TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

13

Giuliano Razzoli, Paolo De Chiesa

 

-abbiamo vinto un oro!
-ma dove? alle olimpiadi più fallimentari di sempre? non ci credo!
-giuro! nello slalom coso, era dai tempi di tomba!
-e chi ha vinto?
-boh un certo razzoli
-CHI?

 

razzolic’è stato un tempo in cui se uno per strada mi diceva all’improvviso: Thomas Stangassinger! Alexandra Meissnitzer! ScetilAndrèOmodt! io gli dicevo vita morte e miracoli. andavo alla scuola di ivana vaccari e sapevo tutto. tuttoh! poi basta. non so dire quando, ma si è spenta la luce. diciamo che mi sono depresso per giorgio rocca. ero triste per lui. avrebbe meritato di più. sentiamo che dice wikipedia: giuliano razzoli nasce nel 1984 a castelnovo ne’ monti in provincia di reggio emilia, ma è cresciuto a razzolo. razzolo. razzoli. in carriera finora vantava una sola vittoria, lo scorso 6 gennaio a zagabria. e adesso la medaglia d’oro olimpica. una favola, qualcuno scriverà. speriamo non faccia la fine di josef polig, dico io.

in allegato, la radiocronaca della vittoria, con l’esilarante esultanza di paolo de chiesa, che sembra gli stiano strizzando violentemente i – beh insomma ascoltate voi stessi:

giornalisti in prima lineamonografiesporttieffemmepedia

TuttoFaMedia • febbraio 28


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo febbraio 28 - 15:24

    Oh impagabile l’entrata di wikipedia su josef polig

    "Molto stimato dai colleghi per il carattere gioviale, il suo soprannome nel Circo Bianco era Speck-Joe. Secondo la leggenda, avrebbe instaurato un florente commercio di speck altoatesino nel giro della Coppa del mondo. Oggi è titolare di un’attività commerciale di prodotti alimentari tipici a Vipiteno"

    palbi

  2. utente anonimo febbraio 28 - 16:14

    marc girardelli?
    stiui

  3. TuttoFaMedia febbraio 28 - 18:15

    *Palbi: lo sci alpino italiano è una miniera di risate

    *stiui: e pirmin?

  4. suibhne febbraio 28 - 21:58

    Stangassinger! me l’ero dimenticato!

  5. utente anonimo marzo 1 - 03:00

    mollali,  li devi mollare adesso………….aaaahhh

  6. utente anonimo marzo 1 - 13:57

    Chi é Giuliano Razzoli?
    Da quattro ani è il miglior slalomista italiano. Nel 2006 a Santa Caterina ha vinto gli Assoluti Italiani davanti a Rocca. Sempre nel 2006 alle Olimpiadi di Torino ha fatto il terzo tempo di manche, ma non gareggiava, era apripista, non faceva la coppa del mondo perchè era in nazionale C e secondo Roda c’erano giovani più promettenti. Poi è arrivato in nazionale A (direttamente dalla C), ma Roda non ha voluto fargli fare le gare di Coppa del Mondo lo stesso.
    Finalmente due anni fa, ha iniziato a gareggiare in Coppa del mondo e a usare materiale da gara realizzato apposta per lui (soprattutto scarponi, perchè porta il 47 e non nessuna azienda produce materiale agostico del 47).
    Da li qualche passo falso dovuto al’inesperienza e poi vittoria in coppa del mondo e poi all’olimpiadi. PERCHE’ NESSUNO LO CONOSCE? Perchè, come Tomba, non appartiene all’elite dello sci, è nato in appennino e soprattutto parla Italiano e non tedesco. Se fosse nato a Bolzano ne avresti sentito parlare da almeno 5 o 6 anni.
    Saluti

  7. TuttoFaMedia marzo 1 - 18:08

    *mai provato con il lorazepam?

  8. utente anonimo marzo 2 - 08:56

    l’é e mei!!!!!! ecco chi è!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Grandissimo!!!!!!

  9. TuttoFaMedia marzo 2 - 13:39

    *viva razzoli!

  10. utente anonimo marzo 4 - 20:19

    chi ha scritto questo post non si rende minimamente conto di cosa voglia dire vincere una MEDAGLIA D'ORO alle OLIMPIADI. Chi ha scritto questo post dovrebbe inchinarsi a chi dopo una vita di sacrifici e sogni riesce a raggiungere questo traguardo INCREDIBILE…. MEDAGLIA D'ORO!! Chi ha scritto questo post non conosce lo sport, non conosce la sofferenza, non conosce l'umiltà. Si vergogni. E Paolo De Chiesa è impareggiabile nel suo commento… quell'urlo liberatorio è l'urlo di un ex atleta che sa cosa vuol dire vincere un oro alle olimpiadi

  11. TuttoFaMedia marzo 4 - 20:21

    STAVO SCHERZANDO CAZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  12. utente anonimo ottobre 8 - 15:25

    L'unica cosa simpatica del tuo " articolo " è stato il riferimento all Castrazione di De Chiesa .
    Per il resto non merita nessun commento.
    " Fin ora vantava una sola vittoria"… Provaci tu!
    p.s.
    Il fatto è che tu capisci di sci in rapporto a quante volte in un anno ti fai-Fare le lanmine degli sci  da decathlon.

  13. TuttoFaMedia ottobre 8 - 15:30

    *Carlitos: ma una bella tisana tripla, no? Guarda che il mio riferimento alla sola vittoria era proprio per sottolineare la STRAORDINARIA vittoria di Giuliano. Prima di entrare in casa degli altri e fare l'hater impara a leggere tra le righe o perlomeno renditi conto di dove ti trovi. P.s. se magari scrivi anche nella nostra lingua, grazie

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>