TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

32

X Factor, settima puntata: esce Cassandra Raffaele

 

La domanda era: riusciremo a liberarci di uno a casaccio tra cicciobombi, scarti di Ti lascio una canzone, e “gente che canta con l’handicap”? La risposta è: NO.
Mara Maionchi rimane con 4 concorrenti su 7. Unica donna sopravvissuta: Nathalie Giannitrapani. Va bene, ma poi non lamentatevi se vi pagano di meno.

Puntata soporifera, malgrado la chiusura alle 2330. E i risultati sono ben al di sotto della soglia psicologica di sopravvivenza. La nostra. Il motivo è presto detto. Il tema era: le migliori canzoni italiane del XXI secolo. Svolgimento: scheda bianca. Ormai X Factor è come Al lupo al lupo! I toni da evento, da cataclisma infernale, da apocalisse non funzionano più: non puoi definirti eccellente e poi far cantare canzoni mediocri come Eppure sentire, 7mila caffè e Credimi ancora, peraltro accompagnate da esibizioni scadenti. X Factor si autocertifica show eccezionale, ma ancora non si rende conto di essere sprofondato nelle sabbie mobili della  banalità più conclamata.

Evviva X Factor, X Factor è in coma. Un programma che aveva una sua fisionomia ben precisa, un’identità chiara, snaturata per andar dietro all’elemento reality fatto di lacrime e sfide. Elemento peraltro perseguito tutta la settimana con ostinazione e poi lasciato perdere come una mappina usata. Parlo della fantomatica sfida di Nevruz a Tal Dami, di cui non v’è stata traccia in puntata. Schizofrenia, o mancanza di idee. Fate voi.

Lo show.
Domanda agli autori e alla regia: son proprio necessarie quelle inquadrature ai parenti dei cantanti con scritte in sovrimpressione tipo MAMMA DI SIMONE (MA CHI CAZZO é SIMONE!?!) o COGNATA di SUA NONNA? Se in Ti lascio una canzone e Io canto le inquadrature alla Roberto Cenci hanno senso perchè l’obiettivo primario è suscitare l’emozione degli ottuagenari da casa, qui a X Factor noi NON VOGLIAMO LA PENA, vogliamo sentire bella musica e sparare a zero su cantanti e giudici. Claudia Mori, where are you?

I giudici.
Senza voto a tutti, troppo low profile. YAWN generale.
Unico sussulto di sapidità: Anna L’Omertosa ha attaccato frontalmente Rossana Casale senza nominarla mai. Sapete, noi meridionali siam fatti così. La quale Rossana Casale con gli occhi iniettati di sangue e fiamme ardenti ha risposto per le rime. Sembravano NAMI AIASE  e MILA HAZUKI quando erano avversarie davanti alla rete.
Inspiegabile sotto TUTTI i punti di vista il salvataggio del Bambin Ruggero da parte di Tatangelo e Ruggeri.

Frasi:
“Dov’è finito Enrique Iglesias?” Elio: “Era di là con Nevruz”.
Mara: “darò i miei soldi in beneficenza a un ospedale africano che NON ESISTE”.
Ruggeri: “Hai cantato con l’handicap”.

La musica.

Fuori concorso: DUORINA che canta Doppiamente Fragili della sua mentore Tatangelo. Voto: Duorina, meno male che t’hanno cacciato.

1) Stefano Filipponi, Eppure sentire. Come sapete, io ho deciso di fare come Enrico Mentana. Io di questa vicenda non parlo più. Stiamo raggiungendo livelli di indecenza mai visti. Tutti ne parlano male ma intanto ne parlano. Tg, programmi di cronaca, passanti: ognuno deve dire la propria. Io finché la situazione non cambia non dico più nulla. Ci sono nuovi elementi probatori? Ah, dice Maionchi che uno dei più importanti autori italiani ha regalato una sua canzone a Stefano. Chi è? CHI? MOGOL? Quello che premia le canzoni di Povia come migliori testi italiani? Giovanni Lindo Ferretti fulminato sulla via di Paolo Brosio? CHIIII? Maionchi, nomi, fatti, foto, or it didn’t happen. Voto: Finirà prima o poi questo orrore?

