TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

57

TFM sul serial 2x!: La prossima volta che incontro amici blogger mi sa che ripasso i post, specialmente i miei!

 
Previously on Ti-Ef-Em: Ehm, io mi sarei stufato di tutta questa virtualità. Che, la facciamo finita? Viola: Casa mia, casa mia! Pat, Mas, Essepì: Noi veniamo con il treno. TFM: anche io, torcicollo permettendo. Avvertenza: episodio xxl da un’ora, e mi sono tenuto!Isla si è tolta il giubbottino, si è tolta la sciarpa. Ha posato un paio di teglie con non so che sul tavolo. Ha detto Ma che bella casa, è proprio la tua casa, Viola! Viola ha sorriso, mentre impastava e impastava. Isla ha parlato un altro po’, poi si è fermata, mi ha guardato fisso e ha detto Ah, ora ho capito chi sei! Sei quello che scrive i post su Caterina e le sue figlie! Ho abbozzato un sorriso, ho detto Già. Poi Isla ha detto Ma che bella finestra! Ma se la apro posso fumare? La Pat ha detto Uh che bello, si fuma! Viola ha detto Madò, sentitevi come a casa vostra, io continuo ad impastare! Io le ho guardate, mi sono sentito un po’ escluso. Ho pensato Ecco la vera festa delle medie, quando gli altri vanno a fumare di nascosto, e tu che non fumi rimani lì come un citrullo. Poi mi sono ricordato che ormai sono al liceo e ho detto Chi apre una bottiglia di rosso? Poi hanno suonato al citofono. Viola ha detto Madò finalmente! Isla tu nasconditi che devi fare una sorpresa! La Isla si è nascosta in cucina, ma prima ha dovuto abbassare la testa, perché la porta è alta quasi quanto il suo metro e novantasette. Viola è andata ad aprire la porta del palazzo. Isla nascosta nel buio ha detto Mi raccomando ad un certo punto chiamatemi che io esco! Anzi scegliamo una parola d’ordine, facciamo… gatto! Quando dite gatto io esco, ok? Io ho detto Ok. Poi ho pensato Non dire mai gatto finché non ce l’hai.

Poi sono entrati Mas ed Essepì. Non li avrei mai riconosciuti. Specialmente Essepì, che non vedevo da ben sette giorni, un panpapato e una nomentana. Ci siamo abbracciati e salutati come vecchi amici di bagordi e traversate di mare. Mas mi ha guardato, ha sorriso, ha detto Tieffè! Io l’ho guardato, ho sorriso, ho detto Mas! Ho pensato Chissà che si prova ad avere il nome quasi uguale al nick! Poi in quell’attimo di risucchio spazio-temporale quando i saluti finiscono e non si sa mai che fare, specie se quando è la prima volta che ti vedi, mi sono ricordato che dovevo fare qualcosa. Ma cosa? Ah sì. Ho detto Gatto. Ma niente. Allora ho urlato Gatto! Essepì mi ha guardato come se fosse la cosa più normale del mondo che io urlassi Gatto! in quel momento lì. E così, un momento là, ecco Isla zompare dalla cucina urlando Sorpresa! Di fronte a cotanta grazia e cotanti riccioli ho pensato Certo che la Isla assomiglia proprio a Jennifer Beals, appena siamo un po’ in confidenza glielo devo dire. Poi lei ed Essepì hanno preso a saltellare e a ridere e a dire Quanto tempo! Io mi son sentito un po’ in imbarazzo. Non so mai che fare quando due amiche di vecchia data si incontrano dopo tanto tempo. Poi ho pensato Eccoci qua, finalmente, dopo tanto tempo. Ma chi cazzo sono tutti questi? Poi ho pensato Peccato per la colonia torinese assente! Poi ho detto Chi vuole un po’ di rosso? Anzi chi lo apre?

