TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

35

X Factor, la prima puntata: “Io sono la prova che non ci sono danni psicologici se sali sul palco a 15 anni”

 

X Factor, lo show

x-factor-4C’è questa opinione diffusa che “va bene mi guardo Sanremo, X Factor, Amici, e tutti questi carrozzoni” però mi devo lamentare della lunghezza dello show. L’insostenibile pesantezza del guilty pleasure.
Giochino inventato dalla Gialappa’s, il continuo “che palle! Dobbiamo andare a lavorare! Non si può! Tre ore e mezza!” che si legge e sente sui social e nelle case, ha raggiunto livelli tali di stucchevolezza che Basta. Ci avete scassato the minchia.
Ragazzi, ve lo dico con lo stesso affetto che Ruggeri ha riservato alle Pagnottelle: potete anche andarvene a dormire e vedervi il giorno dopo le esibizioni in coppa a youtube. Fidatevi, FriendFeed può anche fare a meno per un quarto d’ora delle vostre sagaci freddure. Per cui, piantatela con queste querimonie, al limite raccogliete le firme per un referendum che modifichi l’articolo V dei Palinsesti: questa è la televisione italiana. La seconda serata non esiste più, ve ne siete accorti? Benvenuti nel nuovo millennio.

Detto questo, avete ragione. Tre ore e mezza sono troppe per uno show che vive di eliminazioni, televoti, emozioni, ho sentito un brivido, c’è una ragione che cresce in me, hai talento, tu spacchi, tu scassi, tu rompi, palloncini attaccati non si sa bene dove, bambini con farfallini, ex concorrenti di amici travestite da concorrenti di x factor, intestini tenui, crassi, burp.

Prima puntata sottotono, poco fluida. Alcune esibizioni da sagra di paese, con la famosa “attraversata del palco” tipo quelle che faceva Emanuele di X Factor 1 – chi se lo ricorda vince un premio: l’ascolto in cuffia dei Kymera per sempre – o con una staticità che in confronto Carla Boni è – era? – una breakdancer. Altre esibizioni un po’ più curate, perlomeno nelle intenzioni. Ma insomma, forse Luca Ttommassinni è arrivato tardi alle prove che aveva da fare con Geri Halliwell. Chissà.
Messa in scena speaking, la cifra di questa prima puntata è stata una sola:
sguardi insistiti dei concorrenti verso la telecamera e macchina sparavento tipo Beyoncè. Un bel salto all’indietro negli anni ’90 anzi forse anche ’80: mi viene in mente Azzurro condotto da Susanna Messaggio e Gerry Scotty. Anche Vanessa Paradis e Joe le taxi, volendo.
Allora. Sullo sguardo a favore di telecamera con ammiccamento lolitesco stile Francesca Gollini da Bellaria, persino la Defilippi ha capito che è fuori moda. E infatti quando Roberta Bonanno e Marco Carta lo facevano lei poi li chiudeva in un ring in un capannone abbandonato sulla Laurentina e infine apriva le scommesse clandestine.
Parliamo della macchina sparavento. Siamo forse in un video delle Destiny’s Child? NO. Siamo forse in una delle love reunion di LOST con Shannon e Sayid detto anche “Nadia ma chi te se stranincula”? NO. E allora, per favore: Basta, che poi i capelli finiscono dentro gli occhi dei concorrenti e quelli sono già emozionati e poi non ci arrivano.

Postilla. Terrificante lo spettacolo offerto agli spettatori ogni qual volta veniva inquadrata la giuria al gran completo: dal gobbo elettronico in bella mostra, ai faccioni degli autori Peppi Nocera e Max Novaresi, non si capisce la ragione di tanta insipienza. Qualcuno se ne assuma le responsabilità.