2) Cassandra Raffaele, Ricomincio da qui. Costretta a cantare l’unica canzone che può ben stare tra le migliori del XXI secolo, deve per giunta affrontare ostacoli con coefficiente di difficoltà MILIONI: uno sconosciuto che se la inchiavarda da dietro facendole svariati succhiotti e urlandole oscenità all’orecchio mentre lei deve sussurrare parole flautate e farci dimenticare di Malika PLUS un OMBRELLO che spunta a CASO dal NULLA con un tragico effetto Mary Poppins. Considerato tutto, è un miracolo che abbia concluso l’esibizione. Voto: 6

3) Davide Mogavero, Parlami d’amore. Po’verino. Gli capita in sorte la MOST TRAGEDIA di questo secolo e pure di quello passato e futuro e cioè i Negramaro. Attacco chiaramente à la Marco Carta. Con la differenza che Davide non è un pastorello sardo ma un cantante. Meno robottino rispetto al solito, non sbaglia una nota manco a pagarlo. Va detto che non ha alcuna distrazione ttommassassinna tipo BALLARE IL LIMBO a testa in giù mentre un chilo di gelato gli si scongela sulla faccia. Padronanza del palcoscenico e sicurezza. Davide vincerà X Factor a mani basse. Voto: 7,5

4) Kymera, Non me lo so spiegare (Scopa!). Vogliamo parlare della minchiatona epica del Tai chi applicato a una canzone di Tznfrr? NO. Vogliamo parlare di come era CONCIATO il Kymera dai lunghi capelli setati che corre felice tra i prati? Sì. Come ho già ribadito in altre circostanze, il carisma di un ARTISTA si vede pure dal RIFIUTO a mostrarsi come un IDIOTA in italiavisione. Se Kymera fatato non lo fa vuol dire che gli sta bene e che, soprattutto, non è un artista. Per questo motivo io propongo immantinente una scissione nucleare con Kymera dalle occhiaie fluenti che diventa solista: lui sì, che è bravo. Venendo alla canzone: non ho capito se il verso “Non mi tocchi più” fosse autobiografico. Fatta la tara ai CAPELLI COL BUCO e ai versetti da testicoli strizzati come il mocio wileda. Voto: 5

5) Nevruz, Nuova ossessione. Sottotitolo: COME SI STUPRA UN’EMOZIONE. Pur volendo ignorare l’agilità sul palco degna di un bradipo eroinomane, rimane solo una cosa da dire: CHE SCHIFO. Questa canzone meritava più rispetto. Rispetto per Samuel, per Boosta, per gente che speriamo non era davanti alla tv. Il momento più tragico: gli OHOH alla fine del pezzo. Nevruz, fai una cosa, prendi quei lacci del cappello da cowboy e usali nel modo che ritieni più opportuno. Voto: 0 con lo stoppino.

6) TAL DAMI, Credimi ancora. Il duo “La meglio Gioventù” Casale-Maionchi non poteva fare scelta peggiore. Canzone orrenda, mascherata dal talento di Mengoni, troppo vicina nel tempo e legata appunto all’originale. Tal Dami la canta e balla come se avesse un HULA HOP attorno all’ombelico. Ah no, è la sua PANZA. C’è gente che nasce con le stimmate non dico da artista ma almeno di persona gradevole. Questa gente non è Tal Dami. Voto: 1

7) Nathalie, Tu che sei parte di me. Nathalie, se piangi se ridi io piango con te. Po’verina! Nathalie tu non lo sai, ma meno male che hai pianto che gente da casa ha ormai automatismi delle falangi: TU PIANGI IO TELEVOTO! Meno male perché la canzone, la meno deliziosa tra le deliziose canzoni di Pacifico, non era conosciuta nemmeno dalla Nannini che l’ha cantata e tu, Nathalie, in evidente crisi che nessuno ti sta aiutando, hai pure fatto qualche errore. Qualcuno salvi NOSTRA PREFERITA che ha talento ma fanno di tutto per nasconderlo. Unica donna rimasta, quanto durerà? Voto: rimandata

8) Ruggero, 7mila caffè. In ossequio al mio precetto “NON SI PARLA DI BAMBINI su QUESTO BLOG” voglio commentare l’esibizione del padre del Bambin Ruggero. Dopo che il figlio ha cantato la sua filastrocca, Elio ha commentato: sembri uno di 14 anni. La telecamera ha staccato sul padre che, in una sola inquadratura, ha detto un sacco di cose. Ecco la trascrizione stenografata: “MA QUALI 14 anni, è costituzione, è cosa ereditata di famiglia. Quando mio figlio avrà 30 anni sarà uguale, guardate me! Io ho 50 anni e ne dimostro 85!”. Tutto questo giocando al gioco dei mimi con la telecamera. Capite bene che, con un padre così, il risultato non poteva che essere quello, cioè che uno che alla maturità come argomento a piacere porta BILLY JOEL. Voto: niente.