Crostini stracchino e salsiccia, vino, bicchieri per terra, divano, sedie in più e sedie in meno, blogbabel, noi, i blog, la sfoglia tutta cipolle, madò, l’umbria, l’umbria jazz, sw4n, johnny durelli, trentamarlboro, fulvialeopardi, greenwich, ninna -madò quella ninna!-, i link e lo scambio link, la sfoglia tutta broccoli, vino rosso, noi, i blog, i blog delle mamme, mammaepoi che manda amicizie a tutti ma tutti non la reggono -io non la reggo-, ma poi a che serve essere amici su splinder?, twitter, anobii, le blogstar, daveblog, wittgenstein, la politica, il fallimento del bipolarismo, ancora capemaster, isla che dice che cape è un personaggio, ancora velenero, pat che dice che ha conosciuto tfm tramite velenero, coinquilinati che è ancora in vacanza e chissà, le case, viola che dice che ancora un po’ e poi, bologna, mas che riceve messaggi dal capo, la sfoglia, il vino, l’altra sfoglia, altro vino. E i crostini con lo stracchino.

Poi ho guardato l’ora del cellulare. Erano le cinque del mattino. Ad uno ad uno siamo andati in bagno a cambiarci. Ho pensato Siamo un gruppo di persone pudiche, non ho visto nessuno ancora grattarsi il culo, e non è possibile che a nessuno in dieci ore sia ancora venuto lo stimolo di grattarsi il culo. Ho pensato Siamo amici ancora timidi. Poi ci siamo messi a letto. Essepì, Isla e Pat nello stesso letto -…- Essepì ha detto Io posso dormire anche sospesa nel vuoto. Io ho dormito su un altro letto. Mas sul divano. E Viola, santa Viola, su, di, a, da, in, con, per, tra, fra, il sacco a pelo. Alla fine io ero il più comodo. Non lo blog-scorderò mai. Si sono spente le luci. Era già alba. Io non avevo sonno. E neanche gli altri. Ogni tanto usciva qualche parola. La Isla ha detto che porta 41 di piede. Non so perché mi è venuto in mente quel mio post in cui parlavo delle Crocs. Ma non me lo ricordavo benissimo. Ho detto, lì, alle 5 e rotti del mattino, Lo sapete che nei buchetti delle Crocs potete metterci anche le bandierine? Isla ha detto Quali bandierine? Io ho detto Hai presente quelle dei cocktail? Lei ha detto Nohh! Mas dal salotto ha detto Ma no, non quelle dei cocktail, sono delle bandierine tipo bottoncino. Io ho detto Appunto! E io che ho detto? Isla ha detto Quindi sono o non sono come quelle dei cocktail? Io ho pensato Ma perchè mi sono infilato in questo discorso?

Poi dopo qualche minuto ho aperto gli occhi. Erano le 9 e mezza. Mas e Viola stavano trafficando davanti alla finestra. Ho pensato Chissà perché stanno trafficando davanti alla finestra. Poi tutti ci siamo seduti davanti alla tavola ancora apparecchiata. Abbiamo preso un caffè. E un altro. E un altro ancora. Essepì ha acceso la radio e l’ha sintonizzata su Radio Delta. Ma non si prendeva molto bene. Così lei si è messa a fare l’antenna. Poi ho detto a Isla Sai che assomigli a Jennifer Beals? Lei ha riso, ha detto Sai che me lo ha anche detto il Capemaster? Io ho detto Lo sapevo che quel ragazzaccio ne sapeva. Poi ho detto a Viola E invece sai che tu assomigli a Carmen Consoli specialmente qui, negli occhi? Viola non ha riso, mi ha guardato storto ma con affetto e se ne è andata in bagno. Poi abbiamo fatto le foto, abbiamo poltrito, abbiamo parlato di libri e di film. Pat ha detto che almeno una volta l’anno deve leggere cent’anni di solitudine. Qualcuno -qualcuna- ha detto che Casablanca è un brutto film. Io mi sono alzato in piedi e ho pensato Non posso stare nella stessa stanza con chi malpensa di Casablanca! Poi però la radio casualmente ha messo la canzone di Flashdance e questa qualcuna si è messa a ballare come Jennifer Beals, e così l’ho perdonata.

