TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

25

Marco Baldini, Matteo Becucci, Ferdi Berisa: chi rischia di togliere a Marcocarta lo scettro di casoumano per eccellenza?

 
Di fronte ai finalisti e vincitori degli ultimi prestigiosi reality, ho deciso di andare un po’ in giro per wikilandia:
granfratello: 6 vincitori maschi su 9 edizioni
la fattoria: 4 su 4

xfactor: 2 su 2
l’isola dei famosi: 4 su 6
amici: 6 su 8
operazione trionfo: 1 su 1 (chi si ricorda come si chiama quell’uno vince una caramella!).insomma maggioranza schiacciante. uomini sempre e comunque (*vale la carta d’identità). e non è mica possibile che siano sempre meglio. no.

da cui (sto per fare un’affermazione rivoluzionaria): il televoto è donna (anche gay, ca va sans dire)
le donne televotanti hanno dunque il potere e lo gestiscono. male.
e perché?
perché agiscono unicamente sulla base di due considerazioni:
a) che bono!
b) po’verino!

alla categoria a) appartengono quasi tutti i vincitori dell’isola (barbamuniti) e della fattoria, vale a dire reality con target prettamente femminili. e vabbè.
alla categoria b) appartengono invece i cosiddetti casiumani. dopo dieci anni di reality siamo tutti ormai talmente bravi che basta leggere il cast di partenza, calcolare la percentuale di casoumanità e pronosticare almeno i finalisti.
sì, ma come si calcola la percentuale di casoumanità?
considerando le tre variabili imprescindibili:
uno) passato due) presente tre) futuro
cioè: cosa gli è successo ieri, come sta oggi, cosa farà domani. esempio: gli è morto qualcuno (passato), fa un lavoro umile (presente), gli servono i soldi per comprarsi una casa (futuro).

dice: essendo il mondo pieno di casoumanità varia, perché sono proprio le donne a comandarsela? e qua vi volevo! perché non è mai tramontata e mai tramonterà la figura archetipica di tutta la letteratura mondial-profumier-universale, ovvero: candy candy l’infermiera.
se una donna trova sulla propria strada un casoumano maschio prende subito la pezzuolina calda  -o fredda- e la bacinella.
se un uomo trova sulla propria strada un casoumano femmina prima le chiede di piegarsi a novanta e poi, magari, allunga cento euro.

donne e casiumani, dunque.
fino a ieri al primo posto della classifica c’era il numero uno indiscusso dei casiumani, il casoumano dei casiumani: orfano di padre e madre (passato), senza un soldo per permettersi anche di studiare e imparare la nostra lingua (presente), la passione per la musica e il sogno di incidere un disco con il suo bel timbro sabbiato, graffiato, vetrato, scheggiato (futuro): insomma lui, marcocarta.
da ieri, miei cari, il suo trono è in grave pericolo. qualcuno lo sta insidiando. ma chi osa tanto?

matteo becucci? vediamo. cantante, 38 anni, non ha mai sfondato (passato), padre di due figli, lavoro onesto e ordinario (presente), vuole cantare a sanremo o in un musical (futuro): uhm, deboluccio.
marco baldini? giocatore incallito e vittima degli usurai (wow! che passato!), appena abbandonato da fiorello e senza un lavoro (presente), che ne sarà di lui? (futuro): due su tre, ritenta, sar-
ferdi berisa? di origini rom, nato in montenegro, arriva in Italia a nove anni su un gommone (passatissimo!), lavora come aiutocuoco (nemmeno cuoco titolare! dai che con questo presente forse ce la facciamo!), sogna di potersi affermare a livello sociale riscattando tutti i propri connazionali altresì schifati dal resto della popolazione italica (futuro impegnativo ma un po’ astratto).

Però forse abbiamo trovato il nostro uomo! E sapete perché? Perché il po’vero Ferdi ha avuto un asso inda manica, il jolly che nessuno mai prima ha potuto sfoggiare, ovvero:
quattro) maltrattamento ad opera di donna Zoccola -Bottana! Ingrata! Mignotta!- che se c’è una cosa che Donna Infermiera non sopporta è vedere all’opera Donna Zoccola.
E il nostro Ferdi, tra l’altro ne conta ben due, di maltrattamenti -chapeau, Ferdi!-: prima si è invaghito non ricambiato della bella hostess, la prezzemolina pasionaria dell’Alitalia -uè, ma che vùole quella? la gente non ha soldi per mangiare e lei rifiuta il lavoro? Stronza!- e poi ha avuto un flirt co’ quella, quella che sembra letiziacastà e che l’ha usato per non uscire dalla casa ma non ha capito niente: Fuori le maliarde!
Usato e gettato via come una mappina da due donne: po’vero Ferdi, anzi Po’verissimo!
Direi che ci siamo. Perfetto equilibrio: solo fittizio, ricordatelo, ci sarà sempre un sms di differenza alla fine!
Ferdi vs Marcocarta: chi vuoi che sia proclamato Casoumano del millennio?
Dichiaro ufficialmente aperto il televoto.