Segue ballottaggio il cui unico senso era: RUGGERO PER TE MISS ITALIA FINISCE. Purtroppo è andata diversamente (Cassandra chi?). Ce ne faremo una ragione.

Qui le altre puntate di X Factor 4

 

music makes the peopletalent showtelevisionex factor

TuttoFaMedia • ottobre 20


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo ottobre 20 - 12:24

    ah ah ah!
    benissimo, hai reso bene la tragedia.
    aspetta, mi asciugo le lacrime (che risate!).
    io il disco di davide lo compro (quando sarà).
    G

  2. utente anonimo ottobre 20 - 12:25

    più che altro mi domando come farà il Bambin Ruggero dal Presunto Ormone Selvaggio senza donne lì dentro.

    comunque sonno a mille senza pietà proprio.

  3. utente anonimo ottobre 20 - 12:31

    Uscita anche Cassandra io faccio il tifo per Davide Efron.
    Anche se ho sempre paura di avere incubi.
    Ma su una cosa sono ferma da quando ho iniziato a vedere X Factor (4 puntate fa?): ELIMINATE NEVRUZ, PER DIO.
    Lo trovo disgustoso.

    aldf

  4. paturniosa ottobre 20 - 12:33

    per fortuna non ho visto lo stupro di Nuova Ossessione.
    Non avrei potuto sopportarlo!

  5. yetbutaname ottobre 20 - 12:46

    quel bambino Ruggero l'ho visto, e purtroppo sentito, anch'io
    meglio lo zecchino d'oro, secondo me
    ciao

  6. AtaruMoroboshi ottobre 20 - 12:56

    eppure ieri sera l'esibizione di davide l'ho trovata pietosa

  7. utente anonimo ottobre 20 - 14:13

    Signori capi, padroni, boss della RAI, grazie!
    Dalla settimana scorsa noi poveri emigranti che non possiedono un televisore non potremo mai piu' vedere queste oscenità su Rai.tv. Grazie. E anche vaffaculo.

    Playmobil

  8. erbasalvia ottobre 20 - 14:59

    ma che poi.x factor è una gara.
    quindi i giudici che han tenuto dentro bimbominkia quando avevan l'occasione di indebolire la majonki e tanto cassandra sarebbe uscita la settimana prossima han dimostrato zero tattica.
     

  9. kindalikeit ottobre 20 - 15:52

    concordo su tutto, ma vorrei sapere..chi devo ringraziare per il fatto che è finito ad un orario quasi decente??

  10. TuttoFaMedia ottobre 20 - 16:08

    *G: poi mi fai la cassettina così lo recensisco

    *2: federica

    *Aldf: io c'ero cascato

    *Pattie: fatto bene

    *Yet: il coro dell'antoniano

    *Ataru: uno va salvato per contratto

    *Play: infatti. ma stavolta qualche video è sfuggito alla censura.

    *Erba: si meritano una finale a 4 con tutti i Maionchini

    *Kinda: la Champions League, quando c'è la Champions X Factor si accorcia

  11. utente anonimo ottobre 20 - 17:11

    caro tieffemme, qua io ho già abbandonato la baracca che a me questo x factor non mi ha dato nessuna soddisfazione che sia una. io dico che alla fine morgan faceva la differenza. magari lui era cazzonissimo, ma solo lui aveva il dono tirare fuori il meglio dai ragazzi. e non solo da quelli del proprio gruppo. era una qualità che si elevava ed espandeva fino ad includere il mondo intero!

    ma tu a te ti ho mai detto di quanto non so perchè io sia affezionatissima a "doppiamente fragili"? io in quella canzone ci vidi una purezza che poi piccola anna mi tradì.

