TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

11

Confesso che ho televotato

 
“XFACTOR. Grazie per il tuo voto. La scoperta più importante di Mara Maionchi è Tzn Frr per il quale ha prodotto tre album”

questo l’imprescindibile mssgg che ho ricevuto dopo aver, ehm

ebbene sì doveva capitare prima o dopo. ci ero andato vicino solo una volta. grande fratello 1. autunno 2000. una mia conterranea la fa odorare a tutti i concorrenti maschi ma non la dà a vedere nè sentire. ragion per cui l’italia tutta pensa solo una cosa della conterranea in questione: bottana. e a me questa cosa non va mica giù. vorrei esprimere il mio dissenso. ma capisco che non ne vale la pena. chi vuoi che esca? marina la rosa fuori con l’81%!

ma

non divaghiamo
stasera invece è capitato. ho televotato. e ho pure vinto. ad un certo punto preso dalla foga dell’inedito spaccalacrime e spaccatelevoto scritto da tzn apposta per gaetanhouse, ho pensato che
e invece no. hanno vinto gli aram quartet. e ha vinto morgan. e logicol clinicol song.

ah. per chi non. è appena finito il miglior reality/talent della storia della tv italiana di tutti i tempi. un prodotto di intrattenimento con i controcazzi. sofisticato ma pop. asciutto ma sbrodolone. pulito ma pulito. finto nel modo giusto. che quando qualcuno ti prende in giro come ci prendevano in giro morgan e la ventura e la maionchi ti viene da dire: continuate pure a recitare, siete carinissimi, io nel frattempo mi scarico da youtube i filmati, ma voi fate fate. carinissimi.

donc. perchè xfactor sì.
1) morgan.
2) i supertramp e lou reed e david bowie e gabriella ferri e massimo ranieri in prima serata sulla rai.
3) tutti sapevano cantare.
4) facchinetti, che io non ho mica capito perchè la gente continua a odiarlo. eh ma non sa fare il presentatore! dicono. infatti xfactor è un format che non prevede un presentatore, scemi! e lui non lo è!
5) l’assurdità dei dati d’ascolto. solo due milioni e mezzo di affezionati ma com’è come non è xfctor di qui xfactor di lì. anche mia madre: ma che cariiiino quel morga -sì, proprio così, morga-
6) finalmente possiamo dire finita questa primavera horribilis. dopo sanremo, elezioni politiche nazionali, sindaco di roma, campionato di calcio, presidente circolo anziani del tiburtino est, assemblea di condominio del tiburtino sud, con xfactor per la prima volta le cose vanno come devono andare e vince chi merita. e basta -per gentile concessione di icsadditta esseppì from brussels-
7) e per la prima volta in italia un reality viene vinto da qualcuno che NON è un caso umano. eppure in finale c’erano emanuele il caso umano che sono un cantante rock che ho già scritto 700000 canzoni e voglio sfondare è il mio sogno e mi devo sposare, tony il casoumano che ho 19 anni e sono un criaturo che piaccio alle ragazzine e un giorno magari si scoprirà che, e poi lei giusy gaetana il vero caso umano -caso umano di gron classe, però- che prima ero cassiera e ora vorrei io vorrei ma non posso. e invece hanno vinto i non casi umani, i nostri ex compagni di classe, i nostri amici del muretto che vanno alla televisione, si mettono l’eyeliner, il fondotinta microperlato e sono credibili lo stesso, l’importante è che cantino le cover, tipo per elisa uuuhuuuh.

detto questo, e scordatomi tante cose, io speriamo che l’anno prossimo non lo facciano più, xfactor. è andata bene così. cioè lo rifaranno e io lo vedrò. ma sarà un’altra cosa. questo era bello. ci piacque.

Aram Quartetmusic makes the peoplerecensionitalent showtelevisionex factor

TuttoFaMedia • maggio 28


Previous Post

Next Post

Comments

  1. senzaprogetto maggio 28 - 00:21

    Si Tfm, ci piacque!

  2. paturniosa maggio 28 - 00:28

    e molto pure!

  3. Masblog maggio 28 - 01:27

    Esatto, e ci sbilanciavamo in commenti positivi già dalle prime puntate, quando non se lo cagava nessuno!

  4. utente anonimo maggio 28 - 08:29

    mado’ che bello risvegliarsi con un’italia aramiana! PERCHE’ NON SI PUO’ MORIRE MARCOCARTIANI!!!!

    iob

  5. paturniosa maggio 28 - 09:14

    tubbie, tu hai ragione. e come sapete io a marcocarta un po’ volevo bene, ma qui siamo a un altro livello di partecipazione.

  6. Juditta maggio 28 - 13:38

    Mi fai quasi pentire di non averlo visto. Ma il quasi è importante.

  7. ALuceSpenta maggio 28 - 22:49

    quando le mamme dicono cose come “morga-” mi sono troppo simpatiche e sono veramente tenere, non trovi?

  8. Stanton maggio 28 - 23:57

    Ho visto tutte le puntate tranne l’ultima purtroppo; però, ieri notte, mentre tornavo a casa ad un semaforo ho incontrato Tiziano Ferro….ma niente Maionchi!

  9. TuttoFaMedia maggio 29 - 07:36

    *Tubbie: secondo me non si può nemmeno vivere marcocartiani

    *Als: uno dei rari motivi di giuoia nelle lunghe telefonate inter-continentali

    *Stanton: micacotiche! Gliele hai cantate? Solo che pensavo a quanto è inutile farneticare?

  10. utente anonimo maggio 29 - 12:38

    a proposito di Morga e di intolleranza etnica, mia nonna li chiama ezzacomunitari…

    stiui

  11. Virginiamanda maggio 30 - 23:10

    A me marinalarosa piaceva.

    A me marinalarosa faceva tenerezza.

    A me marinalarosa non sembrava affatto una gatta morta.

    A me marinalarosa sembrava l’emblema della donna bisognosa d’affetto ma non di sesso, che gioca con il corpo perchè la diverte ma non per ottenere qualcosa, che resta sorpresa davanti a certe forme di inebetimento maschile, l’emblema della diva eterea ma impacciatamente infantile con accento messinese.

    Insomma, io a marinalarosa volevo bene.

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>