TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

9

Le scioccanti rivelazioni che fan tremare le cancellerie occidentali: ma quale WikiLeaks, Nadia Macrì!

 

E alla fine il colpaccio lo fanno Maria Latella e Sky Tg24, che intervistano Nadia Macrì, la escort in pensione di cui ci eravamo già occupati (tra una scopa e uno strofinaccio).

E in quest’intervista, esclusiva, esplosiva, Nadia Macrì fa delle rivelazioni scioccanti. Roba da far tremare i polsi, altro che WikiLeaks.

“Con Berlusconi una volta abbiamo mangiato i tortellini in brodo”

E poi, soprattutto, Macrì svela il PERCORSO che l’ha portata “qui dentro”, cioè nel dorato mondo del “sogno di tutti gli italiani” (l’autobiografia in cinque parole di Berlusconi):

Ero ad un semaforo e un ragazzo giovane mi ha fermato chiedendomi se volevo seguirlo. Mi ha poi portato nello studio di Lele Mora dove c’erano altre ragazze, tutte straniere, russe e brasiliane. Da li siamo state portate nello studio di Emilio Fede che, finito il tg, ci ha parlato una per una e ha fatto una selezione, due sono state mandate via.

È ufficiale: Ero ad un semaforo is the new “Ho accompagnato un’amica alle selezioni di Miss Italia, lei non l’hanno presa ma a me sì”.

Only the brave: l’intervista integrale.

giornalisti in prima lineapolitica

TuttoFaMedia • novembre 28


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo novembre 28 - 13:47

    Queste ragazze sono il frutto di ciò che il Berlusca ha seminato per tanti anni. Quando le senti parlare sembra abbiano la segatura al posto del cervello. Eh, mi sono immolato e ho visto l'intervista in streaming, sì. Tutta colpa tua.

  2. utente anonimo novembre 28 - 13:56

    Vorrei sperare che non sia vero niente, ma solo per non dover ammettere che ormai l'Italia è tutta un casting. 

    Shengo

  3. utente anonimo novembre 28 - 14:35

    ora è ufficiale: non sono più triste solo per il tempaccio…. che squallore questa ragazza, questa intervista, tutta questa situazione.
    Ma poi, quante volte avrò ripetuto bello e carino? a due anni avevo un vocabolario più ricco.

    Buona domenica
    sara

  4. LaVostraProf novembre 28 - 16:12

    Quindi: questa gira da sola in macchina in centro a Milano con una Mercedes classe A, che è molto eccitante, che puoi sempre trovare uno che ti dia una bella ripassata e ti lasci sanguinante in un vicolo e amen.
    Invece lei trova un tizio giovane e carino, quello la vede a un semaforo e le dice: ciuaoo, come sei carina, vogliamo conoscerci?
    Probabilmente le ha anche detto: uniamo le nostre due solitudini, ma lei questo non ha voluto dirlo.
    E lei, invece di scappare a gambe levate, dice: uau, sì, sexi, vengo, conosciamoci, parliamo, poi apro le gambe e tu mi metti lì chi vuoi, guardiamo il telegiornale, sono pronta, vai, settanta, ottanta anni, bello, carino, eccitante. Uau.

    Spero che sua mamma sia già morta e non debba vederla e ascoltarla.

  5. LaVostraProf novembre 28 - 16:13

    Poi la gelmini vuole darmi la gratifica in base a quello che riesco a insegnare a gente come questa??

  6. LaVostraProf novembre 28 - 16:24

    Vista adesso l'inervista fino alla fine, mamma compresa.

  7. yetbutaname novembre 28 - 17:26

    l'ha vista al semaforo e ha pensato che le servisse un prosseneta
    come dargli torto?
    ciao

  8. utente anonimo novembre 28 - 19:25

    'iniziai a lavorare come immagine'. ah i lapsus.
    furr

  9. TuttoFaMedia novembre 29 - 11:17

    *Amici, scusate non volevo rovinarvi la domenica.

    *Yet: mille punti per l'uso di "prosseneta" :)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>