X Factor, Giuria.
* Mara Maionchi la conosciamo. Fresca, piena di brio e di ritmo. Il problema è Rossana Casale, capace di scatenare un moto di WHY and BECAUSE ad ogni primo piano. Poi la Casale mi pare più tipo da MI SEI ARRIVATO, mentre Mara più tipo da VAFFANCULO, quindi non so.
* Anna Tatangelo. Ok, è quello che è. Talmente imbarazzante, proprio nella qualità ontologica di se stessa, nel suo essere incompatibile con la lingua italiana – “Mi raccomando, fai AMMENDA del consiglio che ti ho dato” – e con l’umana decenza che la porta a autocitarsi – “Come dico nella mia canzone L’amore non ha sesso”: Anna, fidati, tu NON puoi permetterti l’autocitazione – insomma parlare male di lei è boh come parlare male di Giordano e della Solitudine dei numeri primi: si vince facile. Rimane che Tatangelo è necessaria nella costruzione di un programma come questo: la casella “Lancio della ciavatta contro il televisore” deve essere riempita. Quest’anno tocca a lei. Viva Tatangelo.
* Enrico Ruggeri.

Malgrado le apparenze e i travestimenti di Elio, il nuovo Morgan è proprio il nostro Enrico. Competente, preparato, onesto (almeno fino a un certo punto, poi anche lui ha ceduto al famoso A PELLE), capace di scelte musicali ardite e coraggiose e, soprattutto, furbo. Talmente carismatico da far votare alla gente anche tre gruppi onestamente imbarazzanti. Il mio pronostico è che alla terza puntata mollerà un manrovescio in diretta a Tatangelo.
* Elio. Credo non ci sia nulla da dire. Troppo bello per essere vero. Partecipa al gioco svelandone il ridicolo: mi sei arrivato, sei speciale, sei interessante, mi hai sorpreso, mi hai emozionato. Auspico più coraggio nella scelta dei brani e più cattiveria contro gli altrui concorrenti. Ma arriveranno.

X Factor, musica.
1) Nathalie. Ci endorsiamo subito. Nathalie è la nostra preferita. Due motivi. Innanzitutto è amica di setteperuno. Poi canta bene, ha personalità, con una lievissima imperfezione nella pronuncia delle “s” che la rende deliziosa. Difetto: alla fine di ogni esibizione avrebbe bisogno di una vagonata di PROPOLI alla gola. Voto: 8
2) Davide. Gilet, spillette, ciuffo. Le adolescenti e il Salento lo manderanno in finale. Mi sbilancio: probabile vincitore. Considerando il livello amatoriale del mazzo, ci sta. Ma non fatelo cantare in inglese: Ai dont uanna mis è tinG, davvero, non si può sentire. Voto: 6–
3) Sofia. Ok, imbarazzante. Ok, il caso umano. Ok, è sputata a Giulia Franceschini concorrente miracolata di Amici. Ok, tutto. Ma aveva i tacchi “Jack Bauer”, il cappello in testa, due vassoi con sette drink da tenere in equilibrio, quella sciampista che le ricordava di suo padre ogni ISTANTE. Attenuanti. Semmai, la sua vera pecca è non aver capito la forza intrinseca della canzone di Lady Gaga: figlia mia, NON puoi cantare l’inciso come lo canterebbe mia madre e cioè PapA-PapArazzi! Si dice PapOU PapOUrazzi! Vuoi diventare o no una popstar? Voto: rimandata.
4) Borghi Bros. La canzone è molto bella. L’effetto contrasto pure. Però non so. A me Attilio Fontana e L’uomo che Schiocca le dita – SIRIUSLI? Esiste ancora gente che quando canta schiocca le dita? – non convincono. Voto: 4
5) Nevruz. Un’esibizione di puro terrore, occhi sbarrati e crollo emotivo sempre dietro l’angolo. Io ancora non ho capito cosa pensare di Nevruz. Moriremo tutti Nevruziani? Forse. Voto: senza voto.
6) Ruggero. Posto che per principio io non parlo di BAMBINI in televisione, il dopo esibizione ha regalato l’ennesima perla di Tatangelo: “Io sono la prova che non ci sono danni psicologici quando sali sul palco a 15 anni”. Voto all’infante: 0 (non si è capita una parola).
7) Effetto Doppler. Ero pronto a massacrarli ma hanno cantato molto bene. Merito di vocal coach e quella roba lì. Basta? NO. E poi, la gente che si conosce nei villaggi turistici  – i villaggi turistici! – e che porta i Blue e i Backstreet Boys ai provini, deve passare qualche ora con Paola Binetti e il suo cilicio prima di avanzate pretese. Voto: 4,5
8) Stefano. Cosa dobbiamo giudicare? La tenerezza? La pena? O la musica? Il fatto che stiamo parlando di professionisti che devono stare sul palco? Dice: ma emoziona. Ma emoziona per cosa? Ma ci siamo accorti che la sua voce trema sempre? Boh. Come fa a emozionare uno che canta male? Magari poi si LIBERA, ma intanto. Voto: 3
9) Manuela. La vogliono dipingere come antipatica, raccomandata, etc. Ragazzi, questa è una professionista che si trova a condividere il palco con dilettanti, psicopatici e animatori turistici. Certo, se le affidassero canzoni più efficaci. Ha ragione Elio: mancano le “donne cantanti” in questo paese pieno di Alessandre Amorose. Voto: 7
10) Dorina. Lei, i suoi palloncini e i suoi rock ‘n roll. Se leviamo tutte queste robe inutili, la stoffa c’è. Ma Elio o Ruggeri potrebbero valorizzarla meglio di Tatangelo. Il RUOCK al femminile a X Factor non ha mai funzionato. Voto: 6,5
11) Kymera. La pedana che ruota, il vento in faccia, FROZEN. Meno male che non volevano essere stucchevoli. Se lo scopo di X Factor è trovare gente che venda dischi non capisco cosa vogliano ‘sti due dalle nostre vite. Voto: 2
12) Alessandra. Carina. Voto: eliminata.

