TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

13

Ormai li prendono per sfinimento: Maria Luisa Busi lascia la conduzione del Tg1

 

“…Come un giornalista ha come unico strumento per decidere di difendere le sue prerogative professionali, ovvero togliere la propria firma, un conduttore può solo togliere la sua faccia. Così ha deciso di fare lei abbandona la conduzione del Tg1 delle 20″. (fonte)

evidentemente stanca di lanciare notizie del tipo:
FACCIAMO TUTTI ASSIEME GLI AUGURI ALLA TSHIRT CHE COMPIE 50 ANNI!
MA ANDIAMO A VEDERE CHI HA VINTO LA MARATONA DELLE PECORE!
QUALI SONO I BRACCIALETTI CHE ANDRANNO DI MODA SULLE SPIAGGE?

maria luisa busi dice buonanotte al secchio e lascia la conduzione del tg1 delle 20. mentre minzolini stappa le bottiglie di champagne, qualche domanda sorge spontanea:

1) busi accerchiata ha fatto bene o ha fatto male?
2) i rivoluzionari che tanto hanno criticato santoro che dicono?
3) quindi finisce così? i buoni abbandonano il campo per protesta e i cattivi vincono a tavolino senza nemmeno faticare?

UPDATE: qui la lettera per intero di maria luisa busi

giornalisti in prima lineanewspolitica

TuttoFaMedia • maggio 21


Previous Post

Next Post

Comments

  1. yetbutaname maggio 21 - 12:50

    ha fatto male
    meglio mantenere la conduzione e lanciare questo tipo di notizie sghignazzando scompostamente
    ciao

  2. TuttoFaMedia maggio 21 - 12:58

    *Yet: oppure, come nel caso Mills, dando la notizia vera :)

  3. Lord79 maggio 21 - 13:22

    Per me il tg ha un solo volto, quello di Sky tg 24.

  4. Grace83 maggio 21 - 13:31

    non so se ha fatto bene o male, ma doveva essere davvero degrandante lavorare lì…

  5. laislabonita maggio 21 - 15:22

    che tristezza.

  6. utente anonimo maggio 21 - 15:50

    Ha fatto bene perchè era l'unica opzione possibile senza sanzione disciplinare.

    Poveri giornalisti che ancora ci credono (merce rara), sono messi all'angolo, e noi lì a giudicare. E' molto più facile leccare chiuli e porgere le terga che dissentire pubblicamente.

    Zion

  7. utente anonimo maggio 21 - 17:09

    Ha fatto bene.
    Spero riesca a sistemarsi da qualche altra parte

  8. utente anonimo maggio 21 - 20:45

    Caro TFM (fa molto rubrica del cuore questo inizio) stamattina mentre apprendevo la novella mi è venuto in mente che questo nuovo modo di agire è determinante e anche indicativo dei tempi che viviamo.
    Se prima la vecchia scuola era "cambiare il sistema da dentro" adesso sembra "uscire dal sistema sottolineando apertamente che non si può cambiare" e questo secondo me oltre ad essere un dato allarmante è anche l'atteggiamento più giornalistico che si possa avere, cioè staccarsi dal sistema e dichiarare quanto fa schifo. Quindi io dico brava alla Busi che se ne è andata facendo intendere che la faccia, lei, non la vuole perdere!
    Ora mi chiedo però, le varie Busi e i vari santoro, che fine fanno?
    estia

    p.s. un'osservazione del tutto fuoriluogo…ma google con pacman che ci puoi giocare? questi so pazzi!!!

  9. LaVostraProf maggio 21 - 21:03

    Eh, non lo so se ha fatto bene o male, ma credo di capire  che rimanere in video a parlare di mutande o braccialetti fosse davvero il colmo.
    E comunque, posso dirlo?, io stasera amo questa donna che ha scritto:
    "Anche io compro la carta igienica per mia figlia che frequenta la prima elementare in una scuola pubblica. Ma la sera, nel Tg1 delle 20, diamo spazio solo ai ministri Gelmini e Brunetta che presentano il nuovo grande progetto per la digitalizzazione della scuola, compreso di lavagna interattiva multimediale".
    E rinrgazio te che mi hai messo il link :-)

  10. TuttoFaMedia maggio 22 - 13:10

    *7. ha solo lasciato la conduzione, ovviamente rimane a fare il proprio mestiere di giornalista

    *Estia: il google-pac-man: figata! Sulla scelta di MariaLuisa: concordo, si è dimostrata una giornalista a tutti gli effetti

    *Prof: quel pezzo sulla scuola ha colpito molto anche me. che orrore.

  11. lanoisette maggio 22 - 14:47

    confermo quello che ha scritto la prof. massima stima.

  12. Virginiamanda maggio 22 - 20:31

    Non so se per scelta, ma di sicuro per noia, ormai sono 4 anni che non seguo più la televisione e quello che vi succede dentro ed attorno.
    Lo scopro solo leggendo sui giornali on-line o da quanto viene commentato sui blog.
    Quindi grazie Tfm, per me sei tu il vero servizio pubblico!!! ;)
    (E chiedi alla Busi di venire a lavorare per te! Metti un video al giorno di lei che legge il tuo post!)
    Ho letto d'un fiato la lettera che hai linkato, senza alcun tipo di preparazione (non vedo il tg1, non so nulla della vicenda, conosco pressocchè nulla del Sig. Minzolini) e se c'è anche solo una riga di verità, nascosta tra la delusione e lo sconforto, allora il Paese reale che lei e gli Afterhours reclamano è davvero malato.

  13. utente anonimo maggio 24 - 07:21

    se mi rimane acceso il canale 1 per sbaglio, durante l'ora di cena, serata rovinata. lo sdegno non basta più. ha fatto bene ma …a chi, a chi interessa se non a noi che già abbiamo abbandonato l'informazione rai? ci si preparano anni nerissimi!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>