TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

2

Torna C’è posta per te con Gabriel Garko e David Beckham: Maria De Filippi lancia la moda dello show Quattro salti in padella

 

Avete presente quando vostra moglie vi trascina al supermercato di sabato pomeriggio e voi vi trovate a obbedire, diventando una specie di pac man eteromanovrati, a guidare i carrelli gira a destra gira a sinistra fino a che non arrivate al reparto findus che vostra moglie è convinta che SURGELATO IS THE ANSWER?

Bene, Maria De Filippi uguale. Anche lei, che è sempre tuned sulle frequenze delle casalinghe *di oggi*, ha capito come funziona.

cStasera riparte C’è Posta per te. Tra gli ospiti Gabriel Garko, detto anche ARMA DI DISTRUZIONE DI CLERICI, e il calciatore David Beckham.
Come scriveva qualche settimana fa Lord Lucas, la puntata è già pronta da un pezzo, bella e registrata. Se prima però esisteva la differita, di qualche giorno, adesso c’è la CELLA FRIGORIFERA. Sì, perché a quanto pare Maria, che ne sa, ricordiamolo, ha preso i due TONNI, li ha chiusi nel congelatore e li ha sfreezati quando più le faceva comodo, registrando i blocchi chissà quando (sei mesi fa? un mese fa?) e poi montandoli per bene. I blocchi, dico.

Geniale! Tanto lo studio è sempre lo stesso, il tubino nero di Maria pure, la gente da casa è talmente rintronata che figurati. Contro questo capolavoro Quattro Salti in padella andrà l’innocuo Frizzi con Soliti Ignoti, ospiti Pupo e l’Epic Fail Mara Venier.

P.s. se Mediaset è così arrendevole nel preserale, perché la Rai lo è altrettanto nel prime time del sabato?

Maria De Filippitelevisione

TuttoFaMedia • settembre 18


Previous Post

Next Post

Comments

  1. yetbutaname settembre 18 - 13:06

    mi sa che stasera esco
    buon trasloco e buon fine settimana
    ciao

  2. utente anonimo settembre 18 - 14:23

    vorrei essere un wurstel oscar mayer,
    è quello che desidero davveeero.
    perchè se fossi un wurstel oscar mayer,
    tutti sarebbero strapazzi di me!

    ^^;;;;

    è la cosa più intelligenta che mi viene in mente pensando alla de filippi

    #3

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>