TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

13

Il trailer di Dexter season 5: Sins may be forgiven but conscience is a killer

 

Il seguente video (presentato al Comic Con) è vietato ai minori di Dexter 5: se cliccate, lo fate a vostro rischio e pericolo:

Considerando l’arrampicata qualitativa di “Dexter“, che ha saputo migliorarsi di stagione in stagione (tra le prime due e le ultime due c’è un abisso) e considerando che tanto ancora c’è da migliorarsi, da queste parti ci sono enormi aspettative per la stagione 5. Vedremo. Il trailer non è particolarmente emozionante, ma una domanda sorge spontanea: che razza di capelli si è fatto Quinn?

La season premiere è prevista comunque per il 26 settembre: campa cavallo.
A proposito di premiere: stasera debutta la quarta stagione di Mad Men. Stiamo tuned!

Dextertelefilmtrailerusa fa media

TuttoFaMedia • luglio 25


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo luglio 25 - 13:05

    quinn ha scassato the minchia,inutile che cerca di fare il doakes della situazione perchè di doakes non ha neanche l'unghia del mignolo.si prospetta un gran casino,poor dex

    dani

  2. TuttoFaMedia luglio 25 - 13:05

    *Dani: esatto. Spero non ripetano la dinamica di Doakes che io nella seconda mi sono annoiato a morte

  3. utente anonimo luglio 25 - 13:14

    si esatto,già la storyline di doakes quando era entrata nel vivo (cioè appunto nella seconda stagione) aveva un pò stancato,anche perchè era abbastanza ripetitiva..però almeno lui con tutti quei mothafuckaa e epiteti vari faceva ridere,l'unica cosa buona di quinn era la giornalista/stronzatraditrice/figliaditrinity.
    preferirei che fosse deb in caso a scoprire dex o comunque a stargli addosso,se proprio deve succedere

    dani

  4. utente anonimo luglio 25 - 13:18


    io mi son finalmente messa in pari (ritaaaaaaaa!!!!!) però a voler essere sinceri, non ho molta voglia di vedere questa quinta. Cioè che barba l'idea di dovermi sorbire il post quello-che-è-successo. e le lacrime e le rotture di scatole dei figli… bah!

    Vedremo.. comunque quinn quanto diamine è dimagrito? e no, dai, non fategli fare doakes che io, a causa di quella palla della seconda stagione,  avevo perfino smesso di vedere dexter.

    stizzofrenica.

    ps ho cominciato a vedere the good wife, visto che ne parlate tutti così bene.

  5. utente anonimo luglio 25 - 14:06

    Uh. Ah. Dexter è sempre una garanzia di classe e colpi di scena!
    E, ok, la pettinatura quinnesca farà schifo, ma…che voce ! che voce !

    P.S. TFM sai dirmi che inizi di stagione mi perdo fino al 22 settembre?
    (che rompicoglioni questa, dirai, sì hai ragione)

    Manu

  6. TuttoFaMedia luglio 26 - 12:14

    *Dani: io vorrei deb che lo copre

    *Stizzo: poi dicci

    *Manu: grossomodo quelli delle tv piccole, via cavo, i big iniziano tutti intorno alla metà di settembre. se non erro. forse erro.

  7. utente anonimo luglio 26 - 15:26

    ecco, ora sarò emozionata fino a settembre. mììììì, fino a fine settembre.
    che poi io avevo una vaga idea di aspettare la fine della serie e guardarmelo tutto in una volta, così da diventare del tutto schizofrenica, ma voi ce la fate a non spoilerare niente?

    ilaria.

  8. NoodlesD luglio 26 - 16:34

    Ormai sono Dexter-Dipendente. Ogni anno, quando arriva il trailer inizio a ruotare come una trottola. Sono d'accordo con te: molti sostengono che il serial abbia perso lo smalto; io invece credo che sia andato sempre a salire e l'ultima stagione in particolare ha sparigliato tutto, ha dato una mazzata terrificante al serial, sorprendendo i molti che ormai lo credevano avviato verso una replica sostanziale dei "finali accomodanti".