Poi abbiamo detto Usciamo? Ma qualcuno ha detto Mangiamo? E così abbiamo mangiato. Ma poi siamo usciti. Erano le quattro e mezza. Abbiamo fatto un po’ di giri per Perugia. Abbiamo chiesto ad una giapponese di farci una foto tutti assieme. E poi abbiamo accompagnato Isla a prendere l’autobus a Piazza Italia. Ci siamo salutati, in mezzo alle orde di ragazzini e ragazzine sfaccendati della domenica pomeriggio. Siamo rimasti a guardarla finché le bussole del bus non si sono chiuse. Abbiamo camminato ancora. Un gruppo di turisti mi ha fermato e mi ha chiesto qualcosa che contemplava le parole Piazza e Italia, io ho detto Sì, con grande sicumera, e poi ho detto Avete visto che sul mio blog quando dico che tutti mi fermano per chiedere informazioni io non mento?

Poi Viola ci ha accompagnato fino alla porta del palazzo, ha detto Ragazzi, non vi accompagno alla stazione, è meglio di no. Abbiamo detto Ma scherzi? Ci siamo salutati e abbracciati, grazie. Io ho detto -o ho pensato? o l’ho detto il giorno dopo?- Non mi son sentito nemmeno un istante un ospite. Poi abbiamo preso l’autobus. Io, Mas, Pat ed Essepì. Alle nostre spalle un gruppo di ragazzine ascoltava a volume alto la radio. Le ragazzine si dimenavano. Una, in particolare, sembrava Alessia Gioffi del Non è la Rai che fu. Quando è partita Apologize di Timbaland -sempre sul bus che saliva e scendeva nelle curve- la ragazzina riposseduta ha preso a cantare a squarciagola e a ballare tipo degli stacchetti. Ho guardato i miei amici e ho detto Certo che il tragitto di questo autobus fa proprio venire da vomitare!

Ho fatto ciaociao con la mano a Pat, Essepì e Mas che scomparivano dentro allo stesso treno. Il binario si è svuotato, mi sono seduto sulla panchina. Ho pensato E ora? Sono andato al bagno della stazione. C’era una signora delle pulizie che puliva. Mi ha detto Giovanotto fai in fretta che devo passare il tubo e lo straccio. Ho detto Ok. Sono entrato nel bagno, un bagno alla turca. Ho provato a fare pipì. Ma non ci sono riuscito, al pensiero della signora che mi aspettava fuori con lo straccio e lo scopettone. Sono uscito tirandomi la cerniera dei jeans. Ho detto Grazie. Ho pensato Ecco la differenza tra una cittadina e una metropoli.

Sul treno accanto a me c’era un tipo con le cuffiette a volume altissimo. Ascoltava la partita ed esultava ad ogni gol della Juventus. Poi di fronte a me si è seduto un ragazzo sui trenta. Era vestito molto elegante, pantalone chiaro e cappotto. Dopo un po’ ha tirato fuori un barattolo di melanzane sottolio e ha preso a mangiarsele così, con le mani e con un pezzo di pane. Poi si è pulito le mani unte su un fazzoletto e ha acceso il computer portatile e si è messo a trafficare. Dal riflesso del vetro ho visto che stava guardando delle foto. Foto di donne nude. Poi sono arrivato alla stazione Tiburtina. Faceva freddo. Sono uscito dalla metro. Nel piazzale antistante c’era un ragazzo alto alto con le mani in tasca. Gli sono passato a pochi metri. L’ho superato. Ho indossato il cappellino di lana. Ho sentito una voce femminile alle mie spalle. Il ragazzo alto alto ha detto Sei stanca? Vuoi che ti porti la valigia? La voce femminile ha detto No, non ce n’è bisogno. E si sono baciati. Credo, perché dopo non ho sentito più nulla.

