TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

10

Rubicon: not every conspiracy is a theory (parziale primo tempo)

 

rubiconcomplotti. cospirazioni. pedinamenti. paranoia. angoscia. i tre giorni del condor.
se queste cose vi eccitano come vittorio feltri quando riceve i finti dossier sulla sua scrivania, allora forse rubicon è il telefilm che fa per voi.

will travers (james badge dale, già visto, lui e i suoi assurdi capelli, in the pacific) lavora come analista politico in un istituto semisegreto (gli impiegati non possono dire dove lavorano, nemmeno ai loro figli). un giorno, per caso, will scopre che all’interno di alcuni cruciverba pubblicati lo stesso giorno su vari quotidiani è nascosto un pattern, uno schema. da quel momento niente sarà più lo stesso. will si troverà coinvolto in qualcosa di più grande di lui. sì, ma cosa?

rubicon va in onda su amc (lo stesso canale di breaking bad e mad men, per capirci). finora sono stati emessi 5 episodi (su 13 previsti).

cose che ci piacciono:
* la voce del previously: previously on amc rubicooooaaaaaan
* il tempo: come anche nelle serie sorelle, rubicon si prende tutto il tempo che ci vuole per dipanare la matassa. detto anche: è lento, molto lento
* la musica: a differenza delle serie sorelle, qui la colonna sonora è una componente fondamentale del racconto.
* le linee, le geometrie: palazzi, strade, perfino la disposizione degli attori. tutto sembra costruito per restituire un senso di ordine, uno schema, appunto.

cose che non ci piacciono:
* will, il protagonista: per ora non pare particolarmente dotato di carisma (scordiamoci walt white e don draper, per dire), non scalda, non permette identificazione. effetto sicuramente voluto, così come la freddezza generale del plot. ma forse è il caso di darsi una mossa. tra un po’ siamo a metà stagione.

votoa questo primo scorcio: 7– ma potenziale da 9

p.s. è un telefilm che fa figo citare nelle conversazioni estive, quindi citatelo, anche se non l’avete visto

rubiconscommettiamo sutelefilmusa fa media

TuttoFaMedia • agosto 23


Previous Post

Next Post

Comments

  1. liga46 agosto 23 - 19:18

    Ecco perché me ne ero disinteressata sinora, se non finisce sul blog di TFM non esiste!
    13 puntata la prima serie, o 13 puntate ne esistono solo quelle e poi si vedrà?
    Btw, dopo quella ciofeca di Haven, spero che questo sia meglio :)

  2. utente anonimo agosto 23 - 19:56

    Ho visto le prime 4 puntate e credo che continuerò a seguirlo ;)
    Darth

    P.S. Incredibile somiglianza con il Will Schuester di Glee, non trovi?

  3. utente anonimo agosto 23 - 20:30

    Lo sto seguendo anche io e lo trovo molto interessante. A parte il quarto episodio, in cui non è successo assolutamente NIENTE, nel complesso il telefilm mi piace, si prende tutto il tempo necessario senza farsi prendere da particolari patemi. Non concordo troppo su quello che dici di Will, o meglio, sono d'accordo quando dici che il personaggio non scalda troppo, ma non lo vedo troppo come un punto debole, visto che nel grande mondo di Rubicon Will è solo una formichina, per cui credo che la piattezza che il personaggio ha mostrato fino ad ora sia voluta e, secondo me, azzeccata.

    Io darei un 7 pieno sulla fiducia, con immense possibilità di miglioramento :)

    Per la cronaca, ha fatto due milioni di spettatori nella seconda puntata (risultato stratosferico per la rete), calati poi ai più ragionevoli 1.18 milioni delle puntate successive. In ogni caso sono numeri che potrebbero quasi sicuramente permettere alla serie una seconda stagione :)

    Mauro

  4. utente anonimo agosto 23 - 22:08

    oh, è l'unica serie nuova che ho scaricato e mi sono vista le prime tre puntate di fila. 
    Secondo il mio modesto parere è una serie che non ci deluderà.
    poi magari sbaglio.
    Blondeinside

  5. TuttoFaMedia agosto 24 - 08:23

    *Liga: no no 13 puntate finite e impacchettate. i piccoli canali sono seri, mica come quelli grossi che ordinano, cambiano, modificano. haven non m'ha ispirato manco per mezzo secondo, quel mezzo secondo di aprire i torrenti.

    *Dart: ahah sì! i capelli dei due WILL sono ugualmente forieri di domande. Eppure in The Pacific non spiccavano.

    *Mauro: formichina? Non so, è pur sempre il protagonista, il canale attraverso cui lo spettatore deve entrare nella storia. rubicon è completamente incentrato su will: lo vediamo persino fare colazione e pensare. comunque della serie mi piacciono molto i dettagli, tipo il fatto che quando torna a casa will chiude la porta a doppia mandata (cosa che non succede mai nelle serie, qui c'è un motivo, ovviamente ma è bello uguale). e poi anche la dirimpettaia che prima o poi scopriremo che…

    *Blonde: è una di quelle serie che ha tutto per essere "whoa". speriamo bene, anche breaking e mad men partono lentissimi. stiamo tuned e guardiamoci le spalle.

  6. utente anonimo agosto 24 - 08:37

    tfm a proposito: non è che per caso sai dirmi il titolo della canzone che c'è sempre in sottofondo? me ne sono innamorata ma non riesco a trovarla…

  7. TuttoFaMedia agosto 24 - 09:40

    *Blonde: anche a me avviluppa. credo sia un tema musicale, ma non ne sono sicurissimo. facciamo che chi prima lo trova avvisa? ;)

  8. liga46 agosto 24 - 15:29

    È vero è vero, dice Rubicoooaaaan!

  9. Reginadeitucani agosto 26 - 02:52

    Io l'ho mollato due domeiche fa… troppo lento per i miei gusti. Lo presentavano come il nuovo 24 ma mi hanno ingannato

  10. TuttoFaMedia agosto 26 - 11:14

    *Regina: beh no te l'hanno venduta proprio male :)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>