TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

17

Adesso che ho visto la fine di Lost al cinema ho visto tutto

 

Ieri al Roma Fiction Fest uno degli eventi da me più attesi, la proiezioni dei finali di stagione di Grey’s Anatomy e Lost,The Strage e The End. Attesi per un motivo molto semplice: a me vedere i telefilm al cinema piace da morire. Se poi parliamo di telefilm che fanno a gara di morti, fumi neri e pazzi precisi meglio ancora.

A proposito di pazzi precisi. Vi ho mai detto che io tra le mie skills sul curriculum proprio c’ho scritto: io TFM ho l’hobby di attirare pazze precise e pazzi furibondi? (Le prime agiscono senza alcuna razionalità dicendo tutto e il loro contrario, tipo clèr, i secondi invece si muovono sempre con un obiettivo preciso, tipo: devo fare una strage di medici e infermieri).

Insomma, entro nella sala 4 dell’Adriano con largo anticipo, prevedendo una ressa che in realtà non ci sarà (dopo Italia-Paraguay, i miei poteri di aruspice sono andati a farsi fottere: maledetti Gilardino e Montolivo). E quindi mi tocca sorbirmi NCIS L.A. Ora. Io odio con tutte le mie forze NCIS. Figuriamoci lo spin-off! Il protagonista è coso, Chris O’Donnel, tra le altre cose il veterinario per cui Meredith perde la testa alla fine della seconda stagione. Insomma l’episodio di questo telefilm orrendo parla di musulmani cattivi e gente di colore buona (o viceversa, non ricordo). Accanto a me è seduto un vecchio signore che, appena vede comparire sullo schermo uno dei suddetti musulmani e/o gente di colore, comincia a inveire contro lo schermo urlando: MUORI PEZZO DI MERDA. E questo era il pazzo furibondo.
La pazza precisa invece mi raggiunge quando sta per cominciare l’evento ABC Grey’s+Lost. Sono in piedi. Pazza precisa di anni circa 50 si avvicina, mi tocca il braccio e si distingue subito per la caratteristica principale delle pazze precise: fissare il VUOTO mentre parla. Insomma pazza precisa vuole sapere DA ME dov’è il vice presidente della ABC.
IO: Ehm, non lo so, sarà già andato via lunedì
Pazza: ma se io mi collego, che ne pensi, se io vado sul sito della ABC (pronuciata A B C all’italiana, ovviamente) secondo te se io vado sul sito della ABC (HO CAPITO!) ci posso parlare col vicepresidente?
Insomma THE PAZZA va avanti altri cinque minuti che prima vuole parlare col tizio poi mi chiede di che stavamo parlando che si è dimenticata, poi mi chiede CHI è SAID? e poi se ne va. Così.

saidSignore e signori ecco a voi Naveen Andrews e Kevin Mckidd! Una ragazzetta è sul palco col microfono. Dicono sia la conduttrice della serata (la serata durerà dieci minuti). Dalle scale, accanto a me (v.foto accanto: Said stava ruttando la pizza coi peperoni) scendono appunto Said e Dottor Hunt, che da quattro giorni girano sempre assieme come una coppia di fatto, uno tutto niuro e tarchiatello, l’altro tutto chiaro e roscio, i quali cip e ciop sul viso hanno stampata un’espressione tipo CHE PALLE IO MI SAREI ANCHE ROTTO I COGLIONI di rispondere a domande del tipo: Said ma che farai adesso che hai visto the luce e sei disoccupato? oppure Dottor Hunt ma tu e Cristina nella prossima stagione vi strangolerete a vicenda o no?

E infatti la conduttrice fa più o meno queste domande:
Lei (spiritosa): Said, e ora che farai?
Naveen Andrews (serio): Cercherò di riprendere in mano la mia vita e capire chi sono
Lei (scoppiando a ridere): AHAHA ma perché AHAHA ci vorresti dire che TU NON SEI SAID?
Naveen (serissimo): NO
Il gelo in sala.

