TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

18

Grey’s Anatomy 7×21, I will survive: I’m not doing very well, am I? (in allegato: ipotesi di season finale)

 

greys_anatomyGrey’s Anatomy 7×21, I will survive

Se qualcuno non avesse mai visto Grey’s Anatomy e mi chiedesse chi è Meredith Grey io risponderei: guardati quella scena in cui Meredith indossa il suo golfino fucsia preferito e fa il colloquio con la psicologa per capire se potrà mai essere una buona madre per bambina malata di Africa.

Meredith è tutta lì, in poche frasi. Non importa ciò che succede, non importa quante stagioni passano, Meredith sarà sempre una donna che cerca di dimostrare qualcosa a sua madre. Una madre anaffettiva, che le ha rovinato la vita e a cui Meredith continuamente  si rivolge, sperando di attirarne l’attenzione, sperando di ricevere un complimento, un gesto, un qualsiasi cosa che non è mai arrivato e che non arriverà mai. Anche adesso, che la madre è morta, Meredith vive con quel fantasma, costretta a misurarsi con un’idea di se stessa chissà quanto rispondente al vero. Qualsiasi cosa lei possa fare nella sua vita – decidere di adottare una bambina malata, falsificare un importante progetto medico – Meredith dovrà sempre ripartire dallo stesso punto: una ferita irrisolta che mai si risolverà.

Meredith Grey è uno dei personaggi più riusciti dei racconti generalisti americani degli ultimi anni. È grazie a lei, soprattutto, che Grey’s, malgrado abbia perso molta della propria spinta propulsiva – sette anni sono un’eternità, oggi – ha ancora alcune cose da dire. Ecco dunque che la linea di sintesi che tireremo tra pochi giorni, inevitabilmente, ha come cuore pulsante Meredith. Meredith-ha-fatto-una-cazzata. Meredith-fa-sempre-cazzate. Meredith-non-smettere-mai-di fare-cazzate.

L’anno scorso azzeccammo pronostici tutto sommato facili: the strage. Finale mozzafiato di quelli che si possono fare una volta nella vita. Shonda Rhimes lo sa, lo sapeva, lo saprà, e infatti quest’anno il season finale lo scrive qualcun altro, nello specifico tal Debora Cahn, con l’h. Come a dire: mi ci metto solo se qualche donna pazza chiede di essere suicidata mentre sta abortendo, altrimenti non mi diverto e allora ciccia. O no? In realtà Shonda Rhimes è quella che ci ha regalato un season finale stearico chiamato Io, tu e le candele (quarta stagione, don’t you?), quindi boh, chissà. Semplicemente non è che ogni volta possa venir giù un quarantotto, per cui ok, quest’anno andiamo di sentimenti. Ma possiamo star certi che l’anno prossimo, come minimo, un asteroide impazzito si andrà a conficcare dritto dritto ‘n coppa al Seattle Mercy Death (che poi, siamo sicuri che nessuno giovedì finirà almeno in rianimazione? NO).

Intanto, cose che potrebbero succedere in 7×22, detto anche

Ipotesi di season finale

* Derek viene a sapere della cazzata di Meredith, hai tradito la mia fiducia come uomo e come medico vaffanculo io ti lascio, straccia tutti i post-it uno a uno, fa dichiarare nullo dalla Sacra Rota il matrimonio (“preferisce darla alla sua amica Christina”), e scappa in Africa con Lucy quella che farà Charlie’s Angels
* Meredith, disperata per non poter più farsi impomatare dai capelli di Derek, si ubriaca e la getta al vento al primo che passa, nello specifico Mark Sloan, suo cognato a intervalli regolari. Lidol Grey lo viene a sapere e, al grido di Ti Faccio Sparare, assolda Owen Hunt come sicario
* Owen viene fermato all’ultimo momento dal CIF, il quale CIF ha scoperto che Meredith ha fatto tutto per sua mugliera Adela e fa da scudo umano. Il Cif tra la vita e la morte, Derek e Meredith gomito a gomito in sala operatoria
* Nella confusione generale Christina fa un golpe, si autonomina Capo degli specializzandi e, come prima cosa, licenzia April in Quanto Vergine. Come seconda, fa cambiare il nome del telefilm in Yang’s Anatomy
* April dunque viene licenziata, poi scopre di essere sieropositiva e infine viene assunta un’altra volta perché l’interregno di Christina Yang dura una mezzoretta. Il CIF infatti è uscito dal coma, Derek  perdona Meredith, Mark e Lidol si infilano nella stanzina delle scopette a fare quello per cui una volta Lidol RUPPE IL CAZZO a Mark, Jackson mangia pane e rosico, Teddy Teddy non va a Germania che ancora non ha finito di fare l’infermierina che Uomo Senza Nome ha paurosa ricaduta, Miranda scopre che infermiere Ilai in realtà non esiste e non è mai esistito ed era un parto della sua mente fantasiosa, Arizona, Callie e MARIANGELA la nipotina di Fantozzi niente, sono felici e tutto è bene quel che finisce bene, happily ever after e ogni cosa torna come prima.

