TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

12

Finalmente Rachel Griffiths e Elizabeth Mitchell possono cercarsi un altro lavoro (come ha fatto Michael Emerson)

 

ueffemmeSono giorni cruciali per i network americani, alle prese con gli upfronts e con i rinnovi e gli ordini e le cancellazioni. Ma sono giorni importanti per i nostri autunni e inverni e primavere e estati del futuro, di quello che vedremo e di quello che ci dovremo far bastare dei season finali che retroattivamente erano dei series finali e amen.

Spazzate via, con un colpo di cancellino alla lavagna, quasi tutte le novità del 2010-2011, a conferma di una stagione tragica per i network generalisti, una stagione fatta di miopie, di usato sicuro, di mancanza di coraggio, di prospettiva e di tutta una serie di altre pessimità.

Abc protagonista nel Male. L’annus (o biennius) horribilis si chiude con una marea di cancellazioni: No ordinary family, Mr Sunshine, Detroit 1-8-7, Off The Map (tutte alla prima stagione), cui si aggiungono V come Visitors (finalmente) e Brothers and sisters, che forse meritava un’attenzione maggiore al proprio finale (bastava comunicarlo e prepararlo per tempo). Delle nuove, rinnovate solo Body of proof e Happy endings. In compenso, ben 12 nuovi ordini. Per la legge dei grandi numeri, qualcosa di buono dovrà pur uscire (ma stiamo sempre parlando di Abc).

Una strage in piena regola, che segue la stragina di Fox di qualche giorno fa (Lie to me, Chicago Code, Shawn Ryan sull’orlo di un insano gesto) e il vivacchiare di lusso della Nbc (tiene qualcosa Parenthood in prima fila, cancella qualcos’altro tra cui The Event, che doveva essere la serie-di-stocà, e Outsorced, ma i numeri sono quelli che sono).

Se la passa meglio Cbs che cancella poco o niente e ordina cose nuove tra cui un progetto di Juny Peperino JJ Abrams intitolato Person of interest (nome rischioso, troppi giochi di parole al ribasso), thriller che vede tra i protagonisti Jim Caveziel e Michael Emerson che-finalmente-torna-in-pista e mette da parte i buoni propositi col suo amichetto Terry O’ Quinn.

Anw, Rachel Griffiths e Elizabeth Mitchell finalmente potranno cercarsi un lavoro degno del loro talento e comunque a me che mi frega, tanto Hbo ha rinnovato Treme

telefilmusa fa media

TuttoFaMedia • maggio 14


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo maggio 14 - 14:16

    Dio sia ringraziato per la cancellazione di V… mi seccava proprio dovermi sorbire un'altra stagione sperando inutilmente in un cambio di registro. Spero davvero che la Mitchell trovi pane per i suoi denti (Brothers and sisters mai seguito, era un piattume?)

    Inutile dire però che la vera bomba – credo per molti – è stato l'annuncio del rinnovo di Treme, a dispetto degli ascolti. alla HBO la qualità è tutto. dio li benedica.

    Noodles

  2. TuttoFaMedia maggio 14 - 14:19

    *Noodles: Brothers aveva un ottimo cast sprecato con il nulla quantico delle ultime stagioni (le prime due discrete, poi l'abisso). Treme fa ascolti tremendamente bassi, per fortuna ci sono gli altri a compensare.

  3. liga46 maggio 14 - 15:02

    Sono in lutto per B&S. Piango.
    E poi Cal.
    No va beh son brutti cattivi e puzzano.

    Abc prepara 12 serie nuove: se fanno come quelle di quest'anno Sunshine e Off the Map di Shondona, possono risparmiarsi la fatica. E potevano lasciarmi B&S soprattutto!

    JJ quest'anno aveva pure Undercovers, ma anche quella seccata dopo 10 episodi.

  4. utente anonimo maggio 14 - 15:52

    Tuppensa che giusto ieri sera ho visto il finalOne di stagiOne di B&S. Piangendo come una fontana, of course. Preveggente! (ma c'aveva la sua bella età, ci sta che sia stato segato) …ma tucchessai, Harry's Law l'han riconfermato? (Treme, mò cerco che è, 'gnuranta che non son altro).

  5. utente anonimo maggio 14 - 15:54

    La 4 ero io, Manu. Pure ora, ma ora sono 5. Credo.

  6. TuttoFaMedia maggio 14 - 15:56

    *Liga: Undercovers pena. B&S credo che gli attori stessi non ne potessero più manco per niente e li hanno pregati di chiuderli

    *Millebolle: sì, Harry's Law l'hanno riconfermato, almeno quello :)

  7. Grace83 maggio 14 - 17:35

    B&S l'ho amato profondamente, ma questa stagione 5 era proprio nata sotto una cattiva stella. L'ho seguita per inerzia, dunque la chiusura non mi tange più di tanto.
    Un po' di più mi è dispiaciuto per Lie To Me, ma alla Fox era un mors tua vita mea con Fringe, quindi pazienza.
    Ora tifiamo per una serie con Rachel ed Elizabeth insieme. Anzi no, la prima regular della stagione 3 di Parenthood (a proposito, evvai!), la seconda in Fringe. Ma sì, fatemi sognare :)

  8. TuttoFaMedia maggio 14 - 19:32

    *Grace: magari in Parenthood diamo a Rachel il ruolo dell'amante di Adam Braverman, così ricreiamo le atmosfere di SFU

  9. utente anonimo maggio 15 - 09:54

    anche io non conosco Treme, ma trattasi di poliziesco? l'anno scorso mi trovavo a New Orleans e vagolando con la mia guida routard pre-Katrina, ci ho messo piede per sbaglio nel quartiere di Treme ( non è poi così lontano dalla Mecca dei turisti del Vieux Carrè): penso che non sono mai rimasta tanto impressionata (e diciamolo: terrorizzata!) da un posto in vita mia!! :O
    Federica
     

  10. TuttoFaMedia maggio 15 - 10:11

    *Federica: no, non è un poliziesco, è qualcosa che in tv non si era mai visto e che è insano anche classificare :) Treme potrebbe riconciliarti con quel ricordo che ti ha terrorizzata. Almeno suppongo, visto che non ho mai messo piede a Treme.

  11. utente anonimo maggio 15 - 19:11

    Emmenomale! Il tf è decente, ma Christopher McDonald è meraviglioso!
    Manu

  12. utente anonimo maggio 18 - 09:26

    Io propongo ovviamente che Rachel Griffiths diventi una regular a Parenthood col ruolo di amante fissa di Braverman (lacrime), e poi per Elizabeth Mitchell ho un'idea, Lost in Heaven, una nuova serie rivoluzionaria in cui Juliet in Paradiso si trova alla guida del gruppo di nativi dell'isola di lost, che si sono accorti che forse non sono davvero in paradiso ma in un buco spazio temporale, perchè chi muore nell'isola in realtà non muore.  E ci sono gli orsi polari.
    Damon! Carlton! Avete sentito??
    Otter

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>