TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

16

Autobiografia non autorizzata: volevo essere una rockstar

  Una sera mia madre è tornata dal lavoro e mi ha detto: “Ho una sorpresa per te”. Controvoglia ho posato il Guerin Sportivo e l’ho seguita in salotto. Accanto al divano c’era una custodia per chitarra. Ho aperto la cerniera.  C’erano anche le corde. Ho guardato una pila di fascicoli e di musicassette di…

Continua

9

Quando si dice cascare a fagiuolo: Micah P. Hinson, in questo autunno sì puntuale

  con il piglio di un garrulo ragioniere prendo dunque atto che micah p. hinson, dopo aver scritto la canzone breve più bella del mondo (patience, 3:04) ha probabilmente tirato fuori dal cilindro anche la canzone lunga più bella del mondo (she’s building castles in her heart, 6:22)

33

A quanto pare questa è la notte prima degli esami (attenzione al flashback, che ci porta dritti dritti al 1996)

 1996. terrore. puro. il tema. la domanda che sempre mi ponevo (domanda tra l’altro affatto peregrina, anche vista da quassù) era: e se non lo so fare? di solito facevo quello di letteratura, qualche volte storia, mai attualità. e alla maturità andò nel più imprevisto dei modi. il tema di attualità. appunto. che vergogna. il…

Continua

11

Siccome la stazione Termini non era *già* un inferno

 allora chi non conosce la stazione termini di roma deve sapere che fino a poco tempo fa alla stazione termini di roma vigeva un caos come dire ragionato cui alla fine tutti ci eravamo po’ affezionati. in quel caos ti muovevi con passi spediti e sicuri come tutte le volte che torni a casa dei…

Continua

29

Abbiamo visto anche questa: l’Italia si fa fottere dalla New Zealand anzi dalla New Team di Mark Paston e Tommy Smith

 Il punto di Tieffemme. Diciamo le cose come stanno. La Nuova Zelanda è una squadra scarsissima. Ieri quando il telecronista Civolone (ora ci torno, un attimo) ha letto la formazione ho pensato: ma questi non sono giocatori veri! Sembrano quelli della New Team di Holly e Benji! Formazione: Mark Paston (!), Winston Reid, Tommy Smith…

Continua

18

“Tieffemmini non ripete”, ma per voi faccio un’eccezione: il pronosticone di Italia – Nuova Zelanda

 a grande richiesta, dopo l’eccezionale successo della volta scorsa (pronostico praticamente centrato in pieno) torna l’angolo dell’oracolo tieffemmino. però. c’è un enorme però, che è: PIOVE! tira vento! a memoria di tifoso non ricordo una partita che sia una dei mondiali con fuori l’autunno. quindi, come il mio maestro biscardi e il suo sodale maurizio…

Continua

6

La sindrome “Shondona Rhimes” la fa da padrona: gli Ok Go provano a stupire con l’ennesimo video

 Dicesi “Sindrome Shondona Rhimes” quella tendenza artistica per cui, una volta che provochi uno shock di qualsiasi tipo al pubblico, la volta dopo devi alzare la posta in gioco per scioccarlo ancora di più, e via andare, di shock in shock, fino al redde rationem finale: l’apocalisse. Esempio? Esempio. Se in un telefilm fai morire…

Continua

13

One Tree Hill, la più precisa delle pazze precise?

 one tree hill è un teen drama. mai visto in vita mia. cosa mi sono perso in questi anni! oggi. raidue. post pranzo, mentre mi bevo il caffè col risucchio. una ragazza entra in una stanza e comincia a PARLARE da sola (indizio numero uno). comincia a fare cose senza senso tipo parlare con UN…

Continua

7

Mondiali 2010, primo bilancio vuvuzelo

 note alla prima settimana: * Vuvuzelas: si diffonde teoria secondo cui fastidiose trombette scassaminkia siano in realtà FINTE. Partendo da presupposto che è impossibile che gente umana soffi nelle trombette per 90 minuti filati, qualcuno sostiene che in realtà sia un nastro registrato. Prova: dentro uno stadio VUOTO c’era lo stesso estenuante sfracassamento di maroni….

Continua

1 2 3 4 5