TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

18

Momenti di Cristallina Insipienza/ ZAZ sulle orme di Valeria Rossi: “mi va di avere la libertà la gioia l’amore la semplicità”

 

Ci sono tanti modi per iniziare la settimana e la mattinata.
Uno di questi è scoprire, sulla propria timeline di twitter, che ZAZ, l’odiosa cantante francese che -lei e la sua trombetta- ci sfrantumaron lo sfrantumabile l’anno scorso con Je Veux, tormentone cisalpino, interalpino e transalpino, vincitore del premio come miglior canzone a Les Victoires, ecco lei, ZAZ, ha anche realizzato una versione italiana di quella canzone, e che si intitola:

MI VA


 

Una suite al Grand Hotel non la vorrei, i gioielli di Chanel non metterei
Fosse mia la Tour Eiffel che ne farei
Pappàrapàppà-Papparai
Limousine con lo chauffeur io non ce l’ho, di uno yacht a Saint-Tropez che ne farò
Un castello a Courmayeur NO GRAZIE NO
(n.d.TFM: nell’originale era Neuchatel, che evidentemente per i fini adattatori italiani è sconosciuta, ma loro non sanno che noi con il Neuchatel Xamax ci siamo cresciuti, noi, il Televideo e le figurine Panini)
e poi ancora, the ritornello:
Mi va mi va di avere la libertà la gioia l’amore la semplicità io voglio morire di felicità

(Valeria Rossi! Vieni! A! Salvarci!)

Ma il momento WTF di questo adattamento è quando Adattatore Sconosciuto+Zaz cercano a tutti i costi di far entrare l’espressione Politically Correct dentro le rime di questa Stucchevole Marcetta:

Non sopporto il galateo, non fa per me
Ilpoliticallicorrèt non so cos’è
E basta con l’ipocrisia la falsità, benvenuti nella mia realtà dove ogni sguardo ha più veritààààahh (?)

Verrebbe da chiedersi: Ma Zaz aveva contezza delle *cose sceme* che cantava? Sì, perché il testo francese originale è altrettanto zeppo di altrettante *cose sceme*.

Quindi il punto è: se vi piace questa roba, amici, e confessatelo che il piedino l’avete mosso, io comincerei a pormi qualche domanda.

cristallina insipienzaFranciaFaMediamusic makes the people

TuttoFaMedia • maggio 9


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo maggio 9 - 10:43

    Vedi la fovtuna di non conosceve il fvancese?
    Uno sentiva tutte quelle evvemòsce e gli piaceva, pevché te lo voglio confessave: io il piedino lo battevo
    (Zaz entrò nelle ottine 2010 nelle categorie miglior debutto, miglior interprete femminile, miglior pezzo Resto del mondo. Come tu ricorderai, lo ricordi vero?)
    ottanta/cento

  2. TuttoFaMedia maggio 9 - 10:58

    *Ott: ma pure miglior pezzo? Io ricordavo la Categoria Miglior Interprete Femminina, e infatti ero molto d'accordo che secondo me Zaz è brava forte. Ma il pezzo, mio dio, è stato odio a prima ascoltata e da allora ma vie est un percorso a ostacoli per non ascoltarla :)

  3. yetbutaname maggio 9 - 11:02

    copio:
    Questo video presenta contenuti di SME. Non è disponibile nel tuo Paese.
    quando si dice la consapevolezza si poter essere SME…
    ciao

  4. TuttoFaMedia maggio 9 - 11:04

    *Yet: davvero non si può sentire? Che palle! Io non posso vedere i video di youtube postati dall'italia e voi quelli postati qui dalla Francia. Questa cosa è uno scandalo. Che noia. Scusa. Devo rimediare, altrimenti il post non ha senso, come l'altra volta.

  5. utente anonimo maggio 9 - 11:18

    Arridateci Castellina Pasi!

  6. utente anonimo maggio 9 - 11:46

    Guarda, qui è pure doppiata, poi non dire che non ti vogliamo bene.

    P

    http://www.youtube.com/watch?v=rRyobuS825c

  7. TuttoFaMedia maggio 9 - 11:56

    *Belg: e chi minchia è?

    *P: grazie ma purtroppo i rapporti Italia-Francia sono così tesi che non riesco a visualizzare il tuo link.

    Ora ho cambiato e ne ho embeddato uno da Vimeo. Si vede? Ditemi di sì.

