TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

10

Cantando sulla metro 8 appresso ai pazzi: All you need is love, love, love is all you need

 

Sono sulla 8. All’altezza di -boh- Chemin Vert sale LUI, un cinquantenne coi capelli e il fisico dell’architetto Mangoni ma vestito da Elvis Presley. Ha il ciuffo e una chitarra a tracolla. Io sono in piedi, appoggiato ai sedili vicino all’uscita. Di fronte a me una ragazza, seduta, legge un libro di Ken Follett. Accanto a lei un ragazzo, seduto, con le cuffie, tiene sulle ginocchia un enorme scatolone di cartone.

Elvis Mangoni si posiziona, si schiarisce la voce. Parte.
Piede a tamburello tùtùtùn
There’s nothing you can do that can’t be done
(stonato come una campana)
(la ragazza alza gli occhi dal libro)
Nothing you can sing that can’t be sung
(stonatissimo, non ne azzecca una, forse è ubriaco, canta, sorride, sembra felice)
(il ragazzo si toglie le cuffie)
Nothing you can say but you can learn how to play the game.
It’s easy

(guardo Elvis, guardo i due ragazzi, i due ragazzi guardano Elvis, poi guardano me: parte immediato il gioco A CHI NON RIDE PRIMA, mi sforzo tantissimo, anche loro, Elvis Mangoni intanto ci crede sempre più, chiude gli occhi, tiene il tempo)

Nothing you can make that can’t be made
(Decisamente no, non è il suo mestiere)
No one you can save that can’t be saved
(Elvis Mangoni ora mi guarda, mi fissa, io non capisco, ma che vuole, mi fissa ancora, mi sorride, POI CAPISCO: vuole che canti con lui! ma io faccio la faccia a NO, grazie)
Nothing you can do but you can learn how to be you in time.
(mi sta guardando ancora, io mi volto verso i due ragazzi, i due ragazzi sorridono)

It’s easy.
(E va beeeene: ALL TOGETHER!)
Chorus:

All you need is love
All you need is love

(Pappàrapapà)

Elvis Mangoni è compresissimo nella parte, finisce l’ultimo accordo, fa il finale a ELVIS, il braccio destro che indica il cielo, infine urla: BONSOIR PARIS!

Sorrido, grazie amico, gli dico, mentre cerco nelle tasche tutti gli spiccioli e qualcuno in più.

cose di franciamusic makes the people

TuttoFaMedia • dicembre 15


Previous Post

Next Post

Comments

  1. viadellaviola dicembre 15 - 22:35

    madò grazie.

  2. yetbutaname dicembre 15 - 22:54

    questo mi piace
    bravo

  3. utente anonimo dicembre 15 - 23:13

    Buongiorno, buono davvero.
    estia

  4. utente anonimo dicembre 16 - 10:41

    solo a parigi!!! :-O

    Zion

  5. utente anonimo dicembre 16 - 13:01

    che siccome io ho la passione per i coretti avrei subito attaccato con

    lòòòv lòòòv lòòòv

    Ci piace leggere queste cose,

    Elektra

  6. utente anonimo dicembre 16 - 13:26

    AHAHHAHAHAH :)
    Bufo!
    Clem

  7. LaVostraProf dicembre 16 - 18:37

    Bello :-) )

  8. utente anonimo dicembre 17 - 23:10

    :D

  9. utente anonimo dicembre 18 - 00:03

    a goccioloni.

  10. utente anonimo dicembre 20 - 13:36

    LUI da ME ha avuto tutto il contenuto delle mie tasche.
    senza esitazione.
    Bea

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>