TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

24

Monografie: la trincea del Cuore di mamma Amedeo Sebastiani, in arte Amadeus

 

amedeo sebastiani uno di noi.

amadeus01gamedeo sebastiani in arte amadeus trova il successo come conduttore del festivalbar assieme a federica panicucci, sotto l’egida di vittorio salvetti. amadues è buono, un poco bolso e si muove bene in un’epoca televisiva ancora ingenua.

passa qualche anno e ce lo ritroviamo in rai. amadeus, che nel frattempo si è chiuso in palestra, a poco a poco conquista sempre più spazio fino ad arrivare al tanto agognato preserale di raiuno: prima in bocca al lupo, poi quiz show -che, diciamolo, era molto meglio del miliardario e del milionario!-: finalmente la grande popolarità. addirittura una strepitosa imitazione di max tortora. l’mitazione! amadeus ce l’hai fatta! sopprimono quiz show, ma gli danno l’eredità e lui la porta al successo. al trionfo! schianta passaparola e la concorrenza. conduce anche gli oscar tv, insomma il mondo è ai suoi piedi.

quando. amadeus compie un errore. un errore che tutti noi abbiamo commesso, prima o poi nella vita, quando le cose giravano per il verso giusto. noi mediani che pensiamo di essere fantasisti. amadeus si sente importante, crede di meritare di più ma fa un errore di valutazione. non comprende che quello è il massimo che la vita professionale gli può dare. il preserale di raiuno! e così pecca di ubris. gli dei lo puniranno.

va dai dirigenti rai e dice: voglio anche il serale, me lo merito. come se beniamino vignola fosse andato da quelli della juve e avesse detto: cedetemi al real madrid. quelli della rai gli rispondono picche e così amadeus, piccato, se ne va a mediaset che intanto gli offre di dargli mica il serale, il preserale! in realtà, ma questo amadeus lo capirà più tardi, a mediaset lo prendono solo per toglierlo alla concorrenza. il resto è storia. i preserali di amadeus sono dei disastri. carlo conti, che intanto vivacchiava con i suoi amici panarielli e pieraccioni, si prende l’eredità e diventa il numero uno di raiuno. carlo conti! quello che avrebbe potuto essere amadeus adesso è diventato carlo conti.

e amadeus? niente. sta fermo un giro. e poi riparte dall’inferno. prima guardì -michele! guardì!- e adesso il pomeridiano di raidue. cuore di mamma. un game-date-show di una bruttezza terrificante, con grossolani errori di grammatica televisiva, una roba che pure negli anni ’80 sarebbe stata fuori moda.

eppure, amedeo sebastiani in arte amadeus sta lì, in trincea. aspettando quel treno che forse, prima o poi, passerà di nuovo. 

monografietelevisione

TuttoFaMedia • aprile 20


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo aprile 20 - 19:37

    Amadeus mi è sempre stato sulle scatole, così come Carlo Conti.
    Probabilmente Rai 1 cerca appositamente gente che non sopporto per i suoi preserali
    ;-)

    New_AMZ

  2. LaVostraProf aprile 20 - 21:11

    Oddio, così, a memoria, e a vista, pure, mi è di un antipatico che non riuscirei credo nemmeno ad accorgermi che è bravo.
    E' bravo?

  3. utente anonimo aprile 20 - 21:31

    Da quando ha lasciato la radio mi è sempre stato sulle balle.

    Darth

  4. utente anonimo aprile 20 - 22:06

    ti ricordi quando elenoire casalegno vinse "the look of the year"? ci partecipava anche una mia amichetta, che voleva fare la modella…più che minorenne…e mi ha raccontato che elenoire vinse per una ragione.
    Non mi è mai stato simpa, quello lì.

    Zion

  5. TuttoFaMedia aprile 20 - 22:39

    *ahahah insomma un trionfo!
    oh, io ci ho provato, amedeo, ma niente per i miei lettori è un gigantesco NO!

  6. paturniosa aprile 20 - 23:34

    bravo NMZ. Io ti quoto.
    Amadeus e Carlo Conti prrrrrrrrrr!