 

storie di noi brava gentetfm sul serial - season 1 2 3

TuttoFaMedia • febbraio 5


Previous Post

Next Post

Comments

  1. paturniosa febbraio 5 - 15:18

    Su Casablanca anche io ho vacillato, ma poi come si fa ad avercela con la nostra jenniferbils?

    Sono commossa e strutta, sappilo!!!!

  2. viadellaviola febbraio 5 - 16:16

    ma io non ti ho guardato storto perchè mi hai detto di carmen consoli: ti ho guardato con uno sguardo che s’intitolava: e che ciazzecco io con carmen consoli? ma non era storto, era a forma di dubbio eh!

    belli siete belli, tutti belli, e io vivvubbì.

  3. paturniosa febbraio 5 - 16:23

    LOL Viola!!!!

  4. Virginiamanda febbraio 5 - 16:40

    ho letto questo post mentre uindousmidiapleiar mandava nell’aria Fortuna di Venuti e Ana Flora. Ci stava proprio bene. Quando Viola ha detto che preferiva non accompagnarvi è apparsa una finestra che diceva che era apparso un errore e chiudeva il programma di uindosmidiaplaiar.

  5. toso70 febbraio 5 - 16:49

    azz…bello…

    che quasi mi sento una insignificante virtualità

    una roba tipo Jacob (oddio…)

  6. Masblog febbraio 5 - 17:34

    Lo scambio di battute sulle bandierine delle Crocs l’avevo quasi rimosso (oh no! Sto già iniziando a rimuovere!), rileggerlo mi ha fatto ridere come quella notte!

  7. TuttoFaMedia febbraio 5 - 18:48

    Pat: ma perché sai benissimo chi siano i protagonisti del finale? O per altri motivi? ;)

    Viola: dubbio che si è risolto in risata quando son passato ad un più confortevole pete doherty! (Quello non l’avevo scritto…)

    Virgh: tt

    Toso: anche tu porti le converse bianche e ti dondoli? -un’anonima utentessa ha detto che ha fatto il fermo immagine su Jacob e giura! che trattasi di converse bianche-

    Mas: a quello servono i blog e i post. A non rimuovere!

  8. senzaprogetto febbraio 5 - 19:20

    Tieffèèèèè hai commesso un errore ERRORE E R R O R E E E E gravissimooooo!!! Non era Delta Radiooooooooooooo!!!!

    Era Radio Delta.

    Ci tengo a specificare manco fosse mia madre.

  9. viadellaviola febbraio 5 - 19:22

    toso alla prossima ticci voglio anche a te a casa mia.

  10. paturniosa febbraio 5 - 19:25

    Non ero strutta per il finale.. Che quello mi fa ridere… ero strutta per la valanga di ricordi… ecco!

  11. TuttoFaMedia febbraio 5 - 19:31

    maestra essepì io glielo giuro che fino all’ultimo ho scritto radio delta. Se vuole le faccio vedere la brutta copia, la vede LA VEDE la brutta? Poi in bella ho scritto delta radio, ma perché ma perché? Maestra essepì almeno ‘bravo’ me lo mette? -si usa ancora la scala di valori ‘bravo’ ‘bravissimo’-?

    Cmq spero di non averla indispettita.

    Pat: immaginavo ;)

  12. paturniosa febbraio 5 - 19:46

    mi dicono dalla regia che adesso danno ottimissimo +, ma mi sa che stavolta la maestra essepì sarà severa… non si scherza su queste cose

  13. senzaprogetto febbraio 5 - 19:54

    Madò essì, dai. E’ che era importante. Era come se parlando di te e descrivendoti dicevo che eri chessò, di Bari. Una cosa che era comunque buona, ma che non c’entrava niente… pito come?? Madò era difficile. Comunchi e perunchi sì dai, che faccio non te lo metto bravissimisso?? ;) )))

  14. nuriape febbraio 5 - 21:12

    ehhh….ma tu a me mi reggi? no, dico, perche’ sono una mamma e…mmm…mammaepoi e’ la mia migliore amica.

