TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

14

Sanremo 2011: favoriti Emma la pasionaria della sinistra e i Modà, ma qua si tifa per Giusy Ferreri e per Max Pezzali

 Allora, siamo pronti? Non so. L’anno scorso nessuno puntava un centesimo su Antonella Clerici e alla fine fu trionfo: chiara, semplice, pulita, essenziale, lei, Eddy e la bambina. Quest’anno? Bah. A Sanremo i cast per addizione non è che portino proprio bene. Tipo quando la Carrà – Raffaella, ma che ti saltò in mente? –…

Continua

7

Il mestiere più antico del mondo

 Il mondo si divide in quelli che quando viene la signora delle pulizie se cade una cosa sul pavimento non la raccolgono tanto poi viene la signora delle pulizie e quelli che quando viene la signora delle pulizie puliscono la casa prima, che si vergognano di far vedere alla signora delle pulizie in quale letamaio…

Continua

10

Grammy: Need you know dei Lady Antebellum miglior canzone dell’anno (sarà, ma a me ricorda la sigla di Ralph Supermaxieroe)

 Secondo i giurati dei Grammy, la canzone Need you know del gruppo country Lady Antebellum è la miglior canzone dell’anno: Gli americani sono fissati con questa musica country. Ognuno. Lady Antebellum (?): peggior nome di gruppo, peggior canzone, peggior video. Tutto evah. Che schifo, sono indignato. Vergogna. Che poi a me questa canzone, specie nell’inciso…

Continua

7

Lorella Cuccarini, La Pina, Paola Barale, Loredana Bertè, Sandra Milo, Giuliano Rassu: la tv SENZA SENSO che ci piace

 Dopo tanto tempo torno a guardare Domenica In su Raiuno. E con giuoia constato che finalmente hanno capito cosa devono fare: una televisione SENZA SENSO che sparigli la noia delle markette tutte uguali e che esca fuori dalla messa cantata ora pro nobis. Non sta scritto da nessuna parte che la gente a casa vuole…

Continua

9

Licia Colò cerca l’angelo custode e Nicole Minetti spiega come le donne possono cambiare il mondo

 Ci sono persone di cui si parla troppo poco e persone di cui si parla spesso a sproposito. Licia Colò appartiene alla prima categoria, lei e il suo programma Alle falde del Kilimangiaro. Facciamo un gioco. Io dico “Licia Colò!”, cosa vi viene in mente? A me viene in mente “VHS”, nel senso delle videocassette…

Continua

3

Friends Revival: ora tocca a Matthew Perry con Mr Sunshine (e c’è anche il prezzemolino Jorge Garcia)

 Matthew Perry: Hey, you’re the head maintenance guy, right? Jorge Garcia: Yes Perry: And your name is Bob… Bobinson… Bobert? Garcia: Yes Perry: Really? Your name is Bob Bobinson Bobert? Garcia: Two years ago, you told me you only wanted to hear me say yes. It’s tricky because you don’t always ask yes or no…

Continua

8

Lady Gaga tempora currunt: Born this way? Meglio la versione di Ellen, James Blunt e Justin Bieber

  Tirare in ballo Madonna ogni volta che Lady Gaga torna in scena con un nuovo singolo? Scontato. Un po’ come dire che i telefilm non doppiati sono meglio. O che gli americani, quando rifanno film e telefilm europei scena per scena, allora tanto valeva mandare in onda l’originale piuttosto che le repliche. Ma mica…

Continua

4

Jennifer Beals! Scusi lei è Jennifer Beals di Flashdance? Sì, ma ora lavora in polizia: The Chicago Code

 “Vede quella ballerina laggiù? È Jennifer Beals? Come l’invidio! Scusi lei, è Jennifer Beals?” Jennifer Beals, che in realtà non se n’era mai andata, è tornata. The Chicago Code, Fox (Lunedì, prima puntata circa 9 milioni e 2.4 ratings), di Shawn Ryan (Nash Bridges, The Shields, The Unit, Lie to me, Terriers). Jennifer Beals è…

Continua

7

35 film in due minuti

 Sull’ultimo numero di Première segnalano questo video di quattro ragazzi tedeschi, 35 mm. Ovvero 35 film in due minuti, rappresentati ciascuno da suggestioni grafiche di vario tipo. Il giochino, ovviamente, è associare cosa e cosa. Al primo giro ne ho indovinati una quindicina, al secondo qualcuno in più. C’è da dire che la musica un…

Continua

1 2 3 4 5