TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

15

Campiello, polemica tra Vespa, Murgia e Lerner. Ma il punto è: Silvia Avallone avalla?

 

Polemica.
Premiazione Campiello. Conduce Vespa. Sul palco sale Silvia Avallone, classe ’84, per ritirare il Campiello Opera Prima. Vespa fa apprezzamenti del tipo “regia per favore inquadra questo bel décolleté”. Gad Lerner e Michela Murgia, presenti, si offendono. Vespa replica: ho fatto i complimenti con grazia. Grazia? Murgia, classe ’72, se la piglia a male: Vespa si è comportato “come un vecchio bavoso”.

note:
* Qualcuno si è mai preso la briga di fissare la faccia di Bruno Vespa, classe ’44, tipo quando a Porta a Porta, classe 1996, invita qualche showgirl che per stare seduta in quelle poltrone bianche deve per forza mettersi in pizzo con le cosce arrampicate una sull’altra? La risposta è già tutta lì. E non è 42.
* Murgia si è messa in mezzo, accennando a solidarietà femminile, dignità, qua si sta parlando di libri e non di tette, cose così. Grazie Michela e complimenti per Acabadora, ma il punto qua è uno solo e cioè:
* Silvia Avallone avalla? Cioè a Silvia Avallone sta bene che un anziano di 66 anni le si rivolga e la tocchi a quel modo? A domanda la bella Silvia risponde: “Innanzitutto bisogna valutare il contesto in cui certe cose si dicono. Non eravamo in un’aula universitaria. L’evento, certo, riguardava un premio culturale; tuttavia, in un’atmosfera di levità”.
Ovvero: non me ne può fregare di meno. E quindi, se Avallone avalla, se le donne accettano e sorridono eheh ahah, le chiacchiere stanno a zero. Cara Murgia, ha ragione Vespa: non hai senso dell’umorismo.

storie di noi brava gente

TuttoFaMedia • settembre 6


Previous Post

Next Post

Comments

  1. MarcoParlato settembre 6 - 12:59

    Si ecco, il problema è che parlano sempre gli altri e non gli interessati purtroppo.

    Invece di citare DeToqueville, Kant o fabiovolo inserisco una citazione di J-Ax, sperando che non ci si fermi al nome:

    "poi ride alla battuta fatta da un vecchio che fa il figo
    non sento l'umorismo ma vedo bene la libido
    vedo la regia che zoomma sulle mutandine
    mamma non si indigna, è in prima fila lì che ride
    non sento compassione, quindi penso che le piace
    non sento femministe perché il femminismo tace"

  2. TuttoFaMedia settembre 6 - 13:05

    *Forse se la Ventura avesse urlato Regia inquadra il pacco di Paolo Giordano le *femministe* sarebbero insorte. Contro la Ventura.

  3. yetbutaname settembre 6 - 13:10

    non l'ho visto
    si fregava le zampette come una mosca qualsiasi?

  4. utente anonimo settembre 6 - 13:46

    il problema delle donne sono le donne stesse. Più telerincoglionite degli uomini, che siano casalinghe o scrittrici.
    Che pena.
    Paola

  5. utente anonimo settembre 6 - 14:22

    se fossi stata io avrei sicuramente scatenato una super polemica seduta stante, ed è per questo che a volte del mio femminismo me ne fanno una colpa stefania p.s. TFM,ho bisono di un post che mi rallegri la giornata qui che non ho niente da fare a parte aspettare mezzi e incupirmi ancora di più leggendo le tragedie del mondo..

  6. nonsisamai settembre 6 - 15:16

    una polemica di quelle giuste finalmente, peccato la diretta interessata se ne sia lavata le mani, alla faccia dell'onesta' intellettuale.

  7. wormholeseeker settembre 6 - 15:20

    una cosa è certa, in televisione, anche solo per ritirare un premio letterario, non ci arrivano le femministe…

  8. Watkin settembre 6 - 15:45

    Sì ma quelli del premio Campiello proprio a Vespa dovevano far condurre la serata? Vomito cosmico, direi (o direbbe il compianto professor Fontecedro).

  9. utente anonimo settembre 6 - 18:45

    "una cosa è certa, in televisione, anche solo per ritirare un premio letterario, non ci arrivano le femministe…"

    Tolte le parole di bocca.
    estia

  10. LaVostraProf settembre 6 - 20:01

    Oh, be', non so la Ventura, ma quando ho letto la battutina di Vespa anche a me è venuto in mente: ma perché non chiedono mai di inquadrare il pisello di Paolo Giordano?

  11. TuttoFaMedia settembre 6 - 23:57

    *Yet: in quel modo lì, sì

    *Paola: non ho molti elementi per giudicare, ma mi sa di sì

    *Stefania: il post di xfactor!

    *Watkin: pensa che è tra i papabili per Sanremo. La volta buona che mi astengo

    *Prof: adoro quando deragli :D

  12. utente anonimo settembre 7 - 16:21

    Michela Murgia per "Il Fatto Quotidiano" di oggi:

    [...] immaginate che a quel punto la presentatrice vi chiami a salire sul palco per premiarvi e, mentre voi emozionatissimo fate le scale dando ancora le spalle alla platea, costei vi tenda la mano esclamando giuliva: "Ecco il vincitore, e prego la regia di inquadrargli la strepitosa patta dei calzoni" [...]

  13. utente anonimo settembre 8 - 08:02

    Nel momento in cui la stessa interessata non denuncia la cosa ma lascia correre, addirittura giustificando…beh, allora il fatto non sussiste…di fatto non è mai accaduto.

  14. TuttoFaMedia settembre 8 - 08:04

    *Eph: sempre sul pezzo, ottima segnalazione.

    *13: il fatto in realtà sussiste, solo la diretta interessata forse è un po' distratta

  15. utente anonimo settembre 10 - 15:49

    Distratta oppure interessata, io penso che la scollatura vertiginosa fosse premeditata… Cioè che il vespone sia stato attirato al miele e sia caduto nel tranello, procurando un bel po’ di pubblicità alla protagonista…
    La mente degli uomini in queste circostanze è molto elementare, giornalista o no non si scappa. Complimenti a lei. Pollo bavoso a lui.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>