TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

14

Anatema contro l’uso indiscriminato, spericolato e insipiente della parola “empatia”

 

Tag: lingua italiana, lo stupro continuo

Empatia
[em-pa-tì-a]
s.f. (pl. -tìe)
PSICOL Processo psicologico per cui una persona si identifica con un’altra condividendone le situazioni emozionali

A un certo punto, non si sa bene dove quando e perché, la parola empatia ha invaso la lingua parlata, slittando a poco a poco fino a sovrapporsi e sostituirsi alla ben più usurata simpatia. Il punto è che NON sono sinonimi.


cose di mondoLingua

TuttoFaMedia • dicembre 2


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo dicembre 2 - 14:46

    Sbaglio o anche l'uso della parola "insipiente" è aumentato notevolmente su questo blog??? ;-)

    Playmobil

  2. utente anonimo dicembre 2 - 14:51

    c'è empatia se tu lo vuoi!!

  3. TuttoFaMedia dicembre 2 - 15:10

    *Play: dici? sai che non me ne sono accorto? :)
    (in realtà serve a rafforzare l'identità del brand TFM)

  4. laislabonita dicembre 2 - 15:55

    Sere fa ho rivisto 'Frankie and Johnny' (sì, il film orrendamente intitolato, nella versione italiana, 'Paura d'amare').
    C'è una scena in cui Al Pacino spiega a Michelle Pfeiffer il significato della parola 'empatia'.
    Così.

  5. utente anonimo dicembre 2 - 17:03

    per una volta evito di essere antiEMpatico come in altri thread, e concordo pienamente con te, tfm…

    la lingua italiana è troppo spesso violentata da delinquenti grammaticali fuori senza condizionale, portatori insani di congiuntivite, eiaculatori precoci di neologismi

    invoco per loro la castrazione chimica

    rascal

     

  6. LaVostraProf dicembre 2 - 17:12

    D'altra parte, un mio alunno credeva che "ostinato" volesse dire "lesionato nei tessuti tegumentari a causa di una esposizione dei tessuti stessi a fonti termiche, quali il sole"
    (cioè, lui non l'ha proprio detta così, ma il senso era quello)
    e poi io devo andare a scuola a spiegare il libero arbitrio e il complemento predicativo del soggetto alle mie alunne così solari.

  7. NoodlesD dicembre 2 - 18:52

    lo stupro della lingua italiana è un argomento fondamentale che nessuno tratta mai. Non parlo di evoluzione, nn faccio il passatista o peggio ancora l'accademico della Crusca, ma mi riferisco proprio a qelle (tante) persone che come citi tu nel tuo post usano le parole "alla cazzo di cane" come direbbe renè ferretti. E cioè adoperano vocaboli al posto di altri troppo usurati, convinti che siano sinonimi. E invece non c'entrano una mazza.
    Andatevi a leggere un dizionario prima!

  8. utente anonimo dicembre 3 - 01:44

    Quante pietre da scagliare 
    Tiene in serbo, generale, 
    Il suo esercito di frode ed EMPATIA? 

    Spiegami questa… :)

    Chiara

  9. utente anonimo dicembre 3 - 01:45

    P.S. citazione tratta da "Basta" di L'Aura, presentata a Sanremo nel 2008

  10. TuttoFaMedia dicembre 3 - 11:39

    *Isla: mi tocca vederlo?

    *Prof: come avrei voluto una prof come te che mi spiegasse il libero arbitrio.

    *Chiara: mi metti in difficoltà. È troppo! Pure per me! L'Aura!
    ESERCITO DI FRODE E EMPATIA?

  11. emmeblog dicembre 3 - 14:46

    pure io sul tumblero scrissi di tale orrenda finta sinonimia. tieffemmino, pensaci tuuuu.

  12. utente anonimo dicembre 3 - 15:49

    tfm santo subito!

    :D altra espressione ampiamente abusata…però stavolta ci sta, davvero.

    Zion

  13. TuttoFaMedia dicembre 4 - 13:58

    *Emme: maledetto tumblr che scorre troppo veloce :)

  14. laislabonita dicembre 6 - 17:28

    Non l'hai mai visto?! è un film d'amore bellissimo – veramente d'amore vero, non robetta. E va be', Michelle in gran forma (non che ricordi di averla mai vista non in forma, in effetti).

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>