Altre domande:

Conduttrice: Dottor Hunt ma voi seguite il copione di Shonda Rhimes paro paro o improvvisate?
Dottor Hunt: No, Shonda è una stronza e se improvvisiamo ci piglia a roncolate
Lei (pensando che lui scherzi): AHAH che simpatico
Dottor Hunt (serissimo): …
Lei (in difficoltà): ma dicci un po’, dottor Hunt, spiegaci un po’ come sarà questo doppio EPISODIONE FINALONE
Dottor Hunt (realista): finalmente ci sarà un po’ di azione e un po’ di ritmo. Finalmente noi attori la smettiamo di fare cose SENZA SENSO tipo muoverci per l’ospedale portando cartelle e parlando di minchiate tipo Io amo Cristina anzi no io amo Teddy anzi no Se io potessi me le inchiavarderei assieme.

Niente. Le proiezioni vanno come devono andare. The Strage di Grey’s conferma di essere un ottimo esempio di scrittura telefilmica (rasenta la perfezione). The end di Lost, che dire. Vedere sul maxi schermo Giààààc che si tuffa a peso morto su FUMO NERO urlandogli MUORI oppure Giuliet che dice a Geims Baciami stupido e lui che risponde Ci puoi contare Blondie, insomma non ha prezzo. Finisce che qualcuno fa foto col flash al momento della megareunion, qualcuno se ne va a cinque minuti dalla fine (NO, non lo posso accettare!), qualcuno piange ancora, un po’ per Derek Shepah mezzo morto, un po’ per Giàààc Shepah tutto morto, un po’ per il feto morto di Meredith, un po’ per LA BARA di Christian Shepah. Cose così.

E niente, poi ci andiamo a mangiare le arancine al burro e i pane e panelle con la birra burp.

Festivallost in lostroma fiction festtelefilmtelevisione

TuttoFaMedia • luglio 8


Previous Post

Next Post

Comments

  1. plettrude luglio 8 - 09:46

    ah, the strage. che bella puntata. mo' rileggo la tua sintesi.
    senti, a aproposito, hai mai visto the secret diary of a call girl? niente male!

  2. Grace83 luglio 8 - 09:59

    però potevano farlo iniziare ad un orario un po' più cristiano, in cui la gente non lavora :(
    però ho rimediato la borsetta arancione RFF, posso dire di avere quella dell'edizione in cui hanno proiettato The End…magra consolazione.
    comunque glielo potevi dare il numero del vicepresidente della abicì alla signorina, e già che c'eri potevi salire sul palco e fare qualche domanda decente (qui dico sul serio)

  3. utente anonimo luglio 8 - 10:06

    TFM!!! C'eravamo pure io e Tha Socia ieri a vedere Sayid e gente pazza che faceva le foto allo schermo e applaudiva inutilmente! Però tu poi non sei venuto alla festa di Valu dove tutti ti attendevano come the luce, pure la mia socia che ti legge sempre ed è qui e ti saluta, e siamo tutti molto addolorati. Hai preferito arancini e panelle! Non si fa, tieffè!
    Comunque, io non avevo visto la stagione di Grey's in oggetto, e vedere solo il finale così alla brutta è stato molto appagante, anche se avrei preferito qualche morte illustre, tipo DEREK! Uahahahah! Sarebbe stato bello.

  4. TuttoFaMedia luglio 8 - 10:51

    *Plett: no, quello no! a tutto c'è un limite!

    *Grace: beh il massimo risultato col minimo sforzo ;) sull'orario: concordo, infatti non c'era la ressa che mi aspettavo

    *LB: è una storia lunga, mi spiace non essere arrivato in tempo da Valu. Vabbè.

  5. ginevs luglio 8 - 10:56

    beh mica male l'assortimento di pazzi che hai incontrato …
    profonda invidia per la visione cinematografica dell'ultima puntata di Lost

  6. yetbutaname luglio 8 - 11:04

    la pazza precisa può riprendersi dopo il climaterio, spero
    il pazzo furibondo può solo peggiorare, almeno fino al declinare delle energie
    ciao

  7. liga46 luglio 8 - 11:13

    E di pazza precisa? Si hanno notizie? È stata avvistata da qualche parte in quel di Roma? È stata denunciata dalla ABiCi per molestie?