Beh, ma è evidente ormai: la televisione italiana è diventata la latrina su cui i nostri connazionali svuotano le vesciche delle loro coscienze.

Casi Umanicose di mondotalent showtelevisionetieffemmepedia

TuttoFaMedia • aprile 21


Previous Post

Next Post

Comments

  1. utente anonimo aprile 21 - 19:23

    Bruno Cuomo era il nome!

    Alpenliebe Chocolate-Caramel, grazie.

  2. Quadrilatero aprile 21 - 20:17

    Bruno!!!

  3. Quadrilatero aprile 21 - 20:20

    E ovviamente Bruno era la risposta alla prima domanda. Ma alla seconda rispo ovviamente Ferdi.

    Dove saremmo, cari noi, senza la nostra personale Candy Candy? Non oso immaginarlo. Per fortuna l’ho trovata per tempo.

  4. MattaFunambola aprile 21 - 20:49

    le tue analisi non fanno una piega.

    io voto per ferdi come Casoumano del millennio. i due maltrattamenti ad opera di donna Zoccola sono effettivamente assi nella manica considerevoli, eh.

    e poi: “se una donna trova sulla propria strada un casoumano maschio prende subito la pezzuolina calda e la bacinella.

    se un uomo trova sulla propria strada un casoumano femmina prima le chiede di piegarsi a novanta e poi, magari, allunga cento euro”.

    quanta saggia verità :-)

  5. Chiaretta123 aprile 21 - 21:47

    Ma la pezzuolina dell’infermiera non era fredda??

  6. paturniosa aprile 21 - 21:56

    come portatrice sana (?) del morbo di candycandy non posso far altro che ridere a crepapelle.

    ferdi è caso umano più di marcocà non solo per il fatto z(occola) alla seconda, ma anche perchè non ha nemmeno il timbro.

    detto ciò becucci è mezzocasoumano e mezzo cheffigo (altro che i take that).

    e cmq solo all’isola vincono i boni, sennò bono vs casoumano vince il casoumano.

    invece inspiegabilmente alla talpa vincono più le donne (2 su 3).

    bruno cuomo me lo ricordavo, anche io perchè ero addicted di OT e avevo pure incontrato giuseppedettogimmi in treno.

    son cose.

  7. utente anonimo aprile 21 - 21:57

    perche il corriere della sera non dovrebbe essere disposto a pagare per avere questo pezzo?

    iob

  8. yetbutaname aprile 21 - 22:15

    mi sento emarginata, fuori dal mondo

    (che mondo, però)

    ciao

  9. TuttoFaMedia aprile 21 - 22:37

    *1: siccome non ti sei firmata, allora non posso recapitarti il regalo. anche se un sospetto ce l’avrei, sulla tua identità. intanto mi sento di escludere tu sia ometto

    *Quad: ma ti senti più Terens o Entoni? :)

    *Matta: nacqui saggio. più invecchio più mi scapestro, pensa te

    *Chiaretta: in effetti sì, la pezzuolina è fredda. Sei ferrata in tema di infermiere e dintorni ;) Però, a dire il vero, se trasliamo il senso di pezzuolina, magari… :D

    *Pattie: sappi che per la lunghezza del post ho tagliato tutto un pezzo sul becucci distruggi-cuori di donnine. Sulla Talpa: ci avevo pensato anche io, 2 su tre donne. Non l’ho messo perché non avevo spazio. Però è anche vero che è un reality fortemente virato al maschile, con tutta la parte investigativa etc etc.

    Ti do una chicca: gimmi era mio compagno di scuola, stessa sezione. io quarta ginnasio lui prima liceo. la ragazzina a cui scrivevo le poesie d’amore in realtà era innamorata proprio di lui e io lo odiavo a morte. in effetti era proprio un bel ragazzo, ma io traducevo da dio ;)

    *Tubbie: eh se lo senti diccelo al corriere, io mi accontento anche solo dei contributi per la pensione

    *Yet: ti dirò, ho scritto questo post senza aver visto del granfratello null’altro che la prima puntata. non è per tirarmela: tu sai che lo direi tranquillamente. il resto lo so grazie ai blog e a corriere.it :)

    p.s. ho comprato il saggio su lost che mi consigliasti. poi ti dico

  10. Quadrilatero aprile 21 - 23:29

    Non ne ho idea.

    Io da piccolo ero un maschilista schifoso. I cartoni dove c’erano le ragazzette io mica li guardavo.

    Mi sono perso Mila, Candy Candy, magica Emy e Pollyanna e quella coi capelli rossi e quella col procione.

    L’unica che ho recuperato in tarda età è stata Oscar.

  11. paturniosa aprile 21 - 23:30

    mi sa che questa cosa di gimmi me l’avevi detta una volta. madò ci hai il beggraund semivip.

    (ognuno ha i suoi scheletri)

  12. paturniosa aprile 21 - 23:31

    che poi, se proprio vogliamo fare i precisi l’uomo che ha vinto la talpa è gianni sperti…

  13. Masblog aprile 22 - 00:17

    Aridaje co’ sta storia di marcocà che non parla la tua lingua..