Qualcuno chiami Luca Zanforlin per una modifica immediata al regolamento: rivogliamo Marco Mengoni tra i concorrenti.

talent showtelevisionex factor

TuttoFaMedia • settembre 8


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo settembre 8 - 10:40

    X-factor è la tomba dei congiuntivi e della grammatica.
    "STASERA VOLEVO CHE SPACCAVI" è la perla di ieri sera. (non ricordo nemmeno chi l'ha detto).

    Blondeinside

    p.s. la stanzetta su ff (quella di Remocontrosanremo) è il LOAL assoluto. (io te l'ho detto)

  2. uppsaladerail settembre 8 - 10:40

    emanuele di x factor 1 è tutt'ora il mio concorrente preferito EVAH, altro che chi se lo ricorda. come lui nessuno mai.

  3. Stanton settembre 8 - 11:24

    Però, dico…se cantano e fanno concerti gli Zero Assoluto perchè non dare una possibilità anche a questi qui? A tutti, chiaramente esclusi i Fazenda (Farias+Tazenda) di Frozen?

  4. suibhne settembre 8 - 11:32

    Carla Boni, purtroppo, era. Ma, per tutti noi, è ancora e per sempre.

  5. suibhne settembre 8 - 11:32

    Carla Boni, purtroppo, era. Ma, per tutti noi, è ancora e per sempre.

  6. suibhne settembre 8 - 11:32

    Carla Boni, purtroppo, era. Ma, per tutti noi, è ancora e per sempre.

  7. suibhne settembre 8 - 11:32

    Carla Boni, purtroppo, era. Ma, per tutti noi, è ancora e per sempre.

  8. suibhne settembre 8 - 11:32

    Carla Boni, purtroppo, era. Ma, per tutti noi, è ancora e per sempre.

  9. suibhne settembre 8 - 11:32

    Carla Boni, purtroppo, era. Ma, per tutti noi, è ancora e per sempre.

  10. suibhne settembre 8 - 11:32

    Carla Boni, purtroppo, era. Ma, per tutti noi, è ancora e per sempre.

  11. utente anonimo settembre 8 - 11:40

    "12) Alessandra. Carina. Voto: eliminata. "

    Applausi a iosa soltanto per questo!
    Detto ciò Nevruz mi ha conquistato con la sua malattia mentale, al rogo il caso umano simil Marco Mengoni dopo un ictus e una plastica facciale gratuita + un cenone di 25 portate ad entrambi i Kymera.

  12. TuttoFaMedia settembre 8 - 12:21

    *Blonde: ieri ero in un altro gruppo d'ascolto (un pezzo anche sul treno Tuscolana Tiburtina) ma la prossima vengo sicuro.