  8. yetbutaname maggio 9 - 13:10

    si vede e parappaparahimè si sente 

  9. morgania maggio 9 - 13:40

    Sappi solo che ieri questa canzone – nella nuova versione in italiano – è stata la colonna sonora della manifestazione Pisapia + Vendola a Milano. Tanti compagni a muovere il piedino, all together!

  10. utente anonimo maggio 9 - 14:13

    Il maestro del tentativo disperato di far entrare una frase dentro il metro di una canzone è Edoardo Bennato.
    un'altra volta ottanta/cento (nel ruolo dello stalker)

  11. utente anonimo maggio 9 - 15:59

    L'accento francese in italiano è carino di solito. Ma questo è troppo. Voio? VOIO? Lo so che il suono gl non è semplice, ma. MA. Al paroliere suggerirei di evitare doppie r (vorrei), lo dico io che ci ho la r francese (chiamatela come volete, anche moscia, ma amici francesi mi hanno confermato che sembro francese) e le doppie r faccio fatica anch'io. Più cerco di dirle, più farfuglio.
    C'è anche un congiuntivo omesso e non per metrica.

    Marta pignola

  12. utente anonimo maggio 10 - 09:09

    Non vorrei sbagliarmi, ma questa canzone (in italiano) non girava già un annetto fa?
    Poi boh eh…Sempre boh

    Emlyvalentine
    (ora senza la i)

  13. TuttoFaMedia maggio 10 - 10:18

    *Morgania: c'è solo un modo per smarcarsi da cotanta Insipiente Pisapia: vincere le elezioni e mandar via quella donna

    *Ott: che infatti ci campa ancora di rendita! Son talenti

    *Marta: beata te

    *Emily: sì sì la cover a se stessa è coeva, ma l'orrore non ha tempo. P.s. già che ci sono: sappi che nella seconda puntata di The Voice c'era una concorrente che si chiamava Emily Valentine

  14. utente anonimo maggio 10 - 11:59

    oh.my.gawd.

    EmilyValentine

  15. utente anonimo settembre 3 - 20:51

    Sono daccordo sul fatto che la versione italiana non sia un granché (sempre che sia originale…ho qualche dubbio in proposito), ma la versione francese a me piace, e vi dirò di più….ce ne fossero di più di canzoni francesi (ma anche spagnole, tedesche, ecc. ) nelle nostre radio, anzichè il solito noioso binomio ''musica italiana+americana''!!!   Ci son molti cantanti, più o meno bravi, che potrebbero portare un po' di aria fresca dal punto di vista musicale…ma evidentemente per questioni di tipo commerciale, tante case discografiche non vogliono prendersi dei rischi.     Paragonare Zaz ad una meteora italiana semplicemente per denigrarla mi sembra superficiale …ma vabbè, ognuno giudica a modo suo…    Mi auguro che Zaz riesca a ripetersi con un altro album…ma anche se così non fosse, ci son molte cantanti francofone con stili diversi e storie musicali diverse…solo che non le vedremo mai in Italia quindi serve cercare nel web per farsi un'idea ;)  

  16. TuttoFaMedia settembre 4 - 19:34

    * Il post è centrato sul testo, non c'è nulla di personale. Calmati.

  17. utente anonimo settembre 6 - 11:49

    Haha…non volevo aggredire nessuno eh, ci mancherebbe altro ;)               Devo dire però che girando un po' di forum musicali (per fortuna non tutti) ho notato che la musica che esce dai confini italiano-inglese viene spesso criticata con un po' troppa facilità, e talvolta senza giudizi seri (es: ''francesi -> mi stan sulle balle, loro e la loro lingua -> la loro musica probabilmente farà pietà''), e questo sì, da amante della musica ''diversa'', mi fa incavolare abbastanza.   In questo quadro generale ho espresso una critica al tono del post iniziale e qualche commento…perchè una persona li può interpretare come un giudizio negativo alla cantante in generale, e soprattutto un messaggio del tipo ''Sti francesi meglio che cantino a casa loro và''.   Tutto qui…poi che possa piacere o no questa o quell'altra canzone ci sta ovviamente….anche perchè ognuno ha delle preferenze riguardo alle canzoni (chi guarda + al testo, chi alla voce, chi alla musica) ;)      Bye :)

  18. TuttoFaMedia settembre 6 - 11:55

    *Ok, pace fatta :)
    Dai un'occhiata al resto del blog, vedrai che a volte parlo di altra musica francese. Vivendo in Francia è inevitabile. Ciao

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>