    Comunque Ferdi è un casoumano con la C maiuscola, dai..allontanato con la forza da sua sorella che piange mentre lui va via col suo padre che poi lo caricherà su un gommone abbandonandolo a se stesso..cosa c’è di peggio? Un attacco degli zombie, forse.

  14. Virginiamanda aprile 22 - 00:55

    bruno cuomo, lo scrivo senza leggere, l’avrà mica già detto qualcuno, vero???

  15. utente anonimo aprile 22 - 09:10

    Le donne col morbo di Candycandy mi stanno imperituramente sul cazzo, molto meglio quelle col morbo di Simon LeBon. Poi Candycandy mi ricorda una malattia sessualmente trasmissibile nonché una lavatrice, tutte cose riprovevoli insomma.

    “se fossi donna mio Dio, sarei…

    una mignotta sarei!

    Mi vendicherei”.

    Renato Zero

    stiui

  16. TuttoFaMedia aprile 22 - 09:24

    *Quad: Entoni il Bravo Ragazzo, Terens Lo Stronzo. Che poi è Brandon/Dylan, e tanti altri che ora non ho voglia di scoperchiare, chè è meglio :)

    *Pattie: così ti voglio, abrasiva come una spugnetta per lavare i piatti, caustica come l’oransoda! Gianni Sperti, il cui matrimonio con la Barale rimane il quinto mistero dell’umanità

    *Mas: dài Massino nun t’ngrugnà! Anche i Bastards non parlano la nostra lingua! Quando li senti tu li capisci? io no, non si capisce un cazzo! E’ che ormai Marcocarta è ARCHETIPICO, nomini lui e non c’è bisogno di aggiungere altro. Comunque la storia della sorella non la sapevo. Il tuo voto nella proclamazione conterà doppio, sappilo!

    *Virgh: tu mi arrivi alle 1:55 dopo aver messo alla numero uno Kluivert. Certo che l’hanno già detto! Ti piaceva Bruno Cuomo, quindi. Beata te.

    *Stiui: sentivamo la mancanza delle tue zampate di classe cristallina. La citazione di Zero, se vera, mi porta alle lacrime.

    p.s. se esistono le candy candy è perché “qualcuno” dà loro la corda (per impiccarsi e anche per altre cose).

  17. Virginiamanda aprile 22 - 09:40

    No, non mi piaceva Cuomo, ma mi stava più antipatica quella che arrivò in finale con lui solo per essersi tagliata i capelli. Entrambi superflui, comunque.

    E si, mi piaceva Kluivert… il mio caro Kluivert… cos’hai in contrario, zio?

    Eh?

    Vuoi che facciamo a botte?

    Eh???

    ;)

  18. Allitterata aprile 22 - 10:08

    voto ferdi. Voglio dire. L’hai visto l’rvm che gli han fatto per fargli rivedere la sorella? Roba da far piangere sgarbi.

  19. kietta aprile 22 - 12:25

    candy candy con gli uomini, molto spesso impietose con le altre donne.

    questa è la verità..

    che poi io NON conosco una sola persona che televoti. quindi le cose sono due: o mentono..

    o conosco pochissima gente.

  20. utente anonimo aprile 22 - 12:32

    Non ricordo, anche Vladimir quando ha vinto l’isola era barbamunita?

    Il Piccolo Gandhi

  21. TuttoFaMedia aprile 22 - 17:43

    *Virgh: sai come si chiamano a Palermo quelli come Kluivert? PINNOLONI. E non dico altro. Ma se piace a te, i gusti son gusti ;)

    *Alli: mi sa che è la stessa puntata di cui parlava amicomas. Me la son persa. Quindi praticamente lo hanno condotto per mano alla vittoria. Se non vinceva era proprio minus insomma.

    *Kietta: come quelli che votano le destre. mi sa che son gli stessi tra le altre cose. :O

    *Gandhino: no, ma aveva un decoroso pareo che copriva le TRE grazie. Comunque avevo messo l’asterisco proprio con sottile riferimento al Vladi: vale la carta d’identità, sennò stàmo freschi :)

  22. utente anonimo aprile 22 - 19:26

    Uffi, mi sono scordata di palesarmi e adessoresto senza caramella, che destino ingrato!

    Ma se adesso unisco alla dimostrazione di sconfinata cultura trash quella di lungimiranza dicendo che facevo il tifo per Federico Russo, che è l’unico che ha fatto un po’ di carriera (anche se non da cantante, giustamente), me la mandi una tic tac?

    LB

  23. Quadrilatero aprile 25 - 14:48

    Puffo Quattrocchi!

  24. utente anonimo giugno 25 - 09:52

    L’apoteosi del luogo comune.Un intervento davvero stupido,insulso ed infantile.Un pò di rispetto in più per le persone non guasterebbe…

    poi parlate proprio di Matteo Becucci che è un cantatnte come pochi in Italia.Se non vinceva lui chi doveva vincere scusate?

    Come nella fattoria…quel programma insulsissimo,hanno fatto vincere il più normale!

    Il GF non ha proprio senso…

  25. TuttoFaMedia giugno 25 - 18:43

    ma taci e non rompere!

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>