    *Uds: ti sei appena autocondannato all'ascolto perenne dei Kymera. Però ti faccio compagnia, porto anche Annalisa strappami l'anima.

    *Sui: Carla Boni rocks anzi ruocks, altro che 'sta gente

    *5: i kymera tra l'altro secondo me si assomigliano proprio. e non vado avanti per rispetto ai nostri cervelli.

  13. utente anonimo settembre 8 - 13:39

    ahahah cenone di 25 portate ad entrambi i Kymera è la verità assoluta!
    Fateli mangiare :D

    Zion

  14. utente anonimo settembre 8 - 14:26

    anch'io ho notato la somiglianza fisica del tipo dei kimera con  andrea parodi dei tazenda ma e' una somiglianza solo fisica ,perche' non so se conoscete il loro repertorio ma cantano e suonano in modo meraviglioso,quindi specifichiamo quando si fanno i paragoni.i 2 bambini del gruppo ruggero e davide mi hanno fatto l'effetto ti lascio una canzone,bambini che scimmiottano i grandi spero che escano.su manuela sono d'accordo con te ,la migliore,quella che dovrebbe vincere e che non ha bisogno che si tirino in ballo i sentimenti basta  il dono dell'udito.veramente brava.di un altro livello rispetto agli altri che ho sentito anche se ammetto che non li ho sentiti tutti.alla prossima

  15. utente anonimo settembre 8 - 15:20

    Caso Stefano. La penso esattamente come te. Se questo non avesse aperto bocca ai provini e avesse soltanto cantanto l'avrebbero mandato a casa a calci nel fondoschiena. Siccome hanno intravisto l'ipotesi caso umano buttiamo dentro la mischia che abbiamo bisogno di audience.
    Per me, comunque, si continua a parlare di musica. Ovviamente al caso umano Ruggeri aveva detto no, finora il giudice migliore!

    Per il resto la categoria più forte la ha Elio, gli over sono sempre più forti dei pischelli. Solo Marco faceva eccezione (anche perchè i tizi scelti dalla Mori erano pessimi). Nathalie la migliore, mi piace la voce che parte limpida e finisce roca, e che gran voce! Manuela è una professionista sì ma come ha detto Ruggieri corre il rischio del bilico tra divismo e freddezza, per me troppa perfezione.

    Elio dice che mancano le donne che cantano in Italia in un paese di Alessandre Amorose. In parte è vero, ma la nuova cantante io l'ho trovata in Nina Zilli che ha due palle quadrate e che ho visto dal vivo, bravissima e simpaticissima, gran carisma!

    Alessia

  16. NoodlesD settembre 8 - 15:48

    Innanzittutto complimenti: come cavolo fai a scrivere una tale quantità di post, tutti a caldo, e neanche fossero scritti a cazzo, perché mi ritrovo spesso nei giudizi che dai.
    In particolare sui giudici. Che Elio fosse il cavallo su cui puntare per arte di incasinare e bertucciare, lo si sapeva, ma davvero Ruggeri è la sorpresa. Lo guardavo un po' schifato e invece, invece il ragazzo c'è.
    Peccato, appunto, che i gruppi facciano schifo. (a me onestamente nessun cntante ha fatto proprio un gran effetto, forse anche per un'assegnazione di canzoni non proprio da strapparsi i capelli – ecco lì, concorco, da Elio mi sarei aspettato roba più coraggiosa).
    Sulla Tatangelo è in fondo come ce l'aspettavamo. si lamenta di continuo che non viene considerata, che le danno della raccomandata… ma poi se le vede le sue trasmissioni??? ecco, appunto. dopo che spara cazzate a iosa, dopo che sparge quella falsissima faccia-da-sono-con-te alla mariadefilippis-program h ancora il coraggio di parlare?
    Su Nevruz ho la sensazione che si stia ricreando l'alone degli scemi-pseudo-artisti di Morgan: nel senso che ogni giudice pur di far vedere che è uno a posto, che scommette, che è moderno, da la patente di ARTISTA al primo cazzone che invece di cantare intonato si veste strano, va scalzo, stona (ma con convinzione). Finiamola con sti pacchi per favore, tanto fra un po' ricomincia affari tuoi…
    Ruggero è troppo giovane: non canta, imita. Si atteggia. Non è che uno lo critichi. è proprio un problema di crescita- a 16 anni non puoi avere ancora una tua personalità. a meno che tu non sei un genio, e non mi pare questo il caso. Al commento della Tatangelo ho temuto che la gente sbottasse a ridere o la crivellasse di proiettili. Cioè, ci vuole coraggio per dire una puttanata del genere.