  9. utente anonimo luglio 27 - 10:21

    D'accordo con Stizzofrenica, la previsione di doverci smazzare tutte le menate da vedovo e il trauma del figlio piccolo mi lascia un po' cascobàllico.
    TFM: pensa che invece io ho preferito DI GRAN LUNGA le prime due. Nelle prime due percepivo una leggerezza e un'autoironia che nell'ultima serie si sono perse. Il tutto a favore di una Rita che, diciamocelo, quando muore alla fine abbiamo tutti fatto il trenino peppé pereppeppé tipo Casa delle Libertà, e in favore di tutte le menate da padre di famiglia. Nelle prime serie le parti comiche e ironiche non erano nemmeno 'comedic relief', perché erano fuse con il resto, erano tipo il 50% di perché Dexter è bello. Nell'ultima serie, invece, era un po' come guardare due comparti stagni con uno switch in mezzo: Dexter killah vs Trinity killah, e poi CLICK, bimbi che piangono e Rita maciullacoglioni.
    Speremm per la 5.

  10. utente anonimo luglio 27 - 10:26

    Ero io.
    Clem
    Vabbè, mi fo un account splinder -_-

  11. octopus9irl luglio 27 - 10:29

    tha previsa by cla
    quinn e deb avranno un love affair rovinato dai dubbi che quinn intarla nella testa di deb a porosito del candore del zupah fratellone rossiccio, che intanto è diviso tra pappine, crisi adolescenziali e the killer inside.
    Mo sei solo dex chi te la stira la divisina verde da special K?

    in tutto questo la mia prescenza si ferma qui e mi rimane oscuro cosa accadrà al matrimonio laguertabatista, bambini? festa in piscina?

    dex ci ha abituato bene, speriamo che questa 5^ non sia un pappone melodrammatico…

    voce vera di quinn conta 1000!

  12. TuttoFaMedia luglio 28 - 11:24

    *Clem: le mie perplessità sulle prime due sono legate al fatto che hanno i pregi e i difetti dei fumetti. Ogni serie ha una sua chiusura perfetta. C'è il "giallo" e la sua risoluzione, etc. Nella prima si capisce subito che il dottore etc etc, nella seconda non credi un attimo che doakes possa impensierire dexter quindi tutto lo showdown finale è depotenziato. per non parlare di lila e di alcune scelte narrative frutto solo dell'illogicità di un personaggio. che non è mai un bene.
    detto questo: avercene.

  13. utente anonimo luglio 30 - 10:23

    Io ho adorato le prime due serie di dexter(in particolare la seconda per come ogni evento ne scatena uno di portata maggiore) ma sinceramente mi sono un po' basito nella terza (il serial killer è talmente inutile che viene relegato a una mezz'ora sul finale. Se non serve a niente non metterlo no?) e mi sono molto basito con la quarta (insoppartabili gli intermezzi di Batista e Laguerta che si sposano. Ma che c**** c'entra con la storia? poi quinn e la sua storia con la tipa che ci mette tre/quarti di serie per arrivare a un senso. mille eventi inutili solo per arrivare al finale, tra cui l'omicidio sbagliato di cui ci si dimentica nell'arco di 20 secondi, le inutili sfuriate di Rita…boh tutta fuffa) che si riprende, almeno per me, solo nel finale, quando Dexter entra nella vita di Trinity. Mi hanno trasformato dexter da serial killer con un codice rigoroso il quale gli permette di non diventare un serial killer schizofrenico e irrazionale a un killer par-time per hobby quando tutte le persone attorno hai lui non hanno niente di meglio da fargli fare e lui ne ha voglia. Spero che con la dipartita di Rita(scena efficace dal punto emotivo ma senza senso nella storia)si ritorni a un bel passato di follia a stento trattenuta e non a una specie di grey's anatomy con una coltellata ogni tanto
    Perdido

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>