TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

11

Niccolò, Ammaniti, nuovo, romanzo, adolescenti, speriamo, bene

 

leggo su repubblica che, a pochi mesi dal tragico che la festa cominci, il nostro ex scrittore preferito niccolò ammaniti torna a novembre con un nuovo romanzo:

* sempre einaudi stile libero, che per l’occasione sforna una nuova veste grafica
* il titolo è IO E TE
* che non è una nuova tariffa vodafone, ma un ritorno al romanzo di formazione
* un romanzino, a dire il vero, un romanzo breve di 130 pagine, dicono
* un adolescente, lorenzo, introverso e nevrotico, dicono
* novembre fa rima con natale, anzi vigilia di natale, 24 dicembre, ore 1927 le librerie stanno per chiudere, oddio non so cosa regalare, ma sì, ammaniti fa sempre scena!
* insomma, boh, io, perplesso, speriamo, bene

Hypelibrinewsniccolò ammaniti

TuttoFaMedia • settembre 9


Previous Post

Next Post

Comments

  1. Grace83 settembre 9 - 13:45

    tempo fa lessi "ti prendo e ti porto via", non mi piacque e mi è passata la voglia di leggere altri libri del niccolò…ho sbagliato fino ad un certo punto dunque?

  2. yetbutaname settembre 9 - 13:52

    la festa era ben brutta, infatti
    ciao

  3. TuttoFaMedia settembre 9 - 14:02

    *Grace: Niccolò è spesso stato oggetto di discussione su questo blog. FIno a prima di Come Dio Comanda io l'ho trovato eccellente. Stili, storie e approcci sempre diversi. Come Dio Comanda e, soprattutto, Che la festa cominci: madreh! Chissà se Me and You cambierà direzione

    *Yet: sai che io uso quel libro come metro per dividere il genere umano. chi lo reputa illeggibile di qua, gli altri di là.

  4. yetbutaname settembre 9 - 14:43

    già, anche Come Dio Comanda ha più pretesa che resa

  5. MarcoParlato settembre 9 - 20:08

    Sulla festa cominciata già discorremmo…

    Dal titolo posso già dire che non lo leggerò gh. Piuttosto mi domandavo, einaudi SL, nuova veste grafica, 130 paginette… resterà sotto i 18€?

    Perché ho ancora il trauma di quando la einaudi comprò tutto murakami che con la baldini castoldi stava 10€, mentre einaudi sparò fuori tutto a 20. Fortuna che già avevo letto quelli che contavano.

  6. TuttoFaMedia settembre 10 - 07:42

    *Marco: anche io ho pensato subito al rapporto prezzo/pagine (e qualità). Se rimane sotto i 18 è un miracolo. Io non me lo compro, al limite me lo leggo in libreria, visto che è un romanzino. Si comincia da qui.

  7. utente anonimo settembre 10 - 15:43

    Ammaniti è il regalo di circostanza che ricevo più volentieri al compleanno, insieme a palahniuk… almeno fino a "che la festa cominci".
    Il prossimo lo leggerò di sicuro (è ovvio che a qualcuno verrà in mente di regalarmelo) ma stavolta col freno a mano che l'ultima volta ho dato una di quelle capate che ancora me lo sogno.

    stizzofrenica

  8. nonsisamai settembre 10 - 23:10

    anch'io l'ho ricevuto a natale: irritante a dir poco, basta ammanniti mi ha stufato.

  9. utente anonimo ottobre 16 - 13:21

    a parte "Come Dio comanda" ho sempre adorato NIccolò, soprattutto "Ti Prendo e ti porto via". Ho adorato poi il breve "L'ultimo Campodanno". Trovo il suo modo di scrivere molto pulp, non vedo l'ora di leggere anche quest'ultimo romanzo :)

  10. TuttoFaMedia ottobre 16 - 14:57

    *Io no.

  11. utente anonimo ottobre 28 - 21:37

    Cosa 10 euro. Mica male… :)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>