  7. Virginiamanda aprile 21 - 08:16

    Che poi io ho sempre fatto fatica a distinguerlo da Greco, quello di Furore…

  8. utente anonimo aprile 21 - 10:02

    potrei aggingere qualcosa di veramente brutto sul fatto che lui aspetta il treno e che magari lo prenderà ma spero non nel modo corretto, tipo in faccia, ma mi limiterò a dire che pure  ame sta sulle balle amedeo.
    tanto vi interessava no?

    ilaria

  9. Grace83 aprile 21 - 10:53

    nemmeno io sopporto nè lui nè conti…un plebiscito insomma :)

  10. TuttoFaMedia aprile 21 - 11:07

    A questo punto la MISSIONE è: MA esiste qualcuno a parte me, a cui stia simpatico il buon AMA?
    ;)

    *Pattie: già lo sapevo di te, ti davo in quota anti carlo conti. ma amadeus no, ci resto male per il povero ama

    *Virgh: in effetti sono spiccicati -?- ahah

    *Ilaria: ma noooo dai, poverino

    *Grace: eh sì, the plebiscito. ti dirò a me carlo conti non scatena particolari antipatie, sta lì, c'è o non c'è

  11. utente anonimo aprile 21 - 13:09

    TFM,
    dove sarebbe la simpatia di Amadeus?
    ;-)

    New_AMZ

  12. utente anonimo aprile 21 - 15:48

    Questo post è bellissimo
    zisho

  13. utente anonimo aprile 21 - 16:22

    un +1 per amedeus, un po' per pena un po' perchè in fondo forse lo merita.
    ma il programma delle caanzoni con checco zalone mattatore non era un serale?

    se sì, quelli di mediaset l'occasione gliela avevano data, se poi ha fatto cilecca amen.

  14. utente anonimo aprile 21 - 16:23

    p.s.
    doppio post, che brutta cosa :P
    non mi sono firmato (shame on me)

    eskibree

  15. TuttoFaMedia aprile 21 - 21:09

    *New: ma insomma ma è uno di noi, no? è simpatico come un nostro compagno di scuola media! meglio di conti, dai. e poi è mezzo siciliano ;)

    *eski: sì e in altri paesi quel format è in onda da anni, se non erro

  16. utente anonimo aprile 21 - 21:57

    TFM,
    ho brutti ricordi della scuola media, ero più o meno come lo sfigato della Festa di Elio fors'anche peggio, e quindi i miei compagni del tempo mi stan più o meno tutti sul cu… Così Amadeus, che ha la simpatia di una gatta che va in calore alle 3 del mattino (e, ti dico, l'ho provato!) e Conti.. non fatemi parlare di Conti che potrei diventare razzista.
    E poi, me lo si consenta, Amadeus è anche brutto come un rospo.
    :)

    P.S: Il preserale di Rai 1 è stato bello fino a Luna Park; di Canale 5 guardavo spesso Tira e Molla e, soprattutto all'inizio, Passaparola. E' che su Italia 1 c'erano i telefilm (Dharma & Greg, La Tata) ed io ero già un figlio di Usa Fa Media, anche se ancora non lo sapevo ;)

    New_AMZ

  17. utente anonimo aprile 22 - 01:30

    Amadeus è uno dei peggiori conduttori che la tv italiana abbia mai proposto. Scarso come pochi. Peggio di lui mi viene in mente solo alessio vinci. Amadeus deve ringraziare il cielo per aver fatto quello che ha fatto in tv: è un miracolato.
    Ti prego, dimmi che scherzi quando dici che ti è simpatico.

    Davide

  18. TuttoFaMedia aprile 22 - 10:09

    *Ok, va beeeene mi arreeeendo

  19. Virginiamanda aprile 22 - 10:45

    Ma se proprio dobbiamo salvare qualcuno, non si può salvare il soldato Daniele Bossari?

  20. TuttoFaMedia aprile 22 - 11:04

    *Virgh: MA VERAMENTE FAI? bossari, quello i cui programmi -tutti!- sono stati chiusi per flop di ascolti? ricordi amici? con lui era prossimo alla chiusura. faceva il 6%. ah, se l'avessero soppresso davvero. niente marcocarta!

  21. utente anonimo aprile 22 - 12:24

    TFM, su Bossari hai ragione. E' un allontana pubblico da sempre. :)
    Se non sbaglio ha chiuso anche il Festivalbar ;)

    Per quanto riguarda i conduttori "ggiovani" da salvare a me viene in mente solo il desaparecido, tra le grinfie di strani santoni, Andrea Pezzi.

    New_AMZ

  22. TuttoFaMedia aprile 22 - 15:13

    *New: quando penso aPPezzi e alla fine che ha fatto mi viene un brividino lungo la schiena. era bravo. era.

  23. utente anonimo aprile 30 - 23:03

    "Il numero uno sono io. Poi metterei Gerry Scotti, ma anche Carlo Conti e Max Giusti hanno fatto un ottimo lavoro" è una dichiarazione di Amadeus riportata da Repubblica. http://seidimoda.repubblica.it/fotovideo/home/24363825

    Deve aver letto il tuo post e rinvigorito decisamente la sua autostima. Oppure semplicemente farneticava.

    Davide

  24. TuttoFaMedia maggio 1 - 10:27

    *Ahah! ovviamente ha letto il mio post ;)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>