessuno (giustamente) si prenda la briga di difendere contro ogni buon senso questo tizio. Che nessuno gridi (più di tanto) al complotto – tutti aspettano gli esiti di indagini e processo, come è giusto che sia. E, come è giusto che sia, questo signore non tornerà più al suo posto, anche se dovesse saltare fuori che le cose sono meno gravi di come sembrano (le accuse sono davvero pesantissime).
    Almeno viste da qui, le cose sembrano svolgersi con estremo "ordine"…
    Per quanto afflitto sia il Grande Paese chiamato Francia, io (da questo Piccolo -e stranamente festante- Paese chiamato Italia) un po' li invidio.

    Michela

  5. LaVostraProf maggio 18 - 13:30

    Michela ha già detto quello che è venuto in mente anche a me
    (e sì che a me non è che la dusse Franse sia mai piaciuta molto).

  6. utente anonimo maggio 18 - 14:02

    Per l'iPhone 4 avresti dovuto contare fino a quattro! Ora sarebbe tuo.

    PS: al momento sono a Genova, ho girato come una trottola per cercare Link, ma con scarsi risultati :-(
    Feltrinelli non sa di cosa io parli, Mondadori dice che forse lo aveva, Fnac ammette di non avere alcun tipo di rivista.
    Avete qualche suggerimento? Non so più dove cercare…

  7. utente anonimo maggio 18 - 14:05

    Perdono, sono sempre convinta che appaia automaticamente il mio nick e la maggior parte delle volte mi dimentico di firmarmi.
    Ero io, Muscaria

  8. TuttoFaMedia maggio 19 - 15:26

    *Muscaria: beh, a quanto ne so, se non si trova va ordinato, ma sui tempi e modi non so. Cmq, sul sito di Link dicono che alla Feltrinelli di via XX Settembre distribuiscono Link, chiedi a loro!

  9. utente anonimo maggio 20 - 00:02

    La Feltrinelli di Via XX Settembre non esiste più da più di un anno, ne hanno aperta una più grande (megastore) in una via adiacente, ma è molto meno fornita di riviste. E' da loro che sono andata, ma nessuno sapeva dirmi nulla. L'unica risposta è stata un grugnito ed un "se non è lì non l'abbiamo"
    Per un attimo pensavo di essere ancora a Parigi, vista la gentilezza..
    Tornerò a vedere se trovo qualcuno meno rabbioso, e magari vedo se riesco ad ordinarlo.
    Grazie :-)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>