P.s. A proposito di cose-come-prima: Alex Karev è, è stato, fu, sarà, avrà stato sempre il solito stronzo. Chi fa la spia non è figlio di Shondona.

Grey's AnatomyMeredith Greyrecensioniriscritturetelefilm

TuttoFaMedia • maggio 16


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo maggio 16 - 20:26

    Alex Karev è, è sempre stato e sempre sarà un povero stronzo. Davvero.
    Sweetpotatopie

  2. utente anonimo maggio 16 - 20:40

    Adoro quest'ipotesi di season finale.
    E cmq quando ho visto Karev fare la spia mi è venuto un 'ah stronzo' dal profondo del cuore.

    Io aspetto cmq che qualcuno glielo metta in culo alla Yang perchè quell'atteggiamento di merda da saputella lì glieo  leverai a suon di sberle con un guanto chiodato.

    Per dire eh.

    Zit

  3. liga46 maggio 16 - 20:40

    Fortuna che c'è TFM
    (lo ripeto ogni tanto)

  4. paturniosa maggio 16 - 21:53

    ahahha! sto muorendo.
    vedi che shondona ti legge e cambia il season finale.
    comunque alex karev ha fatto apposta a fare la spia, ha approfittato per rioffiare a Avery lo scettro di stonzo fascinosi. Mariangela. LOL.

  5. Grace83 maggio 16 - 22:00

    Karev mi è sempre stato qui (segue gesto esplicativo).
    Non sto proprio dell'umore giusto per questo finale di stagione, le ultime non mi son piaciute per niente.
    Meno male che ci sono le tue ipotesi di season finale :)

  6. utente anonimo maggio 16 - 22:08

    Vabbè dai si sapeva da subito che Karev avrebbe fatto l’infamone, ho trovato ridicola la ‘scusa’ del cuore infranto.. che poi la bionda non so proprio che ci trovava in quel musone brutto e sfigato.. ho goduto come un riccio quando gli ha soffiato sotto il naso il lavoro e la gloria in africa!!
    Meredith continua a starmi sul culo dalla prima serie, anche se con questa storia dell’ adozione sta guadagnando punti.. Cristina è come sempre una grandissima gradassa e io la adoro! Dopotutto è l’ unica dalla quale mi farei operare.. peccato che si sia presa quel priqueco di Owen.. che poi se fanno un figlio sono assortiti bene, come acqua e olio, altro che figlia di fantozzi, si passa proprio al nipote che barrisce!
    Ps: vogliamo parlare della coppia Callie-Arizona? Vogliamo?? No, non vogliamo. No no no!!

    Alessia

  7. utente anonimo maggio 16 - 22:46

    E' dal tragico esperimento del musical che avverto un certo piattume nelle puntate di Grey's, come se della definizione "luxory soap opera" fosse rimasta in piedi solo la parte conclusiva. Nell'episodio di giovedì, a parte una Cristina in splendida forma (voto per la mozione Yang's Anatomy!), gli altri sembravano tutti fuori fuoco.
    Ah, a me Uomo Senza Nome/Danny Duquette diabetico ispira simpatia, porello.
    Beatrice

  8. utente anonimo maggio 16 - 22:52

    Mado'!
    secondo me ci hai preso:
     - Meredith e Derek che si lasciano (che veramente possimo adottare un altro bambino nero? a sto punto adottiamo quello di miranda) 
     - lidol e mark a recuperare il tempo perso
     - april sieropositiva 
     - ricaduta uomo senza nome e pomiciata con teddy che non parte
     
    poi secondo me succede 
     - cristina con la sua spocchia fa morire un paziente
     - moglie del CIF in coma e/o morta (cosa che eventualmente salverebbe matrimonio mer der)

    toto protagonista quasi morto a fine serie: Alex
    toto parente di protagonista morto padre di callie 
    toto capo degli specializzandi: April 

    iob

  9. utente anonimo maggio 16 - 22:57

    mado' poi!!!! il marito di andrea di beverly hills fa l'avvocato a private practice! che quello studiava legge infatti! 

