TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

3

L’isola dei famosi (Raidue), X Factòr (M6), The Voice (Nbc): da Simona Ventura a Christina Aguilera, un martedì pieno di roba

 

Se qualcuno non se ne fosse accorto, questo blog si occupa – anche – di televisione.
Televisione italiana, ma anche francese, ma anche americana. Se serve, persino cilena.
(Speriamo di vivere tutti quanti abbastanza a lungo da poter assistere alla certificazione di qualcosa che è già nelle cose ma i grandi network conservativi ancora non vogliono riconoscere: non esiste più un centro di irradazione televisiva, tutto ormai è periferia che si riproduce all’infinito, per esempio sui balconi dei social a buttar voci e a dar di gomito).

Anw.
Stasera, in Italia, va in onda l’ultima puntata de l’Isola dei famosi. Un’edizione con pochi picchi, ma che comunque ha dimostrato la buona tenuta del format, senza derive e sciocchezze inutili, e malgrado i ridicoli tentativi, tutti interni a quel marasma chiamato Rai, di boicottare uno dei pilastri della seconda rete. Considerando che potrebbe essere l’ultima puntata evah, va seguita.

Contemporaneamente, zapping speaking, qui a Francia, la seconda puntata del serale di X Factor. Finora tutto come previsto, tra liti, ipocrisie, copioni recitati bene, altri un po’ meno. So che i video dall’Italia non sono visibili. Cercherò una soluzione, magari scrivendo alla Freemantle in persona. Altrimenti non c’è gusto.

Ma il vero piatto forte è il debutto, Nbc, Usa, un generico stasera o più in là, di The Voice, format olandese di quel volpone di John De Mol che tanto ha segnato le vite di tutti gli spettatori di ogni angolo del mondo. Il concetto è: non è vero ciò che diceva l’anno scorso Charlie Rapino chez De Filippi, e cioè che la musica si VEDE, la musica innanzitutto SI SENTE. Così i giudici, tra cui una rediviva Christina Aguilera e Adam Levine dei Maroon 5, giudicheranno le esibizioni senza guardare i concorrenti, semplicemente girati di spalle. Non ho ancora ben capito il regolamento, ma c’è tempo. Intanto, dal sito della NBC, i quattro giudici si esibiscono live in una cover di Crazy (io ancora, da quindici anni a questa parte, non ho capito cosa devo pensare di Christina Aguilera).


talent showtelevisionethe voicetv di franciausa fa media

TuttoFaMedia • aprile 26


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo aprile 27 - 07:32

    Oh, mi ha fatto venire una grande idea: fare x factor alla radio. 

    P.

    P.S. ma quanto è invecchiata la Aguilera?  

  2. utente anonimo aprile 27 - 10:32

    Oh, e quindi per la prima volta evah ci saranno dei giudici che *sanno fare anche loro quello che stanno giudicando*! Sembra un passo avanti!

    Christina Aguilera mi ha sempre dato due impressioni: una, che è bravissima, ah che bello se sapessi cantare anche solo la metà di lei, mi vibra dentro; due, che, come si dice qui, "tira la bocca", cioè urla e fa sempre gli stessi 3 vocalizzi da quando aveva 16 anni (per dire, quella canzone era Crazy, ma lei poteva benissimo stare cantando Lady Marmalade che tanto era uguale). Boh, non so. Per ora mi piace

    Anna

  3. TuttoFaMedia aprile 27 - 11:25

    *P: ci pensavo anche io, ripensando alla sua tuta arancione acetata

    *Anna: esattamente, crazy come lady marmalade. Mi hai aiutato a prendere una decisione, finalmente: per me è un no.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>