TuttoFaMedia

L'essai, l'assai

39

La pregnanza dell’ineluttabilità

 Oggi ho aperto la cassetta delle lettere. Ah sbadato. Mi presento. Sono LeD. Sì, quello del tumblr LeD. Io e TFM siamo amici. Ci incontrammo tempo fa dall’analista. Lui era in cura per Lost: non faceva altro che blaterare qualcosa a proposito di un cliff, il cliff della terza stagione: qualcuno sa di che parla?…

Continua

25

De rerum irreversibilità: Nanni e Isabella. Il Pd e la sinistra. Noi. Chi incula chi?

 Ok, alle spalle aveva un libro perfetto -dai, quasi perfetto- Ok, per una volta il film è all’altezza del libro -grazie a Nanni- Ok, il film prende svolte inaspettate rispetto al libro -per esempio Roma e l’Ostiense rispetto a Milano, se non fallo- Ok, ci sono i Radiohead -ma per fortuna anche i ‘fino-a-due-giorni-fa-sconosciuti’ Stars-…

Continua

24

Mi prudono i denti

 - Ma non dovevamo vederci alle 1845? – Ehm… Sì… – E che ore sono? Eh? – Eh… Sono le 19:15… – Ti pare modo? – Lo so, dottore, mi scusi, ma sa… il traffico… le targhe alterne… – Vabbè. Aspetta qualche minuto che preparo gli attrezzi. Devo sterilizzarli! Sai, passo sopra un gel speciale…

Continua

22

A proposito di America, Grammy, Amy e Obama

  O-h-m-y-g-o-d! Deve aver esclamato Amy Winehouse –vedi? foto?– alla notizia che quel vegliardo di Herbie Hancock le aveva soffiato il Grammy Award per l’Album of the year 2007. La bella –voce di– Amy si è consolata però con la vittoria nelle altre 5 categorie in cui era candidata, e cioè: Record of the Year…

Continua

25

TFM Awards 2007: Musica, libri, Tv (GreatLakeSwimmers, DeSilva, Il testimone Pif)

 TFM Awards. Dove eravamo rimasti? Ah sì. Alle canzonidel 2007. Ora. Ultim’ora. Finalmente raggiunto l’accordo tra sceneggiatori e majors, ma la cerimonia di consegna dei TFM Awards 2007, che avrebbe dovuto essere sfarzosa et pacchiana come non mai, con superospiti d’alto bordo, si tramuterà in una semplice conferenza stampa. Con voce scultorea e cravattino sottile…

Continua

11

I sostantivi che terminano in -cia se davanti a -cia hanno una consonante finiscono in -ce. Forse.

  (una delle rare targhe -leggibili- che costellano le vie di roma, frutto di chissà quale rimasuglio buonista verso il povero cittadino, di sovente costretto ad alzare il naso all’insù e rimanere con i suoi irrisolti interrogativi) Ma si dice province o provincie? La regola è chiara, i vocabolari meno (ognuno dice la sua). Di…

Continua

10

Abbiamo capito e lo sappiamo che i bambini sono di gomma, ma insomma non è così che si fa

   Cosa accade se in un edificio scoppia un terrificante incendio e tutte le vie di fuga sono interdette e la prima preoccupazione è quella di salvare il salvabile, cioè un bimbo piccolo? Semplice: si prende il bimbo piccolo e lo si scaraventa giù dal terzo piano. Qui le altre immagini. Ah, siamo in Germania.Da…

Continua

57

TFM sul serial 2x!: La prossima volta che incontro amici blogger mi sa che ripasso i post, specialmente i miei!

 Previously on Ti-Ef-Em: Ehm, io mi sarei stufato di tutta questa virtualità. Che, la facciamo finita? Viola: Casa mia, casa mia! Pat, Mas, Essepì: Noi veniamo con il treno. TFM: anche io, torcicollo permettendo. Avvertenza: episodio xxl da un’ora, e mi sono tenuto!Isla si è tolta il giubbottino, si è tolta la sciarpa. Ha posato…

Continua

34

laGabanelli a laFeltrinelli: Millie cara Millie porti con te una rara antipatia!

 Premessa. A me il plebiscito di solito fa venire il prurito nervoso. L’altro giorno vado a laFeltrinelli di Galleria Colonna. Motivo: laGabanelli presenta un suo libro, o cofanetto, o qualcosa del genere. Tema: la politica o qualcosa del genere. Moderatore: Sergio Rizzo, uno dei due autori de La Casta -quel libro che-. Platea: decine di…

Continua

1 2