    iob

  10. paturniosa maggio 17 - 00:33

    iob io ti lovvo sappilo. infatti mi pareva di averlo visto da qualche parte l'avvocato del giudice amy( che poi ha una laurea in legge, si potrebbe difendere da sola).
    superlol per adozione di bambino di miranda.
    ah mi ero dimenticata la battuta più bella della puntata, di mark sloan:
    tu sei derek shepah, è una vita che ti invidio, e non per i tuoi capelli (shondona legge TFM)

  11. TuttoFaMedia maggio 17 - 07:47

    *Sweet: piccino e miserello

    *Zit: non le è bastata la prima parte di stagione in modalità catalessi

    *Pattie: ma Jackson non era tornato in modalità peluche?

    *Alessia: povere CALZONA, che ti hanno fatto?

    Beatrice: in realtà, qualcuno mi ha detto, ma non so se fidarmi, che Grey's è sempre stato una soap opera e che luxury era solo una finta

    *Tubbie: infatti in mezzo ci ho messo alcune previsioni vere. Brava che le hai notate! Anche secondo me April sarà la capa degli specializzandi. È più divertente vedere lei che dà ordini a Christina. Aperta anche l'opzione nessuno capo tutti indegni. Il resto quoto tutto tranne Alex quasi-morto: non ci credo che fanno il bis dopo l'anno scorso. La verità è che c'è una in Grey's che non è mai RISORTA: Christina!

    *Tubbie2: tutto torna! :)

    *Pattie: e te lo dissi che ci sentiamo su Skype, no?

  12. paturniosa maggio 17 - 08:50

    Appunto! Avery da quando sta con Lidol Grey è tutto puccettoso e non vuole usare nome di nonno per avere successo, quindi Karev approfitta di debolezza momentanea per rinsaldare la sua posizione di stronzo number one. Che poi i due sono gli archetipi delle seguenti tiologie:
    Karev: ragazzo da passato difficile, che si è fatto da solo ed è per quello che calpesta tutti;
    Avery: po'vero ragazzo di nobile famiglia che in famiglia vien trattato da bamboccione e fuori da raccomandato.
    Nota di costume: very si deve tagliare i capelli (diglielo a Shondona).
    Cmq anche secondo me l'irritante April sarà capo degli specializzandi.

  13. utente anonimo maggio 17 - 10:42

    Quelli che volevano figli li hanno avuti o li quasi.
    Quelli che volevano diventare chirurghi lo sono diventati o quasi.
    Le bionde non contano nulla, comme il faut.
    I mariti altrettanto e i figoni si tolgono le magliette.
    Finiamola quì che è stato bello ma adesso basta perchè …
    Perchè???
    Carlà è enceinte e ne avremo da parlare per altre 7 stagioni.
    L'elysee is the new Grey's Anatomy!
    Burdock

  14. utente anonimo maggio 17 - 11:06

    Miko lo so che avevi disseminato le vere, serviva a me elencarle per fare ordine nelle idee!
    Shame on me, mi ero completamente scordata the tragedia di Alex dell’anno scorso…
    Quindi chi resta che non e’ mai quasi morto?

    Pat: solo io e te guardiamo pp, mi sa! Ma il fatto del funerale della mamma??? Manco un telegramma da derek, o da sloan!!

    Iob

  15. paturniosa maggio 17 - 11:15

    leib, pp lo guardano anche delle mie michette che bazzicano anche qui.
    derek e sloan scostumati.

  16. utente anonimo maggio 17 - 16:39

    Io sono più che altro curiosa di sentire come tradurranno in italiano Arizona che incoraggia amorevolmente la bambina a suon di: "ciupa!"
    Complimenti per il blog, si ride spesso et volentieri
    Ali

  17. liga46 maggio 17 - 18:29

    È morta la mamma di Addie e nessuno ha mandato nemmeno un telegramma? Che gentaglia. Tutti dietro a piccoli mocciosi e nessuno che si ricorda di chi li ha fatti nascere.

  18. utente anonimo maggio 17 - 20:15

    Fantastico! Ho letto il tuo post convinta di aver visto la puntata 21.  Che sto per vedere ora. E mi dicevo pure, mannò dai Karev non è stato mica infamone!
    (d'altronde non ricordavo che Olivia avesse una nipotina, che si può pretendere)
    Manu

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>