  15. Masblog febbraio 6 - 00:42

    Ah, lo sai cosa si prova ad avere il nome ed il nick (quasi) uguali? Gnente.

    Poi Tieffè, tre cose:

    1) Ascolti i Giardini di Mirò e me ne compiaccio.

    2) Problemi con fastweb? Non puo’ essere dai, probabilmente l’hai sognato.

    3)Vorresti dire che dentro al Gabibbo in realtà c’è Sarkò?

  16. TuttoFaMedia febbraio 6 - 00:45

    Pat: ottimissimo +? Aiuto. E magari oggi non li picchiano nemmeno più come una volta -come noi-

    Essepissa: meno male che non eri indispettita

    Nuria: oddio che gaffe! Allora (come mi salvo?): non è che non reggo mammaepoi per il suo blog, che tra l’altro conosco pochissimo. Solo che tempo fa non capii la sua scelta di aggiungermi come amico di splinder, visto che non ci eravamo mai commentati nè altro. Poi ho scoperto che lo stesso invito l’aveva mandato ad altri. Non so se lei mi segua, ma in genere preferisco essere aggiunto o linkato quando c’è un reale interesse dietro e non per semplice ‘allargamento della platea’. Magari non era intenzione di mammaepoi, ma la mia impressione fu quella, dato anche il seguito -nullo- Tutto qua. “Attetì” reggo benissimo piuttosto. Anche perché ti leggo e ti seguo anche se non ti commento. Ecco.

  17. TuttoFaMedia febbraio 6 - 00:48

    Mas, come mi piace l’andar per punti!

    1) Me ne compiaccio too.

    2) Yep! Per la prima volta in un anno connessione ballerina che andava e veniva e quell’odiosa scritta grigia dell’indirizzo non trovato etc etc

    3) Ecco, più o meno ;)

  18. paturniosa febbraio 6 - 08:58

    e non li fanno stare più inginocchiati sui gusci di noce… ecco perchè poi vengono su come le ragazzine dell’autobus… o tempora, o mores! (si allontana raccogliendo la toga)

  19. nuriape febbraio 6 - 09:27

    Ma a me-mi-ci piaci tantissimo lo stesso, mica ti devi salvare, eh? Ce l’avete ancora la democrazia, no? Qua da me ce l’abbiamo, quindi tuto ok. Basta che siamo d’accordo nel non reggere Marileda “Trevisan” Maggi e la Carlucci (quella di gomma) e io sono apposto.

  20. nuriape febbraio 6 - 11:06

    p.s. che poi, a me col “previously” mi hai conquistato per sempre. Jack “dammit” Bauer e’ il massimo.

  21. utente anonimo febbraio 6 - 15:02

    beh, che dici, lo vogliamo cambiare il pensierino del giorno o no?? e insomma!

    io

  22. TuttoFaMedia febbraio 6 - 16:35

    Pat: malatempora!

    Nuria: chi è marileda maggi? Comunque, detto tra noi che non ci legge nessuno, il previously è una delle cose di cui vado più orgoglioso, assieme alla mia tesi di laurea. E Jack Bauer spacca, anche se ultimamente spacca di meno. Mi dicono, io che sto fermo al secondo giorno.

    Mikatù: meno male che ci sie te che pungoli! te gusta el fùtbol?

  23. nuriape febbraio 6 - 19:16

    macome? allora non mi studi il blog di sw4n (e qui abbiamo fatto un triunvirato di non reggenti). Ho appena finito Season 6 e, francamente, son contenta che ci sia lo sciopero degli scrittori…what a shit!

    ma di cos’era la tesi di laurea?

  24. utente anonimo febbraio 7 - 01:46

    madò, sai che volevo proprio dire la mia qualche giorno fa su moratti che nn si sta zitto!

