TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

14

Due Date (Parto col folle): Zach Galifianakis surclassa un pur bravo Robert Downey jr (ma cosa è successo a Juliette Lewis?)

 

Due_dateDue Date, di Todd Philips, con Robert Downey jr, Zach Galifianakis, Michelle Monaghan, Jamie Foxx, Juliette Lewis (cameo).
Uscito negli Usa i primi di novembre, qualche giorno dopo qui a Francia con il titolo di Date Limite. In Italia invece arriverà nei cinema il prossimo 21 gennaio, con il titolo di Parto col folle.
Quindi – l’avrete capito – il primo senso di questo post è che avete due mesi di tempo per abituarvi a questa traduzione da denuncia penale: sì, in Italia si portano ancora i giochi di parole nei titoli. Siriusli. E sì, c’è ancora chi si stupisce dei titoli italiani. Siriusli.


Due Date è un classico on the road declinato in chiave smaccatamente slapstick. Manca la buccia di banana, ma insomma poco ci manca. Struttura molto convenzionale, con discese crudeli e risalite rassicuranti.

Pensato in termini di pura opposizione, Due date vive però interamente delle capacità istrioniche di Zach Gallifianakis. Downey jr., nel giro di pochi minuti, si cala umilmente nel ruolo di spalla di lusso. Bravo Robert, il tuo percorso è quasi terminato. Ma qui c’è da celebrare il talento di Galifianakis. Comunque noi che guardiamo HBO già lo sapevamo.

julietteTra i vari cameo spicca quello di una per me irriconoscibile Juliette Lewis. La maledetta Juliette Lewis. Che ormai appartiene alla squadra Tatangelo: donne che sono nonne a se stesse. Vedere intervista per credere.

Colonna sonora prevedibile, a tratti didascalica, ma di qualità: la Band of Horses, che ormai se ti chiami ‘omino che sceglie le canzoni dei film e dei telefilm’ pare che per contratto tu ce la debba mettere a forza, i Cream, i Pink Floyd. Gente così.

Comunque, nel caso, trailer.

cinemarecensionitrailer

TuttoFaMedia • novembre 22


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo novembre 22 - 11:59

    Sei stato tiepido. Per me è il film dell'anno, quando ci penso comincio a ridere da solo. Ecco, sto di nuovo ridendo.

  2. utente anonimo novembre 22 - 12:54

    Ah, "due date" non è già il titolo in italiano? :)

  3. TuttoFaMedia novembre 22 - 13:05

    *Belg: considera che io mi sono sganasciato e fatico a scegliere le 10 migliori scene. però la chiusura, ecco, l'ho trovata troppo tradizionale. mi pareva di averla già vista, non so come dire.

    *Nigu: in effetti non avrebbero mai potuto lasciarlo uguale :)

  4. utente anonimo novembre 22 - 14:02

    Ma allora diccelo che hai riso! Comunque ho pensato la stessa cosa, sono sicuro che nel director's cut la replicante invece muore. (oops, spoiler)

  5. otter novembre 22 - 14:46

    Ricordo tentativi svariati di portare la gente al cinema a vedere questi film, perchè sapevo che erano carini:
    Io: -andiamo a vedere Molto Incinta?-
    Gente: -………….-
    Io -C'è questo film bellissimo che si chiama Non Mi Scaricare, ve lo consiglio!-
    Gente: -…….-
    Ma anche: -Ho visto un film veramente assurdo degli anni '80 con John Cusack, che va bè in italiano si chiama Sapore di Hamburger, ve lo consiglio per una serata assurda….-
    Gente: -…………………………..-
    Oppure
    -C'è questo film bellissimo di Cameron Crowe con una colonna sonora da paura e una scena che ha fatto la storia del cinema…-
    Gente: -come si chiama?-
    Io: Non per soldi…Ma per amore-
    Gente:-………………………………………………………………….-

    Fra tutti questi Parto col Folle è quasi un titolo carino….

  6. utente anonimo novembre 22 - 15:40

    Ma è meglio di hangover?
    Per me hangover è stato un piscio
    Nigu

  7. TuttoFaMedia novembre 22 - 15:42

    *Belg: AHAHAHAAH (sto ancora ridendo)

    *Otter: in effetti. Direi che Sapore di hamburger VINCE :)

    *Nigu: sai che non l'ho visto? L'ho scar- ehm affittato in VHS proprio ieri.

  8. utente anonimo novembre 22 - 16:02

    A Knoxville una sera post cena siamo corsi al cinema per vedercelo con dei colleghi e ce lo siamo perso per posti esauriti, dannaz.
    Clem

  9. otter novembre 22 - 16:28

    Anche a me manca The Hangover…
    Ma è uscito in Italia Hot Tub Time Machine? Io l'ho visto in originale ma mi sa proprio che al cinema non è arrivato…Strano perchè è andato discretamente in USA.
    Sapore di Hamburger, titolo originale Better Off Dead, è un capolavoro ante-litteram di cinema trash adolescenziale con un prepubescente John Cusack.
    Dello stesso regista Savage Steve Holland consiglio anche Una Folle Estate, con Cusack (sono una fan), Demi Moore, Joel Murray, fratello di Bill che ventitrè anni dopo si sarebbe fatto la pipì addosso in Mad Men, ma soprattutto BOBCAT GOLDTHWAIT
    Cioè, questi due film, cioè, cioè!!!

  10. utente anonimo novembre 22 - 17:20

    hot tub time machine!!!
    SPACCAMENTO ZEBEDEII pauroso l'anno scorso. Era OVUNQUE, pure sul sotto delle tazze di caffé. Quello, e She's out of my league. Mi domando come (e se) hanno tradotto quest'ultimo.
    Clem

  11. utente anonimo novembre 23 - 01:24

    Non so come sia uscito fuori hot tub time machine ma devo dire che a me è piaciuto… niente di che, ma guardabile e godibile… non si prende troppo sul serio… viaggi nel tempo… da vedere…

  12. TuttoFaMedia novembre 23 - 08:02

    *Clem, mi sa che sei in minoranza :)

  13. utente anonimo novembre 23 - 09:45

    È il bello di Tieffeemme. Il blog in cui sei in minoranza.
    Toh, ti regalo uno slogan così.
    Clem

  14. TuttoFaMedia novembre 23 - 10:12

    *Piace!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>