    Essepi

  12. utente anonimo ottobre 20 - 17:38

    la catfight tra anna e roxy è, ovviamente, stata la cosa più bella. Non vedo l'ora di vedere quella vecchia pazza ad extra factor che se la ride perchè i suoi sono salvi. vorrei scrivere una mail ad alessandra barzaghi e dire una sola cosa: operazione trionfo.

    emily valentine

  13. utente anonimo ottobre 20 - 19:10

    questa settimana ho fatto sega, poi ti porto il certificato medico.
    comunque smetti di insultare tal dami o faccio wikileaks. a buon intenditore… :)
    stiui

  14. utente anonimo ottobre 20 - 19:30


    Condivido tutto quello che hai scritto, soprattutto sui Kimera che hanno da essere divisi assolutamente: una fissione nucleare ce la farebbe a dividere ciò che la musica ha nostro malgrado unito? Poi secondo me SONNY BONO "GRANDI OCCHIAIE" è troppo succube di CHER "CAPELLI LUCENTI. Bisogna liberarlo…

    Poi un terribile sospetto: ma siamo sicuri che Stefano, oltre alla vista e alla parola, non sia offeso anche nell'udito? No, perché il numero di stecche che prende a canzone, mi fa dubitare anche che la senta, la musica…

    Comunque la Cassandra c'aveva una spocchia che non si reggeva e sono contenta che sia uscita. Anna l'ha punita a dovere.

    Comunque… che noia!

    Ciao
    Sara

  15. Falloppio ottobre 20 - 19:55

    Ma quale Billy Joel!

    Chillo al massimo porta Billy Joe.

  16. Falloppio ottobre 20 - 19:55

    Ma quale Billy Joel!

    Chillo al massimo porta Billy Joe.

  17. Falloppio ottobre 20 - 19:56

    Sara, se non l'hai capito Anna punisce tutte le donne a prescindere e se non stai attenta a come parli ne ha pure per te.

  18. NoodlesD ottobre 21 - 01:24

    Nevruz per me è una bufala confezionata e pompata dla primo momento che h messo piede a x factor, e la paraculaggine in sua difesa totale di elio ormai è ridicola.
    PERO'.
    devo dire che questa versione qua non m'è spiaciuta.

  19. utente anonimo ottobre 21 - 01:41

    D'accordo su tutto, dalla prima all'ultima parola. E' sempre un piacere leggerti, in casi del genere è veramente divertentissimo.
    Ma secondo te faranno mai fuori Tommassini? Me lo auguro dal primo giorno in cui ho visto lui e le sue minchiate, ma ancora non se ne parla. Via Tommassini, mandatelo via. A costo di doverci tenere in eterno il dj che dice sempre le stesse cose (push the botton!) e, se è il caso, anche l'aspirante 50enne anna, il simpatico ruggero e pure tal dami (soprannome magnifico, complimenti).

    davide

  20. utente anonimo ottobre 21 - 09:30

    scusa. mi sono distratta e ho guardato il vuoto. 
    nell'intervallo ho sentito davide. bravo ma…
    non assomiglia a …quello italiano che piace alle ragazze e che cantava rock e che è andato a sanremo e mi fulminassi se mi ricordo come si chiama capelli lunghi e faccia belina?

    poì vabbè. per fortuna ci sei tè.

  21. utente anonimo ottobre 21 - 11:33

    Devo correggerti perche' marco carta non e' un pastorello sardo ma un cantante,che attualmente anche se giocare a insultarlo e' divertente (per qualcuno),e' sulla scena musicale da 3 anni.mentre davide e' un bambinetto che canta come hai ben detto tu tipo robottino.sicuramente ha un bel timbro di voce ma non trasmette la minima emozione,non si capisce nemmeno se ha capito dov'e' o se crede di cantare a casa sua.e' freddissimo e quasi sempre poco credibile quando canta anche lui come ruggero in stile ti lascio una canzone dove quello che conta sono solo le note ,poi se non capisci assolutamente niente di quello di cui parli non fa niente.Davide ha 17 anni non sa nulla di quello che canta mi sembra ovvio.molto probabilmente vincera' per la sua giovane eta' e perche' gli altri non sono un granche' ma mi sembra assurdo che tu faccia un confronto del genere con marco carta che deve il suo successo non solo alla bellissima voce che ha, ma soprattutto alla capacita' di trasmettere qualcosa al pubblico di cui davide e' completamente privo.Magari lo acquisira' negli anni o forse no ,ma per adesso non dice nulla.A proposito Marco e' molto orgoglioso del suo accento che non intende correggere ,e che fa parte della sua personalita' e che lo rende inconfondibile, e inoltre piace molto a tante persone ,non e' necessario che piaccia anche a te ,tu se vuoi puoi continuare ad ascoltare davide che e' molto piu' anonimo e che nonostante i giudici lo trattino come una superstar per ora non ha ancora realizzato nulle,ma vedo che anche tu fai come i giudici e lo chiami gia' cantante ,per me e' solo una brutta copia di marco carta,riuscita piuttosto male.