    La presentatrice (?) andava abbattuta, subito e senza pietà. Bastava chiamare il signore di The Strage e destinare una pallottola per una buona causa, ma ci fa o ci è? No perché capisco lo stress, ma quella è The Malattia mentale :)

  8. utente anonimo luglio 8 - 11:27

    Ma tu non eri curioso di chiedere alla pazza di che volesse parlare con il tizio dell' ABC? Ammesso che se lo ricordasse, ovvio.

    Max

  9. utente anonimo luglio 8 - 11:44

    Ah quanto adorerei partecipare almeno una volta a questi carrozzoni! Anche per vedere i finali tipo the strage, ma soprattutto per godermi le pazze precise!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    p.s. ma chi le sceglie ste fanciulle beote?

  10. utente anonimo luglio 8 - 11:47

    La tua PazzaPrecisa sembra la mia collega ma ieri era qui a sagomare tettoie di cartone per proteggersi dall'aria condizionata…

    E comunque, io alla vista su schermo cinematografico di Gieeeek morente che sorride all'aereo che se ne invola a salvezza, beh, io avrei pianto caldi lacrimoni.

    Manu

  11. utente anonimo luglio 8 - 12:44

    Scusa, non ho capito bene: la presentatrice pensava che Sayid si chiamasse Sayid proprio di nome e che interpretasse quindi un personaggio di nome Sayid tipo quelli attori così sgrausi che gli devi dare personaggi che si chiamano come loro o non si voltano?
    Clem

  12. paturniosa luglio 8 - 16:02

    però di Grey's hanno proprio mandato THE Sfigatone…. (la volta che mandano il dottor Karev mi prendo ferie e vengo pure io)

  13. TuttoFaMedia luglio 8 - 16:42

    *Ginevs: di pazzi è pieno il mondo. anche i pazzi credono che il resto sia pazzo

    *Yet: il pazzo furibondo è un razzista ben allevato dalla visione del mondo di questo paese disgraziato

    *Liga: dicono tra l'altro che già l'anno scorso avesse dato il meglio di sè

    *Max: mi sono dimenticato di scriverlo. cercava solo registi o produttori perchè lei è *un'attrice*. infatti degli altri attori non gliene fregava niente

    *Ondalunga: tra l'altro essendo tutto gratis la gente si vedeva le cose anche senza saperne un cazzo. tipo una è andata via cinque minuti prima la fine di lost: no, dico, ma sei scema?

    *Clem: no no la presentatrice sapeva bene tutto ma voleva fare la battuta fingendo di non sapere.

    *Pattie: Karev è venuto l'anno scorso. quindi mettiti l'ormone in pace :)

  14. paturniosa luglio 8 - 18:41

    l'anno scorso? e perchè nessuno mi ha detto nulla. cattivi!

  15. utente anonimo luglio 8 - 18:42

    Ah, ma a proposito di feste (?), nel commento di prima mi sono dimenticata di farti The Domanda che mi è rimasta inzeppata nel cervello dopo la visione di the strage, e sento che solo tu puoi darmi una risposta sensata:
    MA. Il poliziotto che spara al pazzo furibondo mentre il pazzo furibondo vuole sparare a Lexie… gli spara E POI??? Se ne va? Così? Dov'è andato?????
    LB rimuginante

  16. TuttoFaMedia luglio 8 - 18:43

    *C'era anche Dottor Bollore. Io comunque li ho incrociati per strada, nella via in cui lavoravo, non te l'avevo detto?

  17. TuttoFaMedia luglio 8 - 18:50

    *LB: sì quello è un grosso interrogativo che ci siamo posti un po' tutti quanti. posto che il poliziotto in realtà era lontano e nello spostarsi potrebbe aver dato il tempo a pazzo furibondo di spostarsi, secondo me è saltata una qualche scena in montaggio. si avverte uno scalino, sì

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>