TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

15

Napolitano come mia madre: Zitto! Che devono pensare poi, i vicini?

  When I was tipo decenne capitava spesso di litigare con mia madre. Strano, no? Uno dei motivi erano le cene e/o i pranzi con il parentado. Mia madre voleva che io mi vestissi a modo. A modo per lei voleva dire da scimunito. Canottiera, camicia, cardigan e, nelle occasioni speciali tipo Veglioni e Veglionissimi,…

Continua

6

Tutto Fa Sottotitolo – Giugno 2009

   51. Tutto fa Pubblicità? Pubblicità!   Avete presente Radio Vaticana? Ecco. Radio Vaticana è in deficit. In una conferenza stampa, il direttore, padre Federico Lombardi, ha esposto la soluzione al problema: la pubblicità. Il primo cliente sarà l’Enel, che trasmetterà il primo spot in cinque lingue dall’8 luglio fino a fine settembre. L’Enel! Ahah!…

Continua

10

Francesca Schiavone nei quarti a Wimbledon. Intanto io dichiaro la coppia Tommasi/Clerici patrimonio mondiale dell’umanità

   Quando ho firmato il contratto con Sky l’ho fatto per due motivi fondamentali: 1) Il canale CULT 2) Il meteo di Sky tg24 (con la grafica tridimensionale e la musica in sottofondo che pare presa dai film porno: io mi ci perdo) 3) IL torneo di Wimbledon A cui poi in fieri si è…

Continua

35

Farrah Fawcett e Michael Jackson: icone senza fare niente e facendo un sacco di sciocchezze

 Ci sono giorni di strane convergenze in cui muore uno famoso e subito un altro appresso. A volte i morti sono di pari livello, per giunta colleghi. Il 30 luglio 2007 morirono Michelangelo Antonioni e Ingmar Bergman. Così, lo stesso giorno. Coincidenze. Altre volte il peso della Storia e la malevolenza di mille altre storie…

Continua

24

Ah, comunque questo è il post numero 1000 della storia di TuttoFaMedia

 ci sarebbero anche i sottotitoli -sessantatrè quest’anno, un centocinquantenaio nel passato- e ci sarebbero anche quei trenta post orrendi che un giorno, in un raptus incontrollato -si dice sempre così- ho cancellato in maniera che indietro non si può tornare -cioè sine back-up- ma insomma non stiamo a guardare il capello, splinder dice che sono…

Continua

29

Augusto Minzolini per chi ci hai preso

 Augusto Minzolini. Chiii? Lui. Questa è una delle poche foto ufficiali che si trovano in Rete. Augusto Minzolini, ex giornalista de la Stampa. Dal 9 giugno direttore del Tg1. Il Tg1, primo telegiornale d’Italia. Bene. Dopo neppure due settimane Minzolini è già nell’occhio del ciclone. Oggi è stato cazziat-ehm convocato dal presidente della Rai Paolo…

Continua

35

Perché ai Fuorisede viene negato il più elementare dei diritti, ovvero il diritto di voto?

 Qualche anno fa uscì un libro che si chiamava Generazione Mille Euro. Lo lessi. Inutile. Insulso. E offensivo. Perché se proprio vuoi generalizzare di certo non lo fai utilizzando la categoria “mille euro” -Mille euro a tua sorella!- Poi, ovviamente, è anche uscito il film. Non lo vidi: nel frattempo avevo maturato una certa dignità…

Continua

17

Per non parlare che a Fiumicino dei passeggeri non gliene frega un cazzo a nessuno

 Questa mi sa che non l’avevo raccontata. Ve la devo raccontare. C’è sempre questa specie di necessità e di dovere, nel raccontare i fatti, anzi certi fatti.L’aereo atterra alle 2230. Alle 2240 sono già davanti al nastro dei bagagli. Alle 2245 il monitor dice: lo scarico dei bagagli avverrà alle 2315. Ah, la location è…

Continua

14

Michela Vittoria Brambilla fa il saluto fascista? Il mondo si indigna, ma sono ben altre le foto imbarazzanti del ministro!

 La notizia è di qualche giorno fa, ma solo ora esplode il caso. Alla festa dei carabinieri di Lecco il ministro del Turismo, al termine dell’inno di Mameli, avrebbe salutato le folle lecchesi -vecchi e bambini- con il braccio destro teso teso dritto dritto -fascista fascista?- Boh, giudichiamo assieme:La foto è sgranata. Qui c’è il…

Continua

1 2 3