  22. utente anonimo ottobre 21 - 12:16

    non so chi sia questo Magna Charta ma la tua critica é stata un po' razzista che a me il pecorino sardo mi piace un tot
    stiui

  23. TuttoFaMedia ottobre 21 - 12:36

    *Esseppi: no, non me l'avevi detto, ma io rispettare te e le tue SCELTE

    *Emily: mandiamoci un coro di mail a barzaghi: ci sei o ci fai?

    *Stiui: hai fatto bene a segartela, non ti sei perso nulla.

    *Sara: quoto Falloppio :)

    *Falloppio: supahLOL

    *Noodles: va bene, ma solo stavolta, non ti fare irretire!

    *Davide: però poi se va via non possiamo più massacrarlo :)

    *MOglie: Scanu?

    *CARTINA: prenderla un po' più sul personale pareva male? MA RILASSATI! Avete conquistato Sanremo, cosa volete più dalla vita? P.s piano con le parole ragazzina, io non ho insultato nessuno, se proprio ci tieni posso cominciare però

    *Stiui: a me nemmeno quello

  24. TuttoFaMedia ottobre 22 - 09:52

    *Fan 34enne di Marco Carta: sì ho cancellato i tuoi commenti e continuerò a cancellarli finché vi saranno insulti e offese personali. Io ho solo fatto una battuta su Marco Carta. Fine. Una battuta per far ridere. Marco mi pare un bravo ragazzo e anche educato. E le sue canzoni mi piacciono molto. Quella di Sanremo è stata la colonna sonora della mia primavera estate di due anni fa e anche delle successive. E la canto sempre sotto la doccia. Per cui la tua reazione, cara fan 34enne, mi pare un tantino esagerata. Quando commenterai senza insultare, io non cancellerò il commento.
    Ciao, fan 34enne che non vuoi essere chiamata Cartina.

  25. utente anonimo ottobre 22 - 11:05

    qui si esige un immediato mercato nero dei commenti offensivi e personali andati cancellati :) troppa è la curiosità di leggerli.
    U.T.D.

  26. TuttoFaMedia ottobre 22 - 11:14

    UTD: guarda la fotocopia di quello più in alto, che al primo ridi al secondo già BOH

  27. utente anonimo ottobre 22 - 14:48

    Secondo me Moglie diceva Massimo di Cataldo…

    Tieffemmino, ancora non hai imparato a lasciar stare gli isolani di ovest?

    Playmobil

  28. utente anonimo ottobre 23 - 12:37

    che poi scusate non si può essere pastorelli sardi E cantanti?

    emily valentine

  29. TuttoFaMedia ottobre 23 - 13:53

    *Emily: rimani tuned, nel pomeriggio rispondo alla tua interessante provocatione

  30. TuttoFaMedia ottobre 23 - 13:53

    *Playmobil: ma sono loro che non lasciano in pace me!

  31. utente anonimo ottobre 24 - 03:02

    il kymera dai lunghi capelli lisci come il pile e neri come il carbonio solo apparentemente era conciato da memoirs of a geisha, in realtà la sua mise citava efficacissimamente i teletubbies in una riuscita contaminatio tra il costume di lala e l'acconciatura di po.

    e qui nei miei programmi dovrebbe partire una standing ovation in mio onore.

    -furr-

  32. utente anonimo ottobre 24 - 03:02

    il kymera dai lunghi capelli lisci come il pile e neri come il carbonio solo apparentemente era conciato da memoirs of a geisha, in realtà la sua mise citava efficacissimamente i teletubbies in una riuscita contaminatio tra il costume di lala e l'acconciatura di po.

    e qui nei miei programmi dovrebbe partire una standing ovation in mio onore.

    -furr-

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>