    E comunque, visto che si porta l’america sto periodo…in gazzetta we trust!!

    io

  25. TuttoFaMedia febbraio 7 - 12:41

    Nuria: no, non studio il blog di sw4n perchè non mi piace. Anzi di più. Spero non sia anche lui il tuo migliore amico perchè stavolta non saprei come uscirne ;) Sai, ieri leggevo che la season 7 potrebbe essere ambientata in Africa o qualcosa del genere, con un Jack Bauer buono buonissimo. Sai, la tortura non si porta più tanto in America. La tesi era, insomma parlava, si discuteva con fervore a proposito di, insomma mi sa che in due righe non ce la faccio proprio a sintetizzare. Comunque parlavo di televisioni sovversive e illegali.

    Mikatu: se sei anti-interista e anti-morattiana -anche juventina è chiedere troppo- i love u!

  26. Virginiamanda febbraio 7 - 13:58

    ok, magari non c’entrava niente il mio commento (a me sembrava di si) però liquidarmi così, con un tt … ecco.. non si fa, tieffè, non si fa.

    (si allontana accogliendo le pieghe della toga della Pat)

  27. TuttoFaMedia febbraio 7 - 14:26

    Era un tutto torna in cui mi pareva non servissero altre parole, ca va sans dire.

  28. utente anonimo febbraio 7 - 14:32

    Te lo dissi nel mio primo commento in assoluto che sono juventina.

    io

  29. Virginiamanda febbraio 7 - 16:00

    ok tfm è ciiccslinlc, pèpsim

  30. nuriape febbraio 7 - 20:21

    ma infatti il “triunvirato di non reggenti” che scrissi sopra era perche’ neanche io lo reggo…season 6 e’ davvero terrificante…se non si inventano qualcosa di spettacolare nella 7 non ne escono piu’…

  31. Refiosa febbraio 8 - 00:02

    se balla come lei non si può non perdonare!!! ;)

    Bel post, mi è piaciuto molto!

  32. TuttoFaMedia febbraio 8 - 12:31

    Mikatù: mika me lo ricordavo! lo sai, ho la memoria labile. Comunque hai conquistato 1000 punti. Ma solo perché sei mikakepungola, mika solo perchè sei juventina. Cioè, anche. Non sai che fatica trattenermi in questi giorni.

    Virgh: chrssm (?)

    Nuria: ah ecco i tre non reggenti, come i tre tenori. Ma comunque altro che tre, tremilioni di ‘non reggenti’!

    Refiosa: grazie, specie per aver aver avuto la pazienza di leggerlo tutto ;)

  33. Virginiamanda febbraio 8 - 13:15

    tfm fn ntp

  34. Refiosa febbraio 8 - 13:36

    in effetti non è da me legger così tanto ma mi ha presa bene! ;)

  35. Quadrilatero febbraio 8 - 13:59

    Bel resoconto! Gatto.

    Saluti da un colono (o colon?) torinese.

    Gatto.

  36. TuttoFaMedia febbraio 8 - 14:49

    Virgh: h bh!

    Refiosa: meno male che ti prese più bene!

    Quadrilatero: Gatto Colono!

  37. Virginiamanda febbraio 8 - 16:28

    tt, sfci. Fq, n?

  38. utente anonimo febbraio 9 - 06:29

    qua dovevo dire qualcosa? mi sa di no! minchia nn ce la faccio a stare dietro a tutti i post! tfm, chiudi i commenti!

  39. TuttoFaMedia febbraio 9 - 13:27

    Virgh: mskmsnprs nn cstcpnd pn kzz!

    Mika: buonanotte!

  40. Virginiamanda febbraio 9 - 17:04

    te togli le vocali io metto solo le iniziali, devi decidere un codice unico, sennò non ci si capisce, attieffè, mò tutto io ti devo insegnare, bisou;)

  41. TuttoFaMedia febbraio 11 - 03:01

    Virgh: ah sì, adesso è tutto davvero di un nitore adamantino!