  17. utente anonimo settembre 8 - 15:54

    Quest'anno il mio odio è equamente diviso fra la Tata, il bambino dei quartieri spagnoli e sofia che ha ampiamente frantumato la uallera con la storia del papà (io avrei detto NO già al provino con quella PATETICA PREPARATISSIMA PSEUDOPOETICA DOLCE REMI' DI STO CAZZO storia dello zingaro felice).
    Il mio amore è tutto per nevruz. Sono già in vendita da qualche parte le magliette?
    LB che quest'anno aveva deciso di non guardare X factor. Evabè

  18. utente anonimo settembre 8 - 17:07

    sugli effetto doppler :) sono d'accordo sul 4,5 solo per la loro frase "speriamo di non montarci la testa"…eh???? ma ne avete di strada prima di montarvi la testa.

    comunque era carina la versione di "it's my life", contando poi che la canzone mi fa pure pena… :D

    Zion

    ps colpa tua che mi hai fatto venire voglia di guardarmi in streaming i video della puntata di ieri sera mentre lavoro..ahehm!!!!

  19. TuttoFaMedia settembre 8 - 17:32

    *Alessia: sulla Zilli son d'accordo con te. tra l'altro qui su TFM l'abbiamo pompata quando ancora non la conosceva nessuno, un mese prima di Sanremo :)

    *Noodles: non dormo la notte.

    *LB: ovatione per la uallera

    *Zion: prego ;)

  20. TuttoFaMedia settembre 8 - 17:32

    *Alessia: sulla Zilli son d'accordo con te. tra l'altro qui su TFM l'abbiamo pompata quando ancora non la conosceva nessuno, un mese prima di Sanremo :)

    *Noodles: non dormo la notte.

    *LB: ovatione per la uallera

    *Zion: prego ;)

  21. TuttoFaMedia settembre 8 - 17:32

    *Alessia: sulla Zilli son d'accordo con te. tra l'altro qui su TFM l'abbiamo pompata quando ancora non la conosceva nessuno, un mese prima di Sanremo :)

    *Noodles: non dormo la notte.

    *LB: ovatione per la uallera

    *Zion: prego ;)

  22. TuttoFaMedia settembre 8 - 17:32

    *Alessia: sulla Zilli son d'accordo con te. tra l'altro qui su TFM l'abbiamo pompata quando ancora non la conosceva nessuno, un mese prima di Sanremo :)

    *Noodles: non dormo la notte.

    *LB: ovatione per la uallera

    *Zion: prego ;)

  23. TuttoFaMedia settembre 8 - 17:32

    *Alessia: sulla Zilli son d'accordo con te. tra l'altro qui su TFM l'abbiamo pompata quando ancora non la conosceva nessuno, un mese prima di Sanremo :)

    *Noodles: non dormo la notte.

    *LB: ovatione per la uallera

    *Zion: prego ;)

  24. TuttoFaMedia settembre 8 - 17:32

    *Alessia: sulla Zilli son d'accordo con te. tra l'altro qui su TFM l'abbiamo pompata quando ancora non la conosceva nessuno, un mese prima di Sanremo :)

    *Noodles: non dormo la notte.

    *LB: ovatione per la uallera

    *Zion: prego ;)

  25. TuttoFaMedia settembre 8 - 17:32

    *Alessia: sulla Zilli son d'accordo con te. tra l'altro qui su TFM l'abbiamo pompata quando ancora non la conosceva nessuno, un mese prima di Sanremo :)

    *Noodles: non dormo la notte.

