TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

6

Si era rotto di fare il vaticanista

 



“Papa Ratzinger va in vacanza
, dove lo attende il fresco delle montagne, un pianoforte nuovo, un barbecue e un grande ombrellone dove mangiare leggere e riposare. E ci saranno anche due gatti, uno bianco e nero e uno grigio e anche un po’ malandato, ma siamo sicuri che gli strapperanno un sorriso, almeno quanto i proverbiali quattro gatti -forse anche un po’ di più- che hanno ancora il coraggio e la pazienza di ascoltare le sue parole”
Così parlò un più o meno cosciente Roberto Balducci, vaticanista del Tg3.
Che, mi pare chiaro:
a) Si era rotto di fare i servizi sulle vacanze del Papa -machissenefrega!- e sui gatti pontifizi -chissenefrega!-
b) Si era rotto di fare il vaticanista tout court
c) Voleva diventare famoso o, in subordine, il nuovo idolo di qualcuno.

Emmipare che se questi erano i suoi piani ci è riuscito pienamente!

giornalisti in prima lineapolitica

TuttoFaMedia • luglio 15


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo luglio 15 - 09:05

    E se avesse semplicemente voluto essere libero di informare?

  2. LONEJEPS luglio 15 - 10:05

    E’ sicuramente una notizia da non far trapelare che… I FANS DIMINUISCONO!!!

    ad maiora…

  3. Pepenero luglio 15 - 11:24

    ma ha fatto bene!!!

  4. Virginiamanda luglio 15 - 11:38

    Che tristezza, uno fa un servizio un po’ allegro ed invece di dirgli “magari sta un po’ più attento la prossima volta” lo devono dipingere come “vicenda dolorosa” e licenziarlo…

    che popolo di farsanti…

  5. utente anonimo luglio 15 - 13:07

    non è che abbia detto cose sbagliate…insomma per seguire ratzy pazienza e coraggio sono sicuramente necessari.

    l’unico errore sta nel numero di gatti…che,purtroppo,sono ancora più di 4 :)

    Andrea

  6. TuttoFaMedia luglio 15 - 20:42

    *1: appunto :)

    *Lone: e anche gli accessi!

    *Pepe: un vero braveheart

    *Virgh: eh già!

    *Andrea: vabbè ha calcolato per difetto ;)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>