  42. laislabonita febbraio 13 - 17:57

    ah ma è qui! mi hai detto “stessa pagina”!! mò me lo leggo.

  43. laislabonita febbraio 13 - 18:10

    mi chiedo dove fossi io quando hai pubblicato questo post, che attendevo con ansia. bah.

    però ci voleva, ora non possiamo dimenticarci nulla!! anche se la tua prospettiva è diversa. carino vederla da un altro punto di vista.

    comunque sono qui per ribadirlo: Casablanca fa pena e non è romantico per un cacchio.

  44. paturniosa febbraio 13 - 18:26

    Arhhhhahhahahgagagaggag! Isla! Queste cose non si dicono! Non si pensano nemmeno!

    Lo so io dove eri quando TFM ha messo questo post. Stavi diventando famosa. :P

  45. utente anonimo febbraio 13 - 18:39

    ma bice, il 5 febbraio la famosità era già smaltita, eppoi mi meraviglio proprio, che da quando ci siamo conosciuti vi leggo sempre, quasi sempre ecco.

    isla (lady smarmallade)

  46. TuttoFaMedia febbraio 13 - 19:20

    Isla smarmellade: era nella stessa pagina poi con il nuovo post è slittato! Vabbè e dillo che ormai ci -mi- snobbi! Insomma quant’è durata? Dieci minuti? ;)

    Pat: diccelo diccelo che casablanca… vabbè mi sa che è fatica sprecata :)

  47. Masblog febbraio 13 - 22:02

    COSA è durato dieci minuti??

  48. laislabonita febbraio 13 - 22:09

    tfm, tu dai le indicazioni senza considerare lo slittamento dei post e io sarei la smarmellade?! tské.

    mas: credo che tfm volesse citare il buon andy warhol, facendo riferimento ai miei dieci minuti da video (killed the) bloggastar.

  49. TuttoFaMedia febbraio 14 - 00:40

    Isla: nooooo non parlavo della tua famosità, parlavo del nostro blog-amoooreeee! Dopo dieci minuti avevi già dimenticato tieffemme! :)

    Mas: ;)

  50. laislabonita febbraio 14 - 12:24

    madò ma non capisco proprio niente? mai?? :(

  51. paturniosa febbraio 14 - 13:19

    secondo me devi vedere Casablanca con altri occhi ed allora ti si apriranno le porte della comprensione…

  52. Scoglieraapicco febbraio 14 - 14:50

    che invidia

  53. TuttoFaMedia febbraio 14 - 17:08

    Pat: che dici, istituiamo un pronto soccorso cinefilo per smarmellade impertinenti? Tu la tieni per le gambe io per le braccia e la costringiamo a vedere 400 volte di seguito casablanca. insomma le facciamo il lavaggio del cervello. vediamo che dice dopo! :) ))

    Scoglieraapiccosubarca: guarda che qui si organizzano volentieri esodi di massa in terra iberica per la primavera incipiente. Io fossi in te ci andrei piano con l’invidia, guarda che ti trovi mezza blogosfera inda cama! ;)

  54. laislabonita febbraio 14 - 21:02

    no, no, casablanca noooo!!! cativiiii :(

  55. Virginiamanda febbraio 14 - 23:55

    ok, tieffè non lo dovevi dire, oggi ho visto l’aereo del real, che faccio? ndò l’invio per venir a recuperarvi? eh? che quà coi sentimenti mina se ghe scherza desora;)

    (per sentimenti intendo quei bicchierini di cioccolato contententi gradi di alcol etilico)

  56. morgania febbraio 17 - 15:55

    Ecco, lo ammetto. SONO GELOSA MARCIA.

  57. paturniosa febbraio 17 - 22:23

    si TFM, anche se la smarmelade impertinenete è lunga lunga, indi per cui difficile da tenere.. :)

Lascia un Commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>