    *LB: ovatione per la uallera

    *Zion: prego ;)

  26. AutumnAir settembre 8 - 18:29

    Ahahahaha!
    Bellissima recensione!
    I gruppi vocali secondo me sono alquanto inutili in questa edizione..
    Sono d'accordo su Manuela e Natalie come bravura, si distaccano nettamente dagli altri.
    Nevruz lo promuovo invece solo solo per la sua bizzarria ilare!
    Gli altri, no comment!!
    Ruggeri me lo aspettavo peggio con quel suo modo di spiegare in 12 frasi quello che potrebbe dire con 2, invece mi è piaciuto!
    Mara ed Elio sono mitici…..
    TFM io sono a favore della santificazione del tasto MUTE del telecomando…è altamente gratificante premerlo quando dalla tv escono cazzate che potrebbero rovinarmi l'umore per quanto sono irritanti e inutili..
    BASTA TATANGELO PARLARE DI TE STESSA COME ESEMPIO!!!!!!!!
    I danni  rischi di provocarli ai telespettatori!

  27. utente anonimo settembre 8 - 18:42

    nevruz forevah, lo scriveresti così no? un ragazzo posseduto, con lo sguardo che non è rocker ma cocker con la bocca strana e con l'urgola forte…
    ruggeri è il nuovo guru. solo qualche scivolone. elio sobbolle. la tata che si atteggia è ininsultabile. a tutti piacciono tutti. mah…si fa presto a fare corrida.
    ps il presentatore urlante che tanto mi piacque nella prima serie…mi ha stancata.

  28. utente anonimo settembre 8 - 19:17

    Sta cosa dei casi pietosi che loro non li considerano tali però intanto te lo ripetono ottocentosette volte è veramente squalificante. A prescindere.

    Il poro Stefano mi è parso pure trattato da fenomeno da baraccone. E ciò è ancora più squalificante.

    Detto ciò, Nathalie decisamente la meglio della serata. Sorpresa dal Nevrùz. Imbarazzata dalla scelta degli Wham! a cantar Bertoli. Da mandare a casa, inutile a dirsi, i due corvi denutriti.

    Manu

  29. poggy settembre 8 - 21:46

    Puntata più moscetta di quanto avesse promesso, d'altra parte secondo me si devono ancora tarare sul mood giusto: anche le interazioni fra giudici, dopo un po' di pretattica Elio/Tatangelo, sono state fin troppo educate… però voglio essere fiduciosa, manca ancora un po' di rodaggio :D

    Concordo su Ruggeri, ma me l'aspettavo, quello lì è un vecchio volpone e "rispetto a voi Al Bano e Romina sembrano i Clash" è già entrata negli annali dei talent show che cominciano per X.

    Maramaiò per me è un'istituzione intoccabile e da grande voglio essere come lei.

    Elio si sa.

    La Tatangelo ha bisogno di qualcuno che la attacchi frontalmente, tipo catfight verbale con la d'Abbraccio. E allora vedi dove a va a finire il suo cerchiobottismo democristiano :D

    Nathalie è anche la mia preferita, facciamo una colletta per regarle una botte di PROPOLI!

  30. poggy settembre 8 - 21:47

    *regalarle, d'oh!

  31. TuttoFaMedia settembre 9 - 07:45

    *Autumn: il tasto mute, ma poi ci sono le facce di tatàngelo

    *moglie: facchinetti non si è evoluto, non ha fatto il percorso.

    *Manu: chiamandoli wham fai loro un gran servigio, wannabe wham

    *Poggy: infatti tempo due puntate e parte una coalizione contro tatàngelo niente male. io voglio mara contro di lei, che quella non si mette paura a lanciare otto o nove cretina

  32. utente anonimo settembre 10 - 09:09

    Ciao tieffy, è già stati detti che forse nevruz è filippo timi??
    espè

  33. TuttoFaMedia settembre 10 - 10:45

    *No, sei la prima!
    Speriamo che non lo sappia Nevruz, sennò scrive anche lui un libro! anzi due! anzi tre!

  34. utente anonimo settembre 14 - 13:34

    ma perchè benedettamazzini è così incazzata con alessandra? oh, non la vuole proprio! hai visto come fa alla fine quando dice che lei non la vuole e lo fa tutta agitata mentre finge noncuranza?? secondo me c'è qualcosa sotto. scopriamolo!

  35. TuttoFaMedia settembre 14 - 19:50

    *Non l'ho proprio vista. Sarà che MINA avrà emesso la